COMUNE DI TRENTO (PROVINCIA DI TRENTO) (scad. 01 settembre 2010) - BANDO DI GARA 81207/10 - Procedura aperta (D.Lgs. 163/2006 e s.m.)

 
ESTRATTO GRATUITO

BANDO DI GARA 81207/10 - Procedura aperta (D.Lgs. 163/2006 e s.m.) Servizi. Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1): Comune di Trento - Area Tecnica e del Territorio, via del Brennero, 312 - 38121

Trento Italia. Tel. 0461884919 Telefax 0461884696 (e-mail) appalti.comune.tn@cert.legalmail.it - Indirizzo Internet (Url) www.comune.trento.it. Ulteriori informazioni sono disponibili presso:

Come al punto I.1. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso: Come al punto I.1. Le offerte vanno inviate a: Come all'allegato A.III. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Autorita' regionale/locale. Servizi generali delle amministrazioni pubbliche. L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici? No SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) Descrizione: Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: appalto dei servizi assicurativi riferiti a: LOTTO N.1 - ALL RISKS OPERE D'ARTE; LOTTO N.2 - RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E DIPENDENTI; LOTTO N.3 - INFORTUNI DIVERSI; LOTTO N.4 TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI; LOTTO N.5 - KASKO FURTO E INCENDIO E RISCHI DIVERSI DEI VEICOLI UTILIZZATI PER RAGIONI DI SERVIZIO; LOTTO N.6 - R.C.A. II.1.2) Tipo di appalto di servizi.

Categoria del servizio: 06. Luogo principale di esecuzione: Trento.

Codice NUTS: ITD20. 1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico.

II.1.5) Breve descrizione dell'appalto: appalto dei servizi assicurativi riferiti a: LOTTO N.1 - ALL RISKS OPERE D'ARTE; LOTTO N.2 - RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E DIPENDENTI; LOTTO N.3 INFORTUNI DIVERSI; LOTTO N.4 - TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI; LOTTO N.5 - KASKO FURTO E INCENDIO E RISCHI DIVERSI DEI VEICOLI UTILIZZATI PER RAGIONI DI SERVIZIO; LOTTO N.6 - R.C.A.

II.1.6) CPV: 66510000. II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP)? No. II.1.8) Divisione in lotti: : Si'. Le offerte vanno presentate per: uno o piu' lotti. II.1.9) Ammissibilita' di varianti: Si'. II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO. II.2.1) Quantitativo o entita' totale: LOTTO N. 1: importo a base di gara euro 3.500,00 annui per un totale di euro 17.500,00 su 5 anni oneri fiscali inclusi; LOTTO N. 2:

importo a base di gara euro 340.000,00 annui per un totale di euro 1.700.000,00 su 5 anni oneri fiscali inclusi; LOTTO N. 3: importo a base di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA