AVVISO - Modifica dell'articolo 7 e degli allegati D ed F del concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di complessivi ottantadue giovani al 10° corso Allievi ufficiali in ferma prefissata (AUFP) per il conseguimento della nomina a ufficiale in ferma prefissata, ausiliario del ruolo normale o del ruolo speciale della Marina militare.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL VICE DIRETTORE GENERALE per il personale militare di concerto con IL VICE COMANDANTE GENERALE del Corpo delle capitanerie di porto Visto il decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010, con il quale e' stato indetto un concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di complessivi 82 (ottantadue) giovani al 10° corso allievi ufficiali in ferma prefissata, ausiliario del ruolo normale o del ruolo speciale della Marina militare;

Visto il decreto interdirigenziale n. 137/10 del 17 giugno 2010, con il quale sono stati riaperti i termini di presentazione della domanda di partecipazione e sono stati modificati il requisito del visus ed il programma delle prove concorsuali relativi al sopracitato decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010;

Vista la legge 12 luglio 2010, n. 109 concernente disposizioni per l'ammissione dei soggetti fabici nelle Forze armate e di polizia;

Vista la direttiva applicativa del decreto dirigenziale 9 agosto 2010 impartita dalla Direzione generale della sanita' militare in data 10 agosto 2010 in applicazione della citata legge 12 luglio 2010, n. 109, che ha modificato due direttive tecniche della stessa Direzione generale emesse, rispettivamente, in data 5 dicembre 2005 (integrata con il decreto dirigenziale 30 agosto 2007), riguardante l'accertamento delle imperfezioni e delle infermita' determinanti la non idoneita' al servizio militare, e sempre in data 5 dicembre 2005 (integrata con il decreto dirigenziale 20 settembre 2007), concernente il profilo sanitario dei soggetti giudicati idonei al servizio militare;

Ritenuto pertanto necessario modificare gli accertamenti sanitari del concorso indetto con il sopracitato decreto dirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010, per inserire le disposizioni di cui alla predetta direttiva applicativa della Direzione generale della sanita' militare in data 10 agosto 2010;

Visto l'art. 16 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, concernente le funzioni dei dirigenti di uffici dirigenziali generali;

Visto l'art. 4 del decreto dirigenziale del 22 giugno 2010, che prevede in caso di assenza o di impedimento del Generale di divisione aerea Zappa Roberto, che gli atti di gestione di cui ai precedenti articoli 1 e 2, del citato decreto, sono adottati dall'Ammiraglio di divisione Caruso Raffaele, quale Vice Direttore generale per il personale militare;

Visto l'art. 1 del decreto dirigenziale n. 810/10 del 20 luglio 2010, con il quale all'Ammiraglio ispettore (CP) Brusco Marco, quale Vice Comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto, e' attribuita la delega all'adozione, di concerto con autorita' di pari rango della Direzione generale per il personale militare, di taluni atti di gestione amministrativa in materia di reclutamento del personale militare del Corpo delle capitanerie di porto, tra cui i decreti modificativi dei bandi di concorso;

Decreta:

Art. 1

L'art. 7 del decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010, citato nelle premesse, cosi' come modificato dall'art. 3 del decreto interdirigenziale n. 137/10 del 17 giugno 2010, anch'esso citato nelle premesse, e' sostituito dal seguente:

'Art. 7.

Accertamenti psico-fisici 1. Gli accertamenti psico-fisici, cui saranno sottoposti i concorrenti di cui al precedente art. 6, comma 6, verranno effettuati presso il Centro di selezione della Marina militare, via delle Palombare n. 3 - Ancona, nel periodo dal 25 ottobre 2010 al 6 novembre 2010 (durata presumibile giorni 4), nel giorno e nell'ora indicati nella comunicazione di cui al precedente art. 6, comma 6. I concorrenti dovranno portare al seguito i documenti indicati al successivo comma 2. Coloro che non si presenteranno nel giorno indicato nella lettera o telegramma o e-mail di convocazione saranno considerati...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA