Concorso, per esami, per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

IL RETTORE

Vista la legge n. 210 del 3 luglio 1998;

Visto il decreto ministeriale n. 224 del 30 aprile 1999;

Visto il regolamento in materia di dottorati emanato con decreto rettorale n. 806 del 21 ottobre 1999;

Visto il decreto ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004;

Visto il parere espresso dal nucleo di valutazione in data 19 aprile 2006, in merito alle proposte di istituzione dei corsi di dottorato anno scolastico 2007;

Visto il parere del Consiglio della scuola di dottorato espresso nella seduta del 23 maggio 2006;

Vista la delibera del Senato accademico in data 13 giugno 2006, relativa all'istituzione dei dottorati di ricerca per l'anno scolastico 2007;

Vista la delibera del Consiglio di amministrazione in data 16 giugno 2006, relativa all'istituzione dei dottorati di ricerca per l'anno scolastico 2007;

Decreta:

di emanare il seguente bando di concorso per esami per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca.

Art. 1.

E' indetta presso l'Universita' di Macerata una selezione pubblica per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca (ciclo XXII) in:

Vedere Tabella da pag. 21 a pag. 23 della G.U.

Art. 2.

Possono accedere ai corsi di dottorato di ricerca istituiti dall'Universita' di Macerata, senza limitazione di eta' e cittadinanza, coloro che siano in possesso di diploma di laurea quadriennale o laurea specialistica o di analogo titolo accademico conseguito in Italia o all'estero.

Altresi', previo superamento delle prove di ammissione, possono accedere ai corsi di dottorato non coperti da borse anche coloro che sono gia' in possesso del titolo di dottore di ricerca.

Il riconoscimento dell'idoneita' dei titoli di studio conseguiti all'estero, ai soli fini dell'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca, e' deliberata dal Collegio dei docenti interessato, nel rispetto degli accordi internazionali vigenti.

Coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero dovranno produrlo in allegato alla domanda di ammissione corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana e munito di legalizzazione e dichiarazione di valore in loco a cura della Rappresentanza Italiana.

La domanda di ammissione alla prove concorsuali per l'iscrizione ai corsi, redatta in carta semplice, dovra' essere compilata secondo lo schema riprodotto in calce al presente bando e potra' essere consegnata a mano, o fatta pervenire all'Universita' degli studi di Macerata - Area affari generali - Ufficio ricerca scientifica, Piaggia dell'Universita' 11 - 62100 Macerata, entro e non oltre le ore 14.00 del 26 agosto 2006 (non fa fede il timbro postale di partenza).

Alla domanda di partecipazione va allegata ricevuta del versamento di Euro 15,00 quale contributo spese concorsuali, da effettuarsi nel seguente modo: sul c/c bancario n. 10250 intestato all'Universita' degli studi di Macerata presso tutti gli sportelli Banca delle Marche S.p.a. oppure tramite bonifico bancario sul c/c n. 18057, CIN G, ABI 06055, CAB 13401 presso tutti gli altri Istituti di credito indicando nella causale di versamento contributo spese concorsuali dottorato.

Il presente bando vale come convocazione per le prove di ammissione ai corsi di dottorato.

Art. 3.

L'esame di ammissione consiste in due prove, una scritta e una orale, intese ad accertare le capacita' e le attitudini del candidato alla ricerca scientifica.

Per tutti i corsi di dottorato l'esame di ammissione prevede la verifica, con l'ausilio di un esperto che redigera' apposito giudizio scritto, della conoscenza della o delle lingue straniere indicate dal candidato.

Per sostenere le prove i...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA