CONCORSO (scad. 31 luglio 2009) - Sessione degli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di consulente del lavoro presso le direzioni regionali e provinciali del lavoro.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE della tutela delle condizioni di lavoro Vista la legge 11 gennaio 1979, n. 12, recante 'Norme per l'ordinamento della professione di Consulente del lavoro';

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, avente ad oggetto 'Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa';

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e integrazioni, che detta 'Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi';

Vista la legge 15 maggio 1997, n. 127, recante 'Misure urgenti per lo snellimento dell'attivita' amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo';

Acquisito il concerto con i Ministeri della giustizia, dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca a seguito della Conferenza dei servizi indetta - con nota n. 15/V/0017413/14.06 del 20 novembre 2008 - per il giorno 16 dicembre 2008 - ai sensi e per gli effetti dell'art. 14 e seguenti della legge n. 241/1990 - ai fini dell'approvazione del presente decreto interministeriale contenente, ex art. 3, ultimo comma, legge n. 12/1979, le modalita' e i programmi degli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Consulente del lavoro, nonche' l'indicazione particolareggiata dei diplomi di scuola secondaria superiore validi per l'ammissione agli stessi;

Visti i risultati della predetta Conferenza nonche' le osservazioni dei Ministeri concertanti;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, contenente 'Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche', ed in particolare gli articoli 4 e 16 in relazione ai poteri e alle attribuzioni dei dirigenti generali;

Visto il verbale della Conferenza dei servizi, tenutasi presso il Ministero del lavoro e della previdenza sociale, con le amministrazioni e gli enti interessati, il 10 dicembre 1999, convocata, ex art. 14, legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed integrazioni con nota n. 5/28039/cons-99 del 23 novembre 1999, da cui risulta la decisione assunta dai partecipanti di attuare il decentramento alle direzioni regionali del lavoro della nomina delle commissioni di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di consulente del lavoro;

Visto il decreto del direttoriale del 13 dicembre 1999 con cui, ai Direttori delle direzioni regionali del lavoro, a decorrere dalla sessione 2000, veniva delegato il compito di provvedere alla nomina dei componenti delle commissioni esaminatrici per l'abilitazione all'esercizio della professione di consulente del lavoro;

Decreta:

Art. 1.

E' indetta per l'anno 2009 la sessione degli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Consulente del lavoro presso le Direzione regionali del lavoro di: Ancona, Aosta,

Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Firenze, Genova, L'Aquila,

Milano, Napoli, Perugia, Potenza, Reggio...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA