CONCORSO (scad. 19 novembre 2009) - Concorso per l'assegnazione di una borsa di studio per attivita' di ricerca post lauream da svolgersi presso il dipartimento di scienze economiche e matematico-statistiche, intitolata alla memoria dell'economista Antonio De Viti De Marco.

 
ESTRATTO GRATUITO

Si rende conto che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la partecipazione al concorso per l'attribuzione di n. 1 borsa per attivita' di ricerca post lauream da svolgersi presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico - Statistiche, istituita con D.R. n. 1464 in data 29 settembre 2009.

Oggetto Concorso per l'assegnazione di n. 1 borsa di studio per attivita' di ricerca post lauream da svolgersi presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche, di durata biennale e dell'importo complessivo di € 10.000,00 (€ 5.000,00 per ciascun anno) intitolata alla memoria dell'economista Antonio De Viti De Marco, finanziata dal Comune di Uggiano La Chiesa e dalla Regione Puglia.

Il conferimento della borsa avviene per programmi correlati alle esigenze delle attivita' di ricerca svolte nella sopraccitata struttura dell'Ateneo ed, in particolare, per l'approfondimento scientifico del seguente argomento: 'Costruzione di un modello di micro simulazione per valutare gli effetti redistributivi e/o sulla crescita a livello regionale delle politiche pubbliche'.

Requisiti per la partecipazione Possesso di un diploma di laurea specialistica o magistrale ovvero di un diploma di laurea di vecchio ordinamento con i vari indirizzi attivati dalle Facolta' di Economia, Scienze Politiche,

Ingegneria, Giurisprudenza o laurea quadriennale in Economia e Commercio, Scienze Economiche, Economia Politica, Scienze Politiche, indirizzo economico e lauree quadriennali equipollenti. Al titolo di studio conseguito presso una Universita' italiana e' riconosciuto equipollente il titolo di studio conseguito all'estero in base agli accordi internazionali, ovvero con le modalita' di cui alla legge 11 luglio 2002, n. 148, in materia di 'ratifica ed esecuzione della Convenzione sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all'insegnamento superiore nella Regione europea, fatta a Lisbona l'11 aprile 1997, e norme di adeguamento dell'ordinamento interno'.

Possesso della cittadinanza italiana.

Eta' non superiore ai 32 anni alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda.

Modalita' di presentazione delle domande La domanda di partecipazione al concorso, indirizzata al Magnifico Rettore e redatta su apposito modello prestampato (all. 1), dovra' essere presentata in busta chiusa e sigillata entro il trentesimo...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA