JUMP S.r.l.

 
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato disposto degli articoli 1 e 4 della legge n. 130 del 30 aprile 1999

(in seguito, la "Legge sulla Cartolarizzazione dei Crediti") e dell'articolo 58 del decreto legislativo n. 385 del 1° settembre

1993 (in seguito, il "Testo Unico Bancario").

Con contratto di cessione concluso in data 7 aprile 2005 (come in seguito modificato, il "Contratto di Cessione"), Jump S.r.l. (in seguito la "Societa'") ha acquistato da Linea S.p.A. (in seguito "Linea") un portafoglio di crediti, derivanti da contratti di credito al consumo stipulati con i propri clienti (in seguito i "Contratti di Credito"), avente le caratteristiche indicate negli avvisi di cessione pubblicati in Gazzetta Ufficiale, Parte II, n. 85 del 13 aprile 2005 e n. 250 del 26 ottobre 2006.

Ai sensi del Contratto di Cessione, Linea ha facolta' di cedere pro soluto alla Societa', e la Societa', nei termini ed alle condizioni specificati nel Contratto di Cessione, e' disponibile ad acquistare pro soluto da Linea, secondo un programma di cessioni da effettuarsi su base rotativa nel corso del tempo, ulteriori portafogli (i "Portafogli Successivi") di crediti (i "Crediti") erogati ai sensi di ulteriori Contratti di Credito.

Alla luce di quanto sopra illustrato, la Societa' comunica che in data 14 dicembre 2007 ha acquistato pro soluto da Linea, con effetto economico dal 27 dicembre 2007 (la "Data di Cessione"), i Crediti derivanti da Contratti di Credito che alla data del 14 dicembre 2007 avevano le seguenti caratteristiche:

(i) sono denominati in Euro;

(ii) i relativi Contratti di Credito sono regolati dalla legge italiana;

(iii) hanno un piano di ammortamento prestabilito;

(iv) i relativi debitori e/o i co-obbligati a qualsiasi titolo hanno interamente pagato almeno una rata del relativo piano di ammortamento;

(v) i relativi Contratti di Credito non sono "a tasso zero";

(vi) non sono stati erogati a dipendenti, agenti o rappresentanti di Linea o a persone giuridiche o a persone fisiche non residenti in Italia;

(vii) con riferimento al pool dei Contratti di Credito ai sensi dei quali Linea ha concesso finanziamenti senza vincolo di destinazione (ancorche' il motivo del prestito possa essere eventualmente specificato nella relativa richiesta del finanziamento, di seguito il "Pool dei Prestiti Personali") i relativi Contratti di Credito non sono stati stipulati tramite l'utilizzo esclusivo di Internet ai sensi della normativa sulla commercializzazione a distanza dei servizi finanziari, di cui al decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 190;

(viii) con riferimento al pool dei Contratti di Credito ai sensi dei quali Linea ha concesso finanziamenti per l'acquisto di un bene diverso da un'auto, da un motoveicolo o da mobilio (di seguito il "Pool dei Prestiti Finalizzati"), i relativi Contratti di Credito non sono stati stipulati "porta a porta" ne' la compravendita di beni in relazione ai quali i Contratti di Credito sono stati stipulati e' sottoposta - per mancato decorso dei relativi termini - all'esercizio del diritto di recesso del consumatore ai sensi della normativa in materia di contratti a distanza, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, ne' si tratta di crediti concessi per l'abbonamento a palestre o per viaggi turistici;

(ix) non sono...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA