ANAS S.P.A. COMPARTIMENTO DELLA VIABILITA' PER IL MOLISE - BANDO DI GARA N. 73/08

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

PROT. N. CCB-0023025-P DEL 16/12/2008

BANDO DI GARA N. 73/08

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I 1 DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale : ANAS S.p.A. - Compartimento della Viabilita' per il Molise, via Genova n. 54 - 86100 CAMPOBASSO Punti di contatto: Ufficio Gare e Contratti - Tel. 0874.4301 - Fax 0874.96794 posta elettronica ( e-mail): cb.uff.gare @stradeanas.itIndirizzo internet: www.stradeanas.it Responsabile del procedimento: Ing. Giuseppe FERRARA Tel. 0874.4301

Ulteriori informazioni sono disponibili Presso: i punti di contatto sopra indicati.

Le offerte vanno inviate a: ANAS S.p.A. Compartimento della Viabilita' per il Molise, Via Genova n. 54 - 86100 CAMPOBASSO.

I.2 TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA':

ORGANISMO DI DIRITTO PUBBLICO- REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE STRADALI SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:

Procedura Aperta n. 73/08 - SIL: CBCB016014- CIG.: 0253144508 CUPF32C08000130001

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione - Lavori Luogo principale di esecuzione: Comune di Termoli (Campobasso) II.1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico.

II.1.4) Breve descrizione dell'appalto: Lavori di demolizione del viadotto 'Foce dell'Angelo' sul lungomare di Termoli - S.S. n° 16 'ADRIATICA'.

Progetto esecutivo n. 1440 del 09.12.008.

II.1.5) Divisione in lotti: NO II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1) Quantitativo o entita' totale Importo complessivo dei lavori Euro 1.100.190,97

Importo oneri di sicurezza non soggetto a ribasso: Euro 31.963,24

Importo lavori soggetto a ribasso: Euro 1.068.227,73

Categoria Prevalente OS23 importo Euro 842.919,39 - Class. III Categoria scorporabile e subappaltabile OG3 importo Euro 257.271,58 - Class. I Contratto a corpo per l'intero importo a base di gara. L'importo stabilito e' da intendersi fisso ed invariabile per tutta la durata del contratto.

II.2.2) Opzioni: NO II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Il termine per l'esecuzione dei lavori e' di 200 giorni naturali e consecutivi.

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO,

FINANZIARIO E TECNICO III.1) Condizioni relative all'appalto - III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste L'offerta deve essere corredata da garanzia provvisoria di cui all'art. 75 del D.Lgs. n. 163/06, pari almeno al 2% (due per cento) dell'importo complessivo dei lavori.

Al fine della stipulazione del contratto, l'aggiudicatario deve prestare:

  1. cauzione definitiva nella misura e nei modi di cui all'art. 113 del D.Lgs n. 163/06;

  2. polizza assicurativa di cui all'art. 129 del D.Lgs. n. 163/06;

    la somma assicurata a copertura dei danni da esecuzione dei lavori e' stabilita in Euro 1.100.190,97, il massimale per l'assicurazione contro la responsabilita' civile verso terzi e' stabilito in Euro 4.000.000,00. Le garanzie e le polizze devono essere costituite con le modalita' di cui al Disciplinare di gara.

    III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento L'appalto e' finanziato con fondi del bilancio dell'ANAS S.p.A. - Sono previsti pagamenti in acconto le cui modalita' di pagamento sono precisate nel capitolato speciale di appalto.

    III.1.3) Forma giuridica che deve assumere il raggruppamento di operatoti economici aggiudicatario dell'appalto Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti di cui all'art. 34 e seguenti del D.Lgs. n. 163/06, nel rispetto della prescrizioni di cui alle norme indicate ed al presente bando. I raggruppamenti temporanei di imprese, i consorzi o i Geie gia' costituiti devono produrre il relativo atto costitutivo, statuto o contratto; in caso di raggruppamento temporaneo di imprese o di consorzi non ancora costituiti, gli operatori...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA