DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 marzo 2008, n. 70 - Legge regionale n. 47/1996. Regolamento recante «Disposizioni per l'attuazione della normativa nazionale in materia di riduzione del prezzo alla pompa dei carburanti per autotrazione nel territorio regionale e per l'applicazione della carta del cittadino nei vari settori istituzionali», emanato con decreto del Presidente della Regione 29 novembre 2004, n. 0402/ Pres. Approvazione di modifiche.

 
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli-Venezia Giulia n. 12 del 19 marzo 2008) IL PRESIDENTE Visto l'art. 1, commi da 185 a 195, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - legge finanziaria 2008) che a decorrere dal 1° gennaio 2008 ha armonizzato le disposizioni statali e comunitarie in materia di accisa;

Visto in particolare l'art. 1, comma 187, della sopra citata legge finanziaria 2008, il quale modifica lo statuto della Regione Friuli-Venezia Giulia di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1, al fine di prevedere, a partire dal 1° gennaio 2008, similmente a quanto gia' in vigore per altre regioni a statuto speciale, una compartecipazione al gettito dell'accisa sulla benzina ed il gasolio per autotrazione consumati nella regione;

Visto l'art. 3, commi 15, 17 e 18 della legge n. 549/1995 e successive modifiche, il quale consente alle regioni e alle province autonome la possibilita' di determinare con propria legge una riduzione del prezzo alla pompa della benzina e del gasolio per autotrazione;

Vista la legge regionale 12 novembre 1996, n. 47 e successive modifiche con la quale e' stata data attuazione alle disposizioni di cui al sopra citato art. 3, commi 15, 17 e 18;

Visto, in particolare, l'art. 2 della legge regionale n. 47/1996 che detta disposizioni per la riduzione del prezzo alla pompa dei carburanti per autotrazione nel territorio regionale;

Visto il decreto del Presidente della giunta regionale 7 marzo 1997, n. 076/Pres. registrato alla Corte dei conti il 14 marzo 1997, registro n. 1, foglio n. 74, pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione 26 marzo 1997, n. 13 con il quale e' stato suddiviso il territorio regionale in cinque fasce;

Visto il decreto del Presidente della giunta regionale 19 febbraio 1998, n. 049/Pres., registrato alla Corte dei conti il 17 marzo 1998, registro n. 1, foglio n. 74, pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione n. 13 del 1° aprile 1998, con cui e' stata rettificata la fascia attribuita al comune di Latisana dalla quinta alla quarta e che detta variazione decorre dal 1° aprile 1998;

Visto il decreto del Presidente della Regione 9 agosto 2005, n.

0258/Pres., pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione n. 34 del 24 agosto 2005, con cui e' stata rettificata la fascia attribuita al comune di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA