Informazioni ania comunicato 1º giugno 2004: Nasce la cid-lesioni

Pagine:832-
 
ESTRATTO GRATUITO

Page 832

Risarcimenti più semplici e rapidi grazie all'estensione dell'utilizzo del modulo blu di constatazione amichevole anche ai danni alle persone

Per i sinistri accaduti dal 1º giugno 2004, anche i feriti in incidenti stradali tra due veicoli potranno essere risarciti direttamente dall'assicuratore del veicolo sul quale stavano viaggiando per i danni subiti da ciascuno di loro fino ad un importo di 15.000 euro.

Grazie all'azione del Governo che ha portato alla definizione di valori uniformi per la valutazione economica e medico-legale del danno alla persona, il Mercato Assicurativo Italiano ha infatti provveduto ad estendere la procedura di indennizzo diretto, fino ad oggi riservata ai soli danni ai veicoli, anche ai danni alla persona, come concordato nell'ambito del Protocollo d'intesa Ania-Governo-Associazioni Consumatori del 5 maggio 2003.

Unica condizione richiesta per applicare la CID: il modulo blu di constatazione amichevole compilato e firmato dai due conducenti.

Grazie all'estensione della procedura d'indennizzo diretto:

  1. Il proprietario della vettura danneggiata potrà rivolgersi direttamente al proprio assicuratore (interlocutore certo e conosciuto) per l'indennizzo dei danni al veicolo (senza limiti di valore).

  2. Anche il conducente e i passeggeri che abbiano subito danni alla persona, potranno rivolgersi direttamente all'assicuratore del veicolo su cui stavano viaggiando e non...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA