A.L.E.R. MONZA E BRIANZA (scad. 13 settembre 2010) - Bando di gara d'appalto

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara d'appalto I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto: A.L.E.R. Monza e Brianza, Ufficio Appalti, Via Baradello n. 6, 20052, Monza, MB,

ITALIA, Tel.: +39 039/217.8423 - Fax: +39 039/217.8416, E-mail:

ufficio.appalti@aler.mb.it (profilo di committente). Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati. Le offerte vanno inviate a: i punti di contatto sopra indicati.

I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attivita': Organismo di diritto pubblico. L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no.

II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Gara 4-2010 - Procedura aperta per l'affidamento del servizio di copertura assicurativa del rischio globale fabbricati di A.L.E.R. Monza e Brianza.

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: b) servizi.

II.1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico.

II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: copertura assicurativa del rischio globale fabbricati per gli immobili specificati nel Capitolato in favore di A.L.E.R. Monza e Brianza.

II.1.6) CPV (vocabolario comune per gli appalti): 66513200-1.

II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): si'.

II.1.8) Divisione in lotti: no.

II.1.9) Ammissibilita' di varianti: no.

II.2.1) Quantitativo o entita' totale: Euro 180.000,00 + IVA (Euro centottantamila/00), compresi gli oneri fiscali, pari ad Euro 60.000,00 + IVA (Euro sessantamila/00) annui.

II.2.2) Opzioni (se del caso): no.

I.4) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: 3 (tre) anni dalla stipula del contratto.

III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Ciascun Concorrente dovra' prestare una cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo a base d'asta, eventualmente ridotto in ragione di quanto stabilito all'art.

75 del D.Lgs. n. 163/2006, secondo le modalita' e le condizioni stabilite nel Disciplinare di gara medesimo.

III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi A.L.E.R.

Monza e Brianza.

III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA