CONCORSO (scad. 25 novembre 2009) - Concorso pubblico, per esami, per l'ammissione al Corso di dottorato di ricerca in medicina traslazionale: metodologie molecolari diagnostiche e terapeutiche applicate alle scienze medico-chirurgiche e psicocomportamentali - XXV ciclo - anno accademico 2009/2010.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL RETTORE Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, riguardante l'istituzione del Ministero dell'universita' e della ricerca scientifica e tecnologica;

Vista la legge 13 agosto 1984, n. 476, recante norme in materia di borse di studio universitarie;

Vista la legge 30 novembre 1989, n. 398, recante norme in materia di borse di studio universitarie;

Visto l'art. 4 della legge 3 luglio 1998, n. 210, che prevede che le Universita', con proprio regolamento, disciplinino l'istituzione dei corsi di dottorato;

Visto il decreto ministeriale 30 aprile 1999, n. 224, che regolamenta la materia del dottorato di ricerca;

Visto il decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509 recante norme concernenti l'autonomia didattica degli Atenei;

Visto il Regolamento dei corsi di dottorato di ricerca dell'Universita', emanato con decreto rettorale 9 agosto 2005, e successive modificazioni ed integrazioni;

Vista la delibera del Senato accademico del 29 gennaio 2001;

Vista la relazione del Nucleo di valutazione interna del 23 settembre 2009;

Viste le delibere del Senato accademico e del Consiglio di amministrazione, nelle rispettive sedute del 21 ottobre 2009;

Decreta:

Art. 1

Istituzione e attivazione E' istituito ed attivato, per l'anno accademico 2009/2010, il corso di dottorato di ricerca in Medicina traslazionale: metodologie molecolari diagnostiche e terapeutiche applicate alle scienze medico-chirurgiche e psicocomportamentali - XXV ciclo - con sede amministrativa presso l'Universita' degli studi dell'Aquila.

Art. 2

Copertura dei posti E' indetto il concorso pubblico, per esami, per l'ammissione al corso di dottorato di ricerca in Medicina traslazionale: metodologie molecolari diagnostiche e terapeutiche applicate alle scienze medico-chirurgiche e psicocomportamentali con sede amministrativa presso l'Universita' degli studi dell'Aquila:

Parte di provvedimento in formato grafico

Art. 3

Requisiti per l'attivazione del Corso di dottorato Il numero minimo degli ammessi al Corso di dottorato non puo' essere inferiore a tre, intendendo per 'ammessi' coloro che risultino vincitori del concorso di ammissione e che abbiano regolarizzato la propria posizione amministrativa con l'iscrizione al corso.

Il numero delle borse di studio potra' essere aumentato a seguito di finanziamenti di soggetti estranei all'Amministrazione universitaria, purche' resi noti dai finanziatori entro il termine di scadenza del bando. L'eventuale aumento del numero delle borse di studio sara' reso noto utilizzando i consueti supporti informatici.

Il mancato perfezionamento delle convenzioni per il finanziamento delle borse da parte di Enti pubblici e privati comportera' la riduzione del numero complessivo dei posti.

Il numero delle borse di studio potra', inoltre, essere aumentato a seguito dell'approvazione di Progetti di rilevante interesse nazionale, da parte del MIUR, in cui sia stata prevista l'attivazione di borse di dottorato, anche dopo la scadenza del presente bando.

L'aumento delle borse di studio puo' determinare l'incremento dei posti globalmente messi a concorso, fermi restando in ogni caso i termini di scadenza previsti dal presente bando per la presentazione delle domande di ammissione.

Art. 4

Requisiti per l'accesso Possono presentare domanda di partecipazione al concorso di ammissione al dottorato di ricerca, senza limitazioni di eta' e cittadinanza, coloro i quali siano in possesso, alla scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, di diploma di laurea specialistica, di diploma di laurea conseguito secondo l'ordinamento previgente il decreto ministeriale n. 509/1999 ovvero di titolo equipollente conseguito presso universita' straniere.

I cittadini comunitari ed extra comunitari in possesso di titolo accademico che non sia gia' stato dichiarato equipollente alla laurea, dovranno - unicamente ai fini dell'ammissione al dottorato al quale intendono concorrere - fare espressa richiesta di equipollenza nella domanda di partecipazione al concorso.

A tal fine alla domanda di partecipazione dovranno allegare, tradotti e legalizzati dalle competenti Autorita' Diplomatiche italiane, la seguente documentazione:

originale del diploma di maturita' con relativa dichiarazione di valore;

originale del diploma di laurea con relativa dichiarazione di valore;

certificato di laurea con indicati tutti gli esami sostenuti e relativi programmi di studio necessari al Collegio dei docenti per la dichiarazione di equipollenza.

Per i cittadini italiani in possesso di un titolo accademico straniero, che non sia gia' stato dichiarato equipollente ad una laurea italiana, valgono le stesse disposizioni di cui ai commi precedenti.

Possono inoltre presentare domanda di partecipazione, pur non avendo diritto alla borsa di studio, coloro che sono gia' in possesso del titolo di Dottore di ricerca, i titolari di assegni di ricerca ed i cittadini extracomunitari anche se borsisti del Governo italiano o titolari di borsa di studio a qualsiasi titolo conferita.

Possono infine presentare domanda di partecipazione anche coloro i quali conseguiranno il diploma di laurea entro la data fissata per lo svolgimento della prova scritta. In tal caso l'ammissione verra' disposta 'con riserva' ed il candidato sara' tenuto a consegnare, prima dell'inizio della prova scritta, il certificato attestante l'avvenuto conseguimento del titolo o apposita autocertificazione direttamente ad uno dei membri della commissione.

Art. 5

Domanda di partecipazione La domanda di ammissione, redatta in carta semplice, con firma autografa del candidato, secondo il modello allegato al presente bando, con indicato il domicilio eletto agli effetti del concorso, puo' essere presentata al Settore Il - Dottorati, Assegni di ricerca,

Borse di studio, Tirocini di ricerca - Facolta' di scienze Tensostruttura - Via Vetoio - Coppito - L'Aquila o spedita a mezzo raccomandata, al Magnifico rettore dell'Universita' degli studi dell'Aquila - 67100 L'Aquila - entro il termine...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA