ANAS S.P.A. Compartimento della viabilita' della Lombardia (scad. 28 giugno 2013) -

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara n. MILAV016-13 Milano, li' 27.05.2013 Prot. n. CMI-0021221-P SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ANAS S.p.A. - Compartimento della Viabilita' della Lombardia, via C. d'Ascanio n. 3 - 20142 Milano Punti di contatto: Ufficio Gare e Contratti - Tel.: 02/82685251 - Fax: 02/82685501 Responsabile del procedimento: Ing. Anna Maria Nosari Tel.: 0282685342 - Fax: 0282685501. posta elettronica: mi-garecontr@postacert.stradeanas.it Indirizzo internet: www.stradeanas.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati. Le offerte vanno inviate a: ANAS S.p.A. - Compartimento della Viabilita' della Lombardia, via C. d'Ascanio n. 3 - 20142 Milano I. 2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA': Organismo di Diritto Pubblico - Realizzazione di infrastrutture stradali SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II. 1) DESCRIZIONE II. 1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura Aperta n. MILAV016-13 SIL MIMN236003/30 - CUP F31B91000060001 CIG 514239134C CPV 34993000-4 II. 1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Lavori: Esecuzione Luogo principale dei lavori: BRESCIA. II. 1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico II. 1.4) Breve descrizione dell'appalto: Lavori di ammodernamento del tratto Montichiari - Mantova, variante di Montichiari - 2° stralcio dalla via Mantovana Vecchia a Vighizzolo con raccordo alla statale n. 236. Completamento impianto di illuminazione in provincia di Brescia lungo la S.S. n. 236 " Goitese". Perizia n. 13148 del 03.04.2002 aggiornata al 12.07.2012. II. 1.5) Divisione in lotti: No II. 2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II. 2.1) Quantitativo o entita' totale Importo complessivo posto a base di gara Euro 696.912,96 IVA esclusa, di cui Euro 20.000,00 per oneri relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso. Categoria prevalente: OG10 Classifica III Euro 696.912,96 Lavori a Corpo. II. 2.2) Opzioni: No II. 3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Giorni 120 (centoventi) naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO III. 1) Condizioni relative all'appalto III. 1.1) Cauzioni e garanzie richieste L'offerta deve essere corredata da garanzia provvisoria di cui all'art.75 del D.Lgs. n.163/2006, pari almeno al 2% (due per cento) dell'importo a base di gara. Al fine della stipulazione del contratto, l'aggiudicatario deve prestare: a) cauzione definitiva nella misura e nei modi di cui all'art.113 del D.Lgs. n.163/2006 ed all'art.123 del D.P.R. n.207/2010;

  1. polizza assicurativa di cui all'art.129 del D.Lgs. n.163/2006 ed all'art.125 del DPR n.207/2010;

    la somma assicurata a copertura dei danni da esecuzione dei lavori e' pari all'importo del contratto di appalto, il massimale per l'assicurazione contro la responsabilita' civile verso terzi e' stabilito in Euro 500.000,00. Le garanzie e le polizze devono essere costituite con le modalita' di cui al disciplinare di gara. III. 1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento: L'appalto e' finanziato con fondi del bilancio dell'ANAS S.p.A.. Le modalita' di pagamento sono precisate nel capitolato speciale di appalto. III. 1.3) Forma giuridica che deve assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti di cui agli...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA