AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO (scad. 31 maggio 2013) - Bando di gara Procedura aperta per l'affidamento dei lavori di realizzazione di un impianto di elettrificazione delle banchine del porto passeggeri per l'alimentazione in media tensione delle navi ormeggiate alla Calata Sgarallino del porto di Livorno

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara Procedura aperta per l'affidamento dei lavori di realizzazione di un impianto di elettrificazione delle banchine del porto passeggeri per l'alimentazione in media tensione delle navi ormeggiate alla Calata Sgarallino del porto di Livorno SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale Autorita' Portuale di Livorno Indirizzo postale Scali Rosciano 6/7 Citta': Livorno Codice postale: 57123 Paese: Italia Punti di contatto: 1) Ufficio Gare e Contratti Telefono: 0039-0586-249411 Fax: 0039-0586-249508 All'attenzione di: Dott.ssa Ilaria Nicoletti Posta elettronica: appalti.aplivorno@pec.porto.li.it - appalti@porto.livorno.it 2) Direzione Sicurezza e Ambiente Telefono: 0039-0586-249411 Fax: 0039-0586-249517 All'attenzione di: Ing. Giovanni Motta Posta elettronica motta@porto.livorno.it Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.porto.livorno.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Il disciplinare di gara e la documentazione complementare sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Le offerte e le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA' Organismo di diritto pubblico Settore portuale L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: No SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Lavori di realizzazione di un impianto di elettrificazione delle banchine del Porto Passeggeri per l'alimentazione in media tensione delle navi ormeggiate alla Calata Sgarallino del Porto di Livorno. CIG (Codice Identificativo Gara): 4544385123 CUP (Codice Unico di Progetto): B41G11000030003 II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi - Lavori Progettazione esecutiva ed esecuzione - Luogo principale dei lavori: Porto di Livorno - Calata Sgarallino Codice NUTS: ITE16 II.1.3) L'avviso riguarda Un appalto pubblico II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro - II.1.5) Breve descrizione dell'appalto I lavori che formano oggetto del presente appalto riguardano la progettazione e la realizzazione di un impianto elettrico di tipo "shore connection" per l'alimentazione in media tensione, da banchina, delle navi da crociera e dei traghetti in ormeggio alla Calata Sgarallino del Porto di Livorno. II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): - II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): Si II.1.8) Divisione in lotti: No II.1.9) Ammissibilita' di varianti: No II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1) Quantitativo o entita' totale (in Euro, IVA esclus

  1. L'importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza) e' pari ad Euro 4.345.091,16, di cui: 1) Euro 4.271.954,68 per lavori soggetti a ribasso;

    2) Euro 40.000,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso;

    3) Euro 33.136,48 per oneri di progettazione esecutiva soggetti a ribasso;

    Importo complessivo soggetto a ribasso: Euro 4.305.091,16 Categoria prevalente: OG 10 classifica V- importo Euro 4.137.973,63 Categorie scorporabili e subappaltabili a qualificazione non obbligatoria: OS 1 classifica I - importo Euro 71.159,81 OS 7 classifica I - importo Euro 62.821,24 Valore complessivo dell'appalto stimato (IVA esclusa): Euro 4.345.091,16 II.2.2) Opzioni No II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Termine per la progettazione esecutiva: 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di emissione, da parte del RUP, dell'ordine di inizio della progettazione. Termine per l'ultimazione dei lavori: 180 (centottanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste Ai sensi dell'art. 75 del D. Lgs. n. 163/2006 per la presentazione dell'offerta dovra' essere presentata una cauzione provvisoria di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA