AMA S.P.A. (scad. 25 giugno 2013) -

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara n.19/2013 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AMA S.p.A., via Calderon de la Barca, n°87, 00142 Roma. E-mail: area.acquisti@amaroma.it. Fax (39) 065 19 30 63. Indirizzo(i) internet: www.amaroma.it.Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati. Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA': Organismo di diritto pubblico Ambiente. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice Procedura aperta per l'affidamento del servizio di prelievo e trasporto salme al civico deposito di osservazione o all'obitorio comunale, per la durata di 24 mesi. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: Servizi.Roma Capitale e territorio della Regione Lazio. II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: L'appalto ha per oggetto l'esecuzione del servizio di prelievo e trasporto salme, al civico deposito di osservazione o all'obitorio comunale per un periodo di 24 mesi. II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): 98371000-4 II.1.8) Divisione in lotti: NO II.1.9) Ammissibilita' di varianti: NO II.2.1) Quantitativo o entita' totale:L'importo globale presunto dell'appalto e' pari a Euro 552.000,00, oltre IVA, per 24 (ventiquattro) mesi, determinato in ragione del prezzo unitario posto a base di gara per il singolo intervento, pari ad Euro 230,00 (duecentotrenta/00), oltre IVA, moltiplicato per il numero di interventi previsti durante la durata contrattuale, pari a circa 2.400. II.2.2. OPZIONI: SI Descrizione delle opzioni: AMA S.p.A., nel corso della durata del contratto, si riserva di richiedere all'aggiudicatario di incrementare o di diminuire le attivita' oggetto di gara, fino alla concorrenza di un quinto dell'importo contrattuale, alle medesime condizioni e termini contrattuali. AMA S.p.A. si riserva altresi' la facolta', ai sensi dell'art. 57, comma 5, lett. b), del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e da esercitarsi nei termini di legge, di affidare ulteriori servizi analoghi a quelli oggetto di gara, per una spesa complessiva ulteriore pari al 50% dell'importo contrattuale ed una durata di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA