CONCESSIONI AUTOSTRADALI LOMBARDE S.P.A. - Servizi bancari di investimento e servizi affini - 2011/S 120-197882 Avviso di aggiudicazione di appalto

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Servizi bancari di investimento e servizi affini - 2011/S 120-197882

Avviso di aggiudicazione di appalto SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Concessioni autostradali Lombarde S.p.A. - via Copernico 42

All'attenzione Antonio Giulio Rognoni - 20125 Milano - ITALIA Telefono +39 02671567220 - Posta elettronica: ufficiogare@calspa.it Fax +39 02671567228 - Indirizzi internet - Profilo di committente www.calspa.it I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attivita' Organismo di diritto pubblico - Altro Infrastrutture L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: No SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all'appalto Procedura ristretta accelerata per l'affidamento di un contratto di mutuo per un ammontare complessivo fino ad un massimo di 1 131 700

000,00 EUR necessario per il finanziamento della realizzazione del Sistema Pedemontano Lombardo Tangenziali Como e Varese di cui al decreto interministeriale n. 11558 del 30.8.2007.

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione o di consegna Servizi - Categoria di servizi: N. 6

Luogo principale di esecuzione: Milano. Codice NUTS: ITC45

II.1.3) L'avviso riguarda II.1.4) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti Procedura ristretta accelerata per l'affidamento del servizio relativo all'assunzione di un mutuo necessario per il finanziamento della realizzazione di parte dei lavori relativi al Sistema Pedemontano Lombardo Tangenziali Como e Varese, giusta convenzione di concessione sottoscritta in data 1.8.2007 e approvata dal CIPE con delibera n. 108/2007 (codice CUP identificativo dell'opera e' F11B06000270007).

Il finanziamento complessivo attivabile sulla base dei contributi quindicennali di cui al decreto interministeriale n. 11558 del 30.8.2007, del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti di concerto con il ministro dell'Economia e delle finanze, registrato alla Corte dei conti in data 18.4.2008, non potra' essere superiore all'importo di 1 131 700 000 EUR, da utilizzarsi secondo il piano delle erogazioni di cui all'art. 1, comma 4 del medesimo decreto n.

11558/07.

Le offerte dovranno consentire di individuare il tasso...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA