Circolari

Pagine:691-694
 
ESTRATTO GRATUITO
691
Arch. giur. circ. ass. e resp. 7-8/2018
Circolari
I
Circ. (Min. trasp.) 9 aprile 2018, Prot. n. 7996. Rinnovo, aggior-
namento e modifica dell’Accordo tra il Governo della Repub-
blica Italiana e il Governo della Repubblica di El Salvador in
materia di conversione di patenti di guida.
Come noto, con Circolare prot. 435/23.18.01 del 21.09.2009
questa Sede ha diramato le istruzioni concernenti l’Accordo tra
Italia ed El Salvador, in materia di conversioni di patenti di gui-
da, fatto a Roma l’11.12.2008 e scaduto il 19.09.2014.
Dopo specifiche procedure il Ministero degli Affari Este-
ri e della Cooperazione Internazionale, con la nota n.
MAE00198602018-02-02 del 02.02.2018 ha comunicato che “l’Ac-
cordo emendativo è entrato in vigore il 04.08.2016” ed ha tra-
smesso -a questa Direzione-la documentazione concernente gli
Scambi di Note Verbali – con le competenti autorità estere ne-
cessari a rinnovare e modificare il suddetto Accordo nonché ad
aggiornare i suoi allegati tecnici.
L’Accordo ha validità di cinque anni e quindi cesserà i suoi
effetti il 04.08.2021. Pertanto codesti Uffici della Motorizzazione
devono riprendere ad accettare domande di conversione delle
patenti di guida salvadoregne.
Si ritiene necessario soffermarsi in particolare sull’aggior-
namento degli allegati tecnici, e quindi si trasmettono le nuove
Tabelle di equipollenza ed il nuovo elenco Modelli di patenti di
guida, che sostituiscono i precedenti.
Vista tale sostituzione, codesti Uffici applicheranno, per la
conversione delle patenti salvadoregne in documenti italiani, la
nuova I Tabella “EL SALV ADOR - ITALIA”. Si osserva che è stata
comunque confermata la possibilità di rilasciare -per conversio-
ne di patenti salvadoregne -patenti italiane valide per le sole ca-
tegorie A e B (o BI) e non superiori.
Nell’elenco Modelli di patenti di guida è stato individuato an-
che un nuovo modello di patente di guida, emesso in El Salvador
dal 19 novembre 2013, che si trasmette in allegato (con relativa
legenda); pertanto le patenti salvadoregne redatte su tale mo-
dello potranno essere ritenute valide ai fini della conversione in
Italia.
Per quanto invece concerne le modifiche apportate al testo
dell’Accordo è utile rilevare che le stesse sono minime e riguar-
dano l’art. 6 e l’art. 10, come di seguito si riporta. All’art. 6 è stata
sostituita la precedente denominazione di questa Direzione, con
la nuova: “Dipartimento per i trasporti, la navigazione gli affari
generali ed il personale”.
All’art. 10 è stata inserita la clausola che prevede “la neces-
sità di iniziare la procedura di rinnovo dell’Accordo almeno un
anno prima della sua scadenza”; ciò evidentemente al fine di evi-
tare interruzioni delle conversioni, come già accaduto.
Tali variazioni’ non hanno ripercussioni sulle attività di co-
desti Uffici.
Tutto il resto dell’Accordo è rimasto invariato.
Pertanto, in via generale, si fa osservare che devono conside-
rarsi nuovamente in vigore tutte le procedure in uso e le disposi-
zioni impartite prima della scadenza del 19.09.2014, concernenti
le conversioni di patenti di guida salvadoregne, se non modifica-
te con la presente e relativi allegati.
Nel precisare che gli allegati tecnici sono inviati solo agli
Uffici della Motorizzazione nonché alle forze dell’ordine -si ri-
badisce il principio sancito nella Circolare prot. 17294/23.18.07
del 03.07.2013, per cui immagini e descrizioni dei modelli delle
patenti estere, devono essere visionate esclusivamente dagli
operatori degli Uffici della Motorizzazione, addetti alle procedu-
re di conversione, nonché dalle citate forze dell’ ordine. Si tra-
smette il nuovo elenco degli Stati che rilasciano patenti di guida
convertibili in Italia, opportunamente integrato e si ricorda che
l’aggiornamento deve essere effettuato anche nei siti istituzio-
nali di codesti Uffici della Motorizzazione. Elenco degli Stati le
cui autorità rilasciano patenti di guida che possono essere con-
vertite in Italia
Stati dell’Unione europea o dello spazio economico europeo
Austria
Belgio
Bulgaria
Cipro
Croazia
Danimarca
Estonia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna
Grecia
Irlanda
Islanda
Lettonia
Liechtestein
Lituania
Lussemburgo
Malta
Norvegia
Paesi Bassi
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Repubblica Slovacca
Romania
Slovenia
Spagna
Svezia
Ungheria

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA