Presentazione

Autore:Prof. Mario Fabiani
Pagine:13-14
 
ESTRATTO GRATUITO
PRESENTAZIONE
Il Prof. Avv. Aldo Fittante ci offre una ampliata ed aggiornata
edizione della sua opera sulla nuova tutela del disegno industriale.
La prima edizione fu pubblicata nel 2002. A distanza di sette anni
da quella prima edizione sono intervenute numerose e rilevanti mo-
dicazioni legislative nella materia che giusticano pienamente una
monograa aggiornata dell’opera. Le novità legislative hanno tro-
vato organica sistemazione nel testo del “Codice della proprietà in-
dustriale”, introdotto nel nostro ordinamento con il D. Lgs. 10 feb-
braio 2005, n. 30 e successive modicazioni. Le disposizioni del
Codice sui modelli e disegni industriali sono state commentate dal
Fittante nel “Commentario” al Codice edito dalla CEDAM nel
2005.
Come si osservava nella presentazione alla prima edizione
dell’opera, l’arte industriale si caratterizza per il fatto di introdurre
in prodotti destinati all’uso comune un apporto di elementi creativi
che ne accrescono il valore sotto il prolo dell’aspetto esteriore.
Questo spiega l’intervento del legislatore sia comunitario che ita-
liano per cui si è assistito, nell’ultimo decennio, ad un passaggio
dall’originaria concezione dell’opera d’arte applicata e del disegno
o modello ornamentale alla nuova nozione del disegno industriale.
Ciò è segno dei tempi. La produzione ed il consumo di massa hanno
fatto avvertire l’esigenza di dare una forma estetica a prodotti di
uso quotidiano, contribuendo, così, a creare una cultura della pro-
gettazione di oggetti in cui coesistono e si integrano gradevolezza
della forma e funzione tecnica, senza pretendere che essi assumano
il ruolo che è proprio dell’opera d’arte.

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA