Atto costitutivo di onlus

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008

Page 103

L'anno . . . in questo giorno . . . (. . .) del mese di . . . i signori:

[. . .]

Convengono e stipulano quanto segue:

1) È costituita la Onlus denominata ". . .".

2) La Onlus ha sede in . . . , Via . . . n . . .

3) La Onlus non ha finalità di lucro e si propone gli scopi dettagliatamente specificati all'art. 2 dello Statuto Sociale.

4) La Onlus è retta dallo Statuto che, firmato dai sottoscritti, si allega sotto la lettera "A" al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale.

5) Il Consiglio di Amministrazione della Onlus viene, seduta stante, composto da nove membri mediante designazione dei comparenti come segue: -. . . . , come sopra generalizzato, che assume la carica di Presidente;

- . . . . , come sopra generalizzato, che assume la carica di Vice Presidente;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere;

- . . . . , come sopra generalizzato, Consigliere.

6) La quota associativa, viene, per il primo anno, previa deliberazione unanime dei presenti, fissata in euro . . .

7) Il Presidente viene autorizzato a compiere tutte le pratiche necessarie per la registrazione del presente atto.

8) Le spese del presente atto, sua registrazione, annesse e dipendenti sono a carico dell'Associazione.

Firma dei presenti

. . .

Page 104

STATUTO

@Titolo I. Disposizioni generali

@@Art. 1 - Denominazione e sede

È costituita un'associazione avente le caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 460/97, sotto la denominazione " . . . .".

La ONLUS ha sede in. . . . . , Via . . . . . n. . . . .

@@Art. 2 - Oggetto e scopo

La ONLUS non ha fini di lucro. essa si propone esclusivamente finalità di solidarietà sociale e di arrecare benefici a persone svantaggiate in ragioni di condizioni fisiche, psichiche, economiche e familiari.

In particolare si propone lo scopo di . . . .

L'attività della ONLUS sarà altresì rivolta all'attuazione di progetti, aventi lo scopo istituzionale sopra menzionato, destinati a componenti di collettività di paesi in via di sviluppo versanti in situazioni di svantaggio economico - sociale. La ONLUS potrà altresì svolgere tutte le attività connesse al proprio fine istituzionale, nonché tutte le attività accessorie, in quanto ad esse integrative, anche se svolte in assenza...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA