BPL CONSUMER S.R.L. DUCATO S.P.A.

 
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato disposto degli articoli 1 e 4 della legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la "Legge sulla Cartolarizzazione dei Crediti") e dell'articolo 58

del D.Lgs. n. 385 del 1° settembre 1993 (il "Testo Unico

Bancario").

Con riferimento all'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 155 del 6 Luglio 2005, BPL Consumer S.r.l. (l'"Acquirente") comunica che in data 16 Luglio 2007 ha acquistato pro soluto da Ducato S.p.A.. (l'"Originator") ogni e qualsiasi credito derivante da e/o in relazione a finanziamenti erogati sulla base di contratti di finanziamento (rispettivamente, i "Finanziamenti" e i "Contratti di Finanziamento") stipulati, ai sensi della disciplina del credito al consumo, da Ducato S.p.A.. con i propri clienti (ivi inclusi, a mero scopo esemplificativo, (a) il diritto a ricevere tutte le somme dovute a partire dal giorno successivo al 15 Luglio 2007 (la "Data di Valutazione") dai relativi debitori a titolo di rata o ad altro titolo; (b) gli indennizzi liquidati in forza di una polizza di assicurazione di cui sia beneficiario l'Originator e le somme ricevute in forza di una qualsiasi garanzia relativa ai Contratti di Finanziamento di cui sia beneficiario l'Originator; e (d) le relative garanzie e tutti i privilegi e le cause di prelazione che assistono i predetti diritti e crediti, e tutti gli accessori a essi relativi ad esclusione dei premi relativi alle polizze assicurative concluse dal relativo debitore in relazione ai Contratti di Finanziamento (collettivamente i "Crediti")) che alla Data di Valutazione avevano, oltre alle caratteristiche descritte ai punti da (a) a (j) (inclusi) del succitato avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in data 6 Luglio 2005, le seguenti caratteristiche: (k) Ducato S.p.A.. vanta nei confronti di ciascun debitore un saldo creditorio complessivo in linea capitale (al netto delle eventuali rate scadute e non pagate) non superiore a Euro 34.871,49, ai sensi dei relativi contratti di credito al consumo; (l) per i crediti che derivano da finanziamenti senza vincolo di destinazione, concessi ed erogati direttamente al debitore e recanti la dicitura "prestito personale", l'ammontare residuo per capitale (al netto delle eventuali rate scadute e non pagate) e'...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA