N. 120 ORDINANZA (Atto di promovimento) 12 giugno 2009

 
ESTRATTO GRATUITO

LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE Ha emesso la seguente ordinanza.

Svolgimento del processo La Latteria Sociale Ca' de' Stefani S.c.a. con sede in Vescovato (Cremona) ha presentato avanti la Commissione Tributaria Provinciale di Cremona ricorso n. 267/2007, depositato il 24 maggio 2007, avverso il silenzio rifiuto sull'istanza di rimborso dell'I.C.I. per gli anni 2004 e 2005 contro il Comune di Vescovato.

L'imposta comunale sugli immobili e' stata versata per il fabbricato di proprieta', sito in Vescovato, utilizzato ai fini dello svolgimento dell'attivita' della Cooperativa per la conservazione, manipolazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli conferiti dai Soci.

La Latteria Ca' de' Stefani ha presentato istanza di rimborso al Comune di Vescovato (Cremona), sostenendo che la strumentalita' del fabbricato allo svolgimento dell'attivita' agricola della Cooperativa comporta il riconoscimento della caratteristica di fabbricato rurale all'immobile oggetto del ricorso. Pertanto il rimborso dell'I.C.I.

versata e' dovuto in quanto l'art. 2 del d.lgs. n. 504/1992 prevede l'esclusione dall'I.C.I. per i fabbricati classificabili come rurali.

La Societa' ricorrente precisa che ai fini della qualifica di 'ruralita'' sono da considerarsi rurali a norma del comma 3-bis dell'art. 9 del d.lgs. n. 557/1993 e quindi oggettivamente esclusi dall'I.C.I. gli immobili strumentali alle attivita' agricole di cui all'art. 29 (ora 32) del TUIR, ivi comprese le attivita' agricole connesse enumerate alla lettera c) dello stesso articolo, posseduti da imprenditori agricoli, tra i quali l'art. 2135 del c.c. comprende le cooperative di imprenditori agricoli che utilizzano per la loro attivita' prevalentemente prodotti conferiti dai Soci.

Nel merito la Latteria sociale Ca' de' Stefani S.c.a. e' imprenditore agricolo a norma dell'art. 2135 del Codice civile, e' iscritta alla Camera di Commercio di Cremona nella sezione ordinaria e nella sezione speciale con la qualifica di Impresa Agricola.

La Latteria sociale Ca' de' Stefani utilizza per la propria attivita' prevalentemente prodotti conferiti dai soci allevatori.

Nell'esercizio 2004 il totale del latte entrato in latteria conferito dai soci e' pari al 75% circa mentre nel 2005 e' stato del 77% circa, a riprova che la latteria svolge prevalentemente attivita' cooperativistica, che rientra tra le attivita' agricole...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA