CONCORSO (scad. 30 agosto 2010) - Avviso di vacanza di un posto di ruolo di ricercatore universitario presso la Facolta' di Ingegneria da coprire mediante trasferimento.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL RETTORE Visto il Regolamento relativo alla disciplina delle procedure per la copertura mediante trasferimento dei posti vacanti di professore e ricercatore universitari di ruolo e per la mobilita' interna dei professori e ricercatori universitari di ruolo;

Vista la delibera del Senato Accademico del 12.07.2010;

Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione del 13.07.2010;

Decreta:

Art. 1

Presso la Facolta' di Ingegneria dell'Universita' degli Studi di Trieste e' vacante un posto di ruolo di ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare sottospecificato, alla cui copertura la Facolta' interessata intende provvedere mediante trasferimento:

settore scientifico-disciplinare MAT/05 ANALISI MATEMATICA (Area 01 - Scienze matematiche e informatiche): 1 posto

Art. 2

Possono presentare domanda di trasferimento i ricercatori universitari appartenenti sia ad universita' statali che ad universita' ed istituti liberi riconosciuti dallo Stato, che siano inquadrati nel predetto settore scientifico-disciplinare.

I candidati alla valutazione comparativa per la copertura mediante trasferimento del suddetto posto devono presentare domanda al Preside della Facolta' di Ingegneria di questa Universita' - via Valerio, 10 - 34127 Trieste - entro il termine perentorio di venti giorni decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell'avviso rettorale di vacanza nella Gazzetta Ufficiale, IV serie speciale, della Repubblica italiana. Le domande possono essere inviate al predetto indirizzo mediante il servizio postale a mezzo raccomandata (in tal caso fara' fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante) o consegnate a mano presso la Presidenza della Facolta' di Ingegneria.

I candidati possono presentare domanda di trasferimento purche' abbiano prestato servizio presso la sede universitaria di provenienza per almeno tre anni accademici, anche se in posizione di aspettativa ai sensi dell'art. 13, primo comma, numeri da 1) a 9) del decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980 n. 382. La domanda puo' essere presentata anche nel corso del terzo anno accademico di permanenza nella sede di appartenenza.

Nella domanda di trasferimento, essi dovranno indicare il settore scientifico-disciplinare di inquadramento, la Facolta' di appartenenza nonche' la data dalla quale prestano servizio in...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA