APULIA FINANCE N. 3 S.R.L. BANCA APULIA S.P.A.

 
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato disposto degli articoli 1 e 4 della legge n. 130 del 30 aprile 1999

(di seguito la "Legge sulla Cartolarizzazione dei Crediti") e dell'articolo 58 del decreto legislativo n. 385 del 1° settembre

1993 (di seguito il "Testo Unico Bancario").

Con riferimento all'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in data 14 luglio 2007, Apulia Finance N. 3 S.r.l. (di seguito, l'"Acquirente") comunica che in data 19 ottobre 2007 ha acquistato pro soluto da Banca Apulia S.p.A (di seguito, l'"Originator") ogni e qualsiasi credito derivante dai e/o in relazione a ogni e qualsiasi credito derivante dai e/o in relazione a mutui fondiari residenziali in bonis erogati ai sensi di contratti di mutuo (in seguito, rispettivamente, i "Mutui" ed i "Contratti di Mutuo") stipulati da Banca Apulia con i propri clienti (ivi inclusi, a mero scopo esemplificativo, (a) il diritto a ricevere tutte le somme dovute al 30 settembre 2007 (in seguito, la "Data di Valutazione") dai relativi debitori; (b) gli indennizzi; (c) gli indennizzi liquidati in forza di una polizza di assicurazione di cui sia beneficiaria Banca Apulia e le somme ricevute in forza di una qualsiasi garanzia relativa ai Contratti di Mutuo di cui sia beneficiaria Banca Apulia e (d) le garanzie reali e personali e tutti i privilegi e le cause di prelazione che assistono i predetti diritti e crediti, e tutti gli accessori ad essi relativi) che alla Data di Valutazione avevano, oltre alle caratteristiche descritte ai punti da (i) a (xvii) (inclusi) del succitato avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in data 14 luglio 2007, le seguenti caratteristiche:

(xviii) siano stati interamente erogati entro e non oltre il 30 aprile 2007 (incluso);

(xix) il cui rimborso in linea capitale inizi prima del 1° marzo 2009 (incluso);

(xx) in relazione ai Mutui a tasso fisso, per tutta la durata del rispettivo Contratto di Mutuo abbiano un tasso fisso superiore o uguale al 4,5%;

(xxi) in relazione ai Mutui a tasso variabile o a tasso misto, siano indicizzati o prevedano l'indicizzazione all'Euribor semestrale, Euribor trimestrale, Euribor mensile con uno spread superiore o uguale al 0,9%.

L'Acquirente ha conferito incarico a Banca Apulia S.p.A. ai sensi della Legge sulla Cartolarizzazione dei Crediti affinche' in...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA