Contratto tra allenatori professionisti e società sportive

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Settembre 2008
RIEPILOGO

Art. 1 - Prestazione attività. Art. 2 - Compenso. Art. 3 - Regolazione del contratto. Art. 4 - Osservanza delle norme statutarie. Art. 5 - Domicilio.

 
ESTRATTO GRATUITO

Page 1032

Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra la società . . . con sede in . . . numero partita iva . . . rappresentata dal sig. . . . nella qualità di . . . ed il sig. . . . nato a . . . il . . . domiciliato in. . . . via/piazza . . . n. . . . codice fiscale n. . . . matricola n. . . .

Si stipula e si conviene quanto segue:

@Art. 1 - Prestazione attività

Il sig. . . . si impegna, nella sua qualità di . . . tesserato della F.i.g.c. (fin d'ora individuato in contratto come "allenatore"), a prestare la propria attività quale . . . a decorrere dal . . . e fino al 30 giugno . . .

@Art. 2 - Compenso

La società si obbliga a corrispondere all'allenatore per l'anno sportivo . . . i seguenti compensi:

  1. compenso annuo lordo euro . . . (per contratti lordi pluriennali indicare l'importo pattuito per ciascuna stagione sportiva);

  2. eventuali premi individuali lordi concordati (specificare tipo, importo e modalità; per contratti pluriennali indicare gli importi e le condizioni di ciascuna stagione sportiva): . . .

  3. premi collettivi lordi come da separata pattuizione che la società è tenuta a depositare in lega entro cinque giorni dalla stipulazione.

@Art. 3 - Regolazione del contratto

Il presente contratto di prestazione sportiva è regolato dal vigente accordo collettivo, tra F.i.g.c. - lega nazionale professionisti - Lega professionisti serie c ed A.i.a.c., che si intende integralmente riportato e trascritto.

@Art. 4 - Osservanza delle norme statutarie

Con la firma del presente contratto le parti assumono l'obbligo di osservare le norme dello statuto e quelle federali. Assumono altresì impegno di accettare la piena e definitiva efficacia di tutti i provvedimenti generali e di tutte le decisioni particolari adottate dalla F.i.g.c., dai suoi organi e soggetti delegati nelle materie comunque attinenti all'attività sportiva e nelle relative vertenze di carattere tecnico, disciplinare ed economico. Ogni violazione od azione comunque tendente alla elusione dell'obbligo di cui...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA