All. 6 - Declaratorie dei settori disciplinari

Autore:Letizia Moratti
Pagine:235-239
 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Page 235

Decreto ministeriale 18 marzo 2005 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 5 aprile 2005, n. 78

Modificazioni agli allegati B e D al D.M. 4 ottobre 2000, concernente rideterminazione e aggiornamento dei settori scientifico-disciplinari e definizione delle relative declaratorie

Il ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca

Vista la legge 15.5.1997, n. 127 ed, in particolare, i commi 99 e 102 dell'articolo 17;

Visti i DD.MM. 23.12.1999 e 26.6.2000, concernenti la rideterminazione dei settori scientifico-disciplinari;

Visto il D.M. 4.10.2000 e, in particolare, l'allegato B, recante le declaratorie dei predetti settori e l'allegato D, concernente le affinità tra gli stessi, ai soli fini della costituzione delle commissioni giudicatrici per le valutazioni comparative di cui all'art.3 del D.P.R. 117/2000;

Visto il parere generale n.107 espresso dal C.U.N. nelle adunanze del 16 e 17.11.2004;

Ravvisata l'opportunità di accogliere la suddetta proposta:

decreta

Art. 1

Gli allegati B e D al D.M. 4.10.2000, citati nelle premesse, sono parzialmente rettificati secondo le modalità appresso indicate:

Allegato B:

Le declaratorie dei settori scientifico-disciplinari FIS/06, GEO/08, BIO/05, BIO/06, BIO/17, BIO/18, MED/03, MED/38, MED/49, AGR/16, VET/02, ICAR/13, L-FIL-LET/01, L-FIL-LET/02, L-FIL-LET/03, L-FIL-LET/04, LFIL-LET/05, L-FIL-LET/06, L-FIL-LET/07, L-FIL-LET/08, L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/10, L-FIL-LET/11, L-FILLET/ 12, L-FIL-LET/13, L-FIL-LET/14, L-FIL-LET/15, L-LIN/04, L-LIN/12, L-LIN/14, IUS/01, IUS/11, IUS/15, IUS/20, SPS/04 e SPS/12 sono sostituite con le seguenti declaratorie:

Page 236

(Omissis)

L-FIL-LET/01 CIVILTA' EGEE. Comprende gli studi di carattere archeologico, filologico e storico che hanno per oggetto la civiltà minoico-micenea considerata nel quadro generale delle civiltà mediterranee, e in particolare i suoi rapporti con il mondo ellenico del primo millennio e con le varie zone ove è attestata o determinante la presenza della civiltà greca (Creta, Cipro, le Cicladi, la costa anatolica, quella siro-palestinese, la valle del Nilo e l'Italia meridionale etc.), nonché l'analisi linguistica e informatica dei testi.

L-FIL-LET/02 LINGUA E LETTERATURA GRECA. Comprende gli studi filologici e letterari sulle opere in lingua greca e sui relativi autori dalle origini alla fine dell'evo antico, condotti con gli strumenti propri e le metodologie della ricerca filologica, linguistica e critico-letteraria con riferimento alla lingua greca, ai suoi dialetti e alla sua storia, nonché quelli sulle tecniche didattiche di trasmissione delle conoscenze relative al...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA