Alcune riflessioni su diritto del lavoro e ruolo dei giuristi

Autore:Cristina Alessi
Pagine:197-207
RIEPILOGO

1. Premessa - 2. Politica e metodo - 3. Diritto comunitario e metodo - 4. Una prima, parziale, risposta

 
ESTRATTO GRATUITO
C A
Alcune riflessioni su diritto del lavoro
e ruolo dei giuristi
1. Premessa
Quando Vincenzo Bavaro ci ha invitato a parteci-
pare a questo seminario, devo confessare che ho
avuto qualche perplessità iniziale circa il senso e la
ragione di una riflessione sia sul contenuto sociale
del diritto del lavoro che sul ruolo dei giuristi.
Poi, però, ho provato a ripensare all’esperienza
di questi anni dei nostri seminari, incontri cioè di-
chiaramente informali e di discussione aperta sul
diritto del lavoro. Guardando indietro, insomma, mi
sembra di poter dire che il dibattito sul diritto del
lavoro, sui suoi snodi e perfino sul mutamento del-
le sue strutture ci abbia sempre accompagnato. Fin
dal primo seminario (Bari 2002) nel quale abbiamo
discusso di federalismo e diritto del lavoro e quin-
di di regolazione multilivello, abbiamo adottato una
prospettiva che ci affascinava allora e che non ha più
abbandonato le nostre riflessioni, anche per l’appro-
fondimento degli studi sul diritto comunitario del
lavoro, dovuta alla connotazione via via sempre più
sociale del diritto dell’Unione. I percorsi di appro-
fondimento sono proseguiti poi con gli incontri sui
diritti fondamentali (Verona) e sul diritto al lavoro
(Genova), con quelli dedicati ai profili di disciplina

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA