REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA (scad. 30 maggio 2013) -

Bando di gara con procedura aperta - CIG 5070882035 I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato dell'Agricoltura e Riforma Agro-pastorale - Servizio Programmazione controllo e innovazione in agricoltura - Via Pessagno, 4, - 09126 CAGLIARI - Telefono:+39 0706066305;

Fax +39 0706066379;

Posta elettronica: agr.programmazione@regione.sardegna.it, all'attenzione del RUP - Indirizzi internet: Amministrazione aggiudicatrice: http://www.regione.sardegna.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso i punti di contatto sopra indicati. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso i punti di contatto sopra indicati l'indirizzo http://www.regione.sardegna.it Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: punti di contatto sopra indicati. I.2)TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA': Autorita' regionale. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di valutazione ex-ante del PSR 2014-2020 ai sensi dell'art. 48 della Proposta di Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio COM (2012) 496 final. II.1.2)Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: Servizi - Categoria N. 7-27, Servizi di Valutazione. Luogo principale di esecuzione, consegna o prestazione: Regione Sardegna - Codice NUTS ITG2. II.1.3) L'avviso riguarda un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell'appalto: L'appalto ha per oggetto le attivita' di valutazione ex ante del PSR 2014/2020 della Regione Sardegna con l'obiettivo di favorire il miglioramento della qualita' della progettazione dello stesso PSR, inclusa la definizione dei target di sviluppo attesi, e di definire le basi per una buona gestione, sorveglianza e valutazione dello stesso PSR. II.1.6) CPV (Vocabolario comune degli appalti): Oggetto principale:79419000 (Servizi di consulenza di valutazione)II.1.7). L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): NO II.1.8) Divisioni in lotti: NO II.1.9) Ammissibilita' di varianti: NO II.2.1) Quantitativo o entita' totale: 170.000,00 EUR, IVA esclusa. II.2.2) Opzioni: NO. II.2.3) L'appalto e' oggetto di rinnovo: NO.II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE: dalla data di stipulazione del contratto fino alla data di approvazione definitiva del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sardegna...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA