FONDAZIONE I.R.C.C.S. OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO, MANGIAGALLI E REGINA ELENA

 
ESTRATTO GRATUITO

Sede Legale: Via F. Sforza, 28 - 20122 MILANO

Tel. 02/5503.8212 - fax 02/58306067

BANDO DI GARA

Responsabile del Procedimento

Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti

3a) Procedure di aggiudicazione: aperta, pubblico incanto - art. 55, commi 3 e 5, D.lgs n. 163 del 12/04/2006.

4) forma dell'appalto: acquisto

5) Luogo di consegna: Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, U.O Radiologia Senologica - Via F. Sforza 35 - 20122 Milano.

6b) Natura e quantita' dei prodotti: fornitura di n.1 mammografo digitale, per un importo globale presunto Eurouro 450.000,00, oltre I.V.A. 20%;

7) Indicazioni relative alla possibilita' per i fornitori di presentare offerte per una parte delle forniture richieste: non sono ammesse offerte parziali

8 Termine ultimo per il completamento della fornitura: 120 giorni (come da capitolato)dalla comunicazione di aggiudicazione

11a) Nome e indirizzo del servizio presso il quale possono essere richiesti i capitolati d'oneri e i documenti complementari: vedi punto 1), U.O. Approvvigionamenti dal lunedi' al venerdi' dalle 9.30 alle ore 12.00, ovvero scaricati dal sito www.policlinico.mi.it (area bandi).

12a) Termine ultimo di ricezione offerte: tassativamente entro il 01 febbraio 2007 ore 12.00,in plico chiuso.

12c) Indirizzo invio offerte: Fondazione I.R.C.C.S. Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena - Ufficio Protocollo - via F. Sforza 28 - 20122 Milano, secondo le modalita' previste dal disciplinare di gara.

12d) Offerte e documentazione in lingua italiana.

13a) Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: legale rappresentante o persona munita di idonea delega.

13b) Data, luogo e ora apertura offerte: ore 9.30 del giorno 05 febbraio 2007 - via F. Sforza, 28 - Milano.

14) Cauzioni: deposito cauzionale provvisorio pari al 2% dell'importo di cui al punto 6b) - definitivo del 10% dell'importo netto di aggiudicazione.

15) Pagamenti: secondo art. 11) del capitolato.

16) Eventualmente forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di imprese aggiudicatario della fornitura: ammesse imprese temporaneamente raggruppate ai sensi dell'art. 37 del D.lgs 163/2006.

17) Indicazioni situazione propria del fornitore: possesso dei seguenti requisiti, da documentare secondo le modalita' indicate nel disciplinare di gara:

  1. estratto del Casellario Giudiziale (del Legale Rappresentante), o dichiarazione sostitutiva

  2. iscrizione...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA