COMUNICATO - Autorizzazione all''immissione in commercio del medicinale per uso veterinario Ceftiosan, 50 mg/ml, sospensione iniettabile per suini e bovini. (11A14887)

 
ESTRATTO GRATUITO

Decreto n. 120 del 19 ottobre 2011

Procedura decentrata n. NL/V/0148/001/DC.

Specialita' medicinale per uso veterinario CEFTIOSAN, 50 mg/ml, sospensione iniettabile per suini e bovini.

Titolare A.I.C.: Alfasan Nederland BV con sede in Kuipersweg 9 - 3449 JA Woerden (Paesi Bassi).

Produttore responsabile rilascio lotti: La societa' titolare dell'A.I.C. con sede in Kuipersweg 9 - 3449 JA Woerden (Paesi Bassi).

Confezioni autorizzate e numeri di A.I.C.:

scatola con 6 flaconi in vetro da 250 ml - A.I.C. n. 104270018;

scatola con 1 flacone in vetro da 100 ml - A.I.C. n. 104270020;

scatola con 12 flaconi in vetro da 100 ml - A.I.C. n. 104270032;

scatola con 1 flacone in vetro da 250 ml - A.I.C. n. 104270044.

Composizione: ogni ml contiene:

principio attivo: Ceftiofur (come cloridrato) 50 mg;

eccipienti: cosi' come indicato nella tecnica farmaceutica acquisita agli atti.

Specie di destinazione:

Suini di peso fino a 125 Kg;

Bovini.

Indicazioni terapeutiche: Infezioni associate a batteri sensibili a ceftiofur:

Nei suini:

Trattamento delle malattie respiratorie batteriche associate a Pasteurella multocida, Actinobacillus pleuropneumoniae e Streptococcus suis.

Questo prodotto non deve essere utilizzato nei suini di peso corporeo superiore a 125 Kg.

Nei bovini:

Trattamento delle malattie respiratorie batteriche associate a Mannheimia haemolytica, Pasteurella multocida e Haemophilus somnus;

Trattamento della necrobacillosi interdigitale acuta (paronichia, zoppina), associata a Fusobacterium necrophorum e...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA