CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI (scad. 21 gennaio 2013) - Bando di gara d'appalto - CIG 4833035AA4 - Procedura ristretta urgente ex articolo 55 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. per l'individuazione dell'operatore economico cui affidare il servizio sostitutivo di mensa mediante rilascio di buoni pasto (cartacei o di diverso tipo), ai Dipendenti della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti (CNPADC), con Sede in Roma - Via Mantova 1.

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara d'appalto - CIG 4833035AA4 - Procedura ristretta urgente ex articolo 55 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. per l'individuazione dell'operatore economico cui affidare il servizio sostitutivo di mensa mediante rilascio di buoni pasto (cartacei o di diverso tipo), ai Dipendenti della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti (CNPADC), con Sede in Roma - Via Mantova 1. SEZIONE I:AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti (di seguito denominata "CNPADC", o "Stazione Appaltante"), con Sede in Roma, Via Mantova, 1 - 00198 Roma;

tel. 06474861;

fax 064820322;

indirizzo internet: www.cnpadc.it;

profilo del committente: www.cnpadc.it;

C.F.: 80021670585. (CNPADC). Punti di contatto: Dott. Sandro Nardi - Telefono: +3906474861 - Fax: +39064820322 - Posta elettronica: s.nardi@cnpadc.it Indirizzo internet: www.cnpadc.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati. La Lettera d'Invito e l'ulteriore documentazione di gara sono disponibili sul sito internet www.cnpadc.it Le richieste di invito e le successive domande di partecipazione vanno inviate a: Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti - via Mantova 1 - 00198 Roma. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA' Organismo di diritto pubblico - Cassa previdenziale a favore dei Dottori Commercialisti. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura ristretta urgente per l'individuazione del contraente al quale affidare il servizio sostitutivo di mensa mediante rilascio di buoni pasto a favore del personale dipendente della CNPADC, secondo le condizioni e modalita' indicate nel presente Bando e nella Lettera d'Invito. La durata del contratto e' fissata in cinque anni a decorrere dalla data di stipula del contratto. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: servizi - categoria servizi n. 17 - codice NUTS: ITE43. II.1.3) L'avviso riguarda: Un appalto pubblico. II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Procedura ristretta ("Gara") ai sensi dell'art. 55 del D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e ss.mm.ii. ("Codice"). L'erogazione del servizio dovra' avvenire attraverso una rete di ristoratori (ristoranti, self services, tavole calde, snack bar, ecc.) convenzionati con la societa' affidataria. La societa' affidataria e' tenuta ad assicurare comunque la consumazione dei pasti nei punti di ristoro siti entro un raggio non superiore a m. 1000, dagli uffici della CNPADC, dietro consegna da parte del dipendente di apposito "buono pasto". L'importo posto a base di gara e' pari ad Euro 1.067.500,00 (Euro unmilionesessantasettemilacinquecento/00). La presente gara e' stata deliberata dal Consiglio d'Amministrazione della CNPADC con determinazione del 19 dicembre 2012. II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): 55510000-8 II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no II.1.8) Divisione in lotti: no II.1.9) Ammissibilita' di varianti: no II.2) ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1) Entita' totale: L'importo totale indicativo a base di gara e' di Euro 1.067.500,00 (Euro unmilionesessantasettemilacinquecento/00) oltre IVA, per cinque anni di durata del contratto. L'importo e' meramente indicativo e il corrispettivo sara' calcolato applicando il prezzo offerto e dedotto in contratto alle quantita' di buoni pasto effettivamente utilizzati. Il prezzo a base di gara e' calcolato in base al valore facciale del buono, oltre IVA 4% (quattro percento);

al riguardo, si precisa che, ad oggi, tale valore facciale ammonta ad Euro 7,00 (Euro sette/00) in forza di quanto disposto dall'art. 5, comma 7, del d.l. n. 95 del 2012. Il prezzo offerto si intende comprensivo dei costi di trasporto e di consegna dei buoni pasto a cura della societa' di emissione presso la sede della CNPADC, di qualsiasi compenso dovuto per il servizio e di ogni altro onere aggiuntivo relativo all'esecuzione dello stesso. Non sono previsti oneri per la sicurezza in quanto non sussistono rischi da interferenze per l'esecuzione del servizio sostitutivo di mensa a mezzo buoni pasto cartacei, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 26, comma 5, del d.lgs. n. 81/2008 e dalla circolare numero 3 del 5 marzo 2008 dell'Autorita' di Vigilanza dei Contratti Pubblici. II.2.2) Opzione eventuale: no II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Periodo in mesi: 60 (dalla stipula del contratto). SEZIONE III...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA