DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 28 Maggio 2007, n. 155 - Regolamento recante Modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Regione 7 novembre 2006, n. 0345/Pres., concernente: 'Regolamento in materia di incentivi concessi dalle Camere di commercio industria artigianato e agricoltura alle imprese industriali, artigiane,...

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli-Venezia

Giulia n. 24 del 13 giugno 2007)

IL PRESIDENTE Visto l'art. 8 della legge regionale 15 febbraio 1999, n. 4 (legge finanziaria 1999) e, in particolare, il comma 33 che prevede la concessione di contributi alle imprese industriali per realizzare o modificare impianti fissi o sistemi al fine di contribuire al contenimento dei consumi energetici nei processi produttivi e favorire l'utilizzazione delle fonti rinnovabili di energia; Vista la legge regionale 4 marzo 2005, n. 4 (Interventi per il sostegno e lo sviluppo competitivo delle piccole e medie imprese del Friuli-Venezia Giulia. Adeguamento alla sentenza della Corte di giustizia delle Comunita' europee 15 gennaio 2002, causa C-439/99, e al parere motivato della Commissione delle Comunita' europee del 7 luglio 2004) e, in particolare, il capo V della stessa (Delega di funzioni); Visto il decreto del Presidente della Regione 7 novembre 2006, n. 0345/Pres. con il quale e' stato approvato il "Regolamento in materia di incentivi concessi dalle Camere di commercio industria artigianato e agricoltura alle imprese industriali, artigiane, commerciali, turistiche e del settore dei servizi, per iniziative finalizzate al contenimento dei consumi energetici nei processi produttivi ed all'utilizzo delle fonti rinnovabili di energia"; Visto il regolamento (CE) n. 1998/2006 della Commissione del 15 dicembre 2006 relativo all'applicazione degli articoli 87 e 88 del Trattato agli aiuti d'importanza minore ("de minimis") pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie L n. 379 del 28 dicembre 2006; Tenuto conto che il citato regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione n. 0345/Pres./2006 prevede all'art. 2 l'applicazione delle condizioni previste dal regolamento (CE) n. 69/2001 della Commissione del 12 gennaio 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle Comunita' europee, Serie L, n. 10, del 13 gennaio 2001, il quale non e' piu' in vigore dal 1 gennaio 2007, pur continuando ad applicarsi per un periodo transitorio di sei mesi ai regimi di aiuto de minimis da esso disciplinati; Ritenuto conseguentemente necessario modificare il regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione n. 0345/Pres./2006, al fine di adeguarlo alla normativa comunitaria sopra citata e di porre rimedio ad alcuni problemi evidenziati dalle Camere di commercio, emersi nella prima fase di applicazione del regolamento medesimo; Visto l'art. 42 dello Statuto regionale di autonomia; Su conforme deliberazione della giunta regionale n. 1071 dell'11 maggio 2007;

Decreta: 1. E' approvato l'allegato regolamento, costituente parte integrante del presente provvedimento ed avente ad oggetto: "Modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Regione 7 novembre 2006, n. 0345/Pres, concernente: âÂÂRegolamento in materia di incentivi concessi dalle Camere di commercio industria artigianato e agricoltura alle...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA