Tribunale Civile di Roma Sezione Lavoro

 
ESTRATTO GRATUITO

Calvani Maria Grazia, rappresentata e difesa dall'avv. Raffaella de Camelis, ed elettivamente domiciliata in Roma, via D.A. Azuni n. 9, con ricorso n. 799/2009 proposto innanzi al Tribunale civile di Roma,

Sezione Lavoro avverso l'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro - INAIL, dopo aver premesso di aver partecipato alla Selezione per la progressione orizzontale da C3 a C4 per la copertura di 22 posti nel profilo professionale delle attivita' amministrative presso la Direzione Generale di Roma dell'Istituto bandita con determinazione n. 222 del 30 novembre 2005 e di essere risultata idonea, collocata al 168° posto nella graduatoria con il punteggio complessivo di 70,09, ma di avere diritto al punteggio complessivo di 80,96 ed all'utile collocazione in al 47° posto della graduatoria impugnata in relazione alle concrete potenzialita' e attitudini dimostrate, ha chiesto l'accoglimento delle seguenti conclusioni:

'Annullare in parte qua la graduatoria per la progressione orizzontale da C3 a C4 per la copertura di 22 posti poi ampliati a 111 nel profilo professionale delle attivita' amministrative bandita dall'INAIL presso la Direzione Generale di Roma dell'Istituto in data 30 novembre 2005 per cui e' causa, e per l'effetto collocare la ricorrente al 47° posto della graduatoria o quell'altro maggiore o minore ritenuto di giustizia a far data dall'approvazione della graduatoria...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA