LEGGE PROVINCIALE 9 giugno 2008, n. 3 - Disposizioni sull''elezione del Consiglio della Provincia Autonoma di Bolzano per l''anno 2008.

 
ESTRATTO GRATUITO

Disposizioni sull'elezione del Consiglio della Provincia Autonoma di Bolzano per l'anno 2008.

(Provincia di Bolzano) (Pubblicata nel suppl. n. 3 al Bollettino ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige n. 26/I-II del 24 giugno 2008) IL CONSIGLIO PROVINCIALE Ha approvato nessuna richiesta di referendum e' stata presentata IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Promulga

la seguente legge:

Art. 1.

Disposizioni sull'elezione del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano 1. L'elezione del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano alla scadenza della legislatura in corso avviene in applicazione della disciplina contenuta nella legge provinciale 14 marzo 2003, n. 4, recante 'Disposizioni sull'elezione del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano per l'anno 2003', nonche' delle ulteriori disposizioni di cui ai successivi commi.

  1. Dell'andamento del voto durante la giornata delle votazioni e dell'esito degli scrutini dei seggi elettorali e' data immediata notizia al Ministero dell'interno tramite il Commissariato del Governo, anche in via telematica, a cura della Ripartizione provinciale servizi centrali.

  2. Con la lista dei candidati e' altresi' presentata la dichiarazione di accettazione della candidatura, che deve essere corredata del certificato di appartenenza o di aggregazione a un gruppo linguistico, rilasciato ai sensi dell'art. 20-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, e successive modifiche, oppure, per coloro che non hanno reso la dichiarazione di cui all'art. 20-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, di una dichiarazione di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA