AVVISO - Rettifica e integrazione della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare AGR/01 - Economia ed estimo rurale. (Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale - n. 59 del 4 agosto 2009).

 
ESTRATTO GRATUITO

Si rammenta che, ai sensi e per gli effetti dell'art. 2, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 2000, n. 117, e della legge 4 novembre 2005, n. 230, e' stata indetta presso la Universita' degli studi del Sannio, con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4ª serie speciale - del 4 agosto 2009, n. 59, una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare AGR/01 - Economia ed estimo rurale, per le esigenze della Facolta' di scienze economiche ed aziendali.

Al riguardo, si fa presente che, per mero errore materiale, nell'art. 6, comma 4, del testo integrale del bando, emanato con decreto rettorale del 20 luglio 2009, n. 1073, e, contestualmente al predetto avviso, affisso all'Albo ufficiale di Ateneo e della Facolta' di scienze economiche ed aziendali e reso disponibile, per la consultazione, sul sito web di Ateneo, sono state previste, ai fini della valutazione comparativa, due prove scritte, una delle quali sostituibile con una prova pratica, ed una prova orale, anziche' il solo colloquio per la discussione dei titoli, come disposto dall'art. 1 del decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 gennaio 2009, n. 1 (richiamata, peraltro, nelle premesse del predetto bando).

Inoltre, con decreto ministeriale del 28 luglio 2009, n. 89, che ha dato completa attuazione alla predetta disposizione legislativa, sono stati, altresi', individuati i parametri per la '…valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche dei candidati nelle procedure di valutazione comparativa per il reclutamento dei ricercatori universitari indette dopo la entrata in vigore del decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 gennaio 2009, n. 1…'.

E', pertanto, necessario, procedere alla contestuale rettifica e integrazione del bando, come innanzi richiamato, con...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA