AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE DI LECCO - FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER STERILIZZAZIONE

 
ESTRATTO GRATUITO

FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER STERILIZZAZIONE I.2) Autorita regionale o locale Salute II.1.1) FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER STERILIZZAZIONE II.1.2) Forniture Acquisto AZIENDA OSPEDALIERA 'OSPEDALE DI LECCO' II.1.3) Appalto pubblico II.1.5) DISPOSITIVI MEDICI PER STERILIZZAZIONE II.1.6) 33190000

II.1.8) SI - uno o piu lotti II.1.9) NO II.2.1) Valore stimato IVA esclusa:763 000,00 EUR II.3) Mesi:60

III.1.1) Cauzione o fideiussione a titolo di garanzia come previsto dall'articolo 75 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163. Tale garanzia prevede espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia all'eccezione di cui all'articolo 1957, comma 2, del Codice Civile (garanzia prestata a semplice richiesta scritta della stazione appaltante), nonche una validita di almeno centoottanta (180) giorni dalla data di presentazione dell'offerta. Il valore della garanzia deve essere pari al due per cento dell'importo di spesa complessivo previsto (contrattuale/60 mesi) per ciascun lotto come previsto dall'articolo 75, comma 1, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.

163; tale importo potra essere ridotto del cinquanta per cento per gli operatori economici ai quali venga rilasciata, da organismi accreditati, ai sensi delle norme europee della serie UNI CEI EN 45000 e della serie UNI CEI EN ISO/IEC 17000, la certificazione del sistema di qualita conforme alle norme europee della serie UNI CEI ISO 9000; su questo documento, o su documento a parte, dovra essere presentato l'impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione del contratto qualora il concorrente risultasse affidatario (articolo 75, comma 8, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163).

III.2.1) Non trovarsi nelle condizioni di esclusione previste dall'articolo 38 del decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163 (requisiti di ordine generale);- di essere in regola con gli obblighi sanciti dall'art. 17 della legge 12 marzo 1999 n. 68;- iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura e, nel caso di societa, nel Registro delle Imprese presso il Tribunale, ovvero per le societa straniere...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA