BRIANZA ENERGIA AMBIENTE S.P.A. (scad. 29 gennaio 2013) - Gara a procedura ristretta per il servizio di trasporto, nolo cassoni e trattamento finalizzato al recupero del legno (CER 20.01.38). CIG 4862471DFE

 
ESTRATTO GRATUITO

Gara a procedura ristretta per il servizio di trasporto, nolo cassoni e trattamento finalizzato al recupero del legno (CER 20.01.38). CIG 4862471DFE I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Brianza Energia Ambiente SpA, via G. Agnesi n. 272, 20832 Desio. Tel. +39 0362/391.31. Contattare: Ufficio Appalti: Dr.ssa Mandorino Federica, E-mail: federica.mandorino@beabrianza.it. Fax +39 0362/391.390. Indirizzo internet e profilo di committente: www.beabrianza.it. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: come al punto I.1). Le domande di partecipazione vanno inviate a: come al punto I.1). I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo di diritto pubblico. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Gara a procedura ristretta per il servizio di trasporto, nolo cassoni e trattamento finalizzato al recupero del legno (CER 20.01.38) II.1.2) Tipo di appalto: Servizio. II.1.3) Luogo di svolgimento del servizio: Presso le sedi indicate da Brianza Energia ambiente Spa. II.1.4) Breve descrizione dell'appalto: nolo di cassoni scarrabili da almeno 35 m3, loro posizionamento presso le isole ecologiche comunali, trasporto e trattamento finalizzato al recupero del legno. L'impianto di recupero proposto in sede di gara deve essere, a pena di esclusione, una piattaforma convenzionata con il consorzio Rilegno. II.2.1) Entita' dell'appalto: Il quantitativo presunto e' valutato in 3.000 tonnellate/anno circa. L'importo presunto dell'appalto e' previsto in Euro 171.942,00 oltre IVA di legge. II.3) Durata dell'appalto: dal 01.03.2013 al 28.02.2014. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: A corredo dell'offerta ai sensi dell'art. 75 del d. lgs. 163/2006 si dovra' presentare: 1) cauzione provvisoria pari al 2 % dell'importo dell'appalto posto a base di gara, ai sensi dell'art. 75 del d. lgs. 163/2006, con le modalita' indicate nel capitolato di gara all' art. 12;

2) in caso di aggiudicazione: garanzia fideiussoria del 10 % dell'importo contrattuale, ai sensi dell'art. 113 del d. lgs. 163/2006. 3) polizza assicurativa per danni causati a terzi o alla stazione appaltante per fatti inerenti allo svolgimento del servizio, per un massimale minimo di Euro 1.500.000,00. III.1.2) Modalita' di pagamento: Bonifico Bancario entro 60 giorni fine mese dalla data di ricevimento fattura. III.2.1) Situazione giuridica: Sono ammessi a partecipare alla presente gara, i soggetti indicati all'articolo 34 del D. Lgs. 163/2006, nei limiti...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA