sfruttamento prostituzione reato

518 risultati per sfruttamento prostituzione reato

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Sentenza nº 196 da C.G.A.R. Sicilia, 10 Aprile 2014

    Viene in discussione l'appello avverso la sentenza citata in epigrafe, con la quale TAR adito, con decisione succintamente motivata, ha respinto il ricorso proposto dalla cittadina straniera, odierna appellante, per l'annullamento del provvedimento CAT. A .12/2012 dell?11.04.2012, con il quale la Questura intimata ha rigettato l'istanza di rinnovo

    ... è stata condannata con sentenza definitiva per il reato contemplato dall'art. 3, n. 8, della legge n. 75/1958 ( amento e sfruttamento della prostituzione in concorso); e, dunque, che in ragione di ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Reati militari - Appropriazione di cose smarrite - Da parte di militari in missione in Iraq - Legge sopravvenuta più favorevole - Applicabilità del codice penale militare di pace - Fondamento - Fattispecie (...)

    ..., all'epoca del fatto in missione in Irak, in ordine al reato di appropriazione di cosa smarrita di cui all'art. 236 c.p.m.p. ... di rapina, di estorsione, di favoreggiamento, di sfruttamento della prostituzione) nell'ipotesi del concorso con circostanze ...

  • Ordinanze Sospensive nº 819 da Toscana, Firenze, 19 Ottobre 2006

    del decreto del Questore di Pistoia n. 122/2006 Rig. Str del 29/06/06 notificato il 5/08/06, in relazione al rigetto della domanda di rilascio della carta di soggiorno presentata in data 21/02/06 dal ricorrente; nonchè per l'annullamento del provvedimento, contenuto nel suddetto decreto, di revoca del permesso di soggiorno rilasciato al medesimo pe...

    ... soggiorno, a seguito della condanna definitiva per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione;. Vista la relazione in ... o allo sfruttamento della prostituzione" comprende anche il reato di sfruttamento della prostituzione, non potendo condividersi ...

  • Sentenza nº 462 da Emilia Romagna, Bologna, 31 Marzo 2004

    STRADA MAGGIORE 53contro QUESTURA

    ... di Bologna, divenuta irrevocabile il 29/12/2001, per sfruttamento della prostituzione, alla pena di anni 2, mesi 8 di reclusione ed ...189/2002, il tipo di reato (sfruttamento della prostituzione) per cui il ricorrente è stato ...

  • Massimario

    I testi dei documenti qui riprodotti sono desunti dagli Archivi del Centro elettronico di documentazione della Corte di cassazione. I titoli sono stati elaborati dalla redazione

    ... quale il giudice d’appello, assolto l’imputato dal reato più grave tra più reati in continuazione, aveva erroneamente ...30 aprile 1962, n. 283). [RV248489]. Prostituzione . Favoreggiamento – Nozione – Fattispecie. . Integra il o di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, qualsivoglia attività sessuale posta in ...

  • Sentenza nº 434 da Umbria, Perugia, 04 Settembre 2006

    del provvedimento del 6 giugno 2006 n. 22/2006 con il quale è stato ordinato il rimpatrio di Guerrero Gladys Esther con foglio di via obbligatorio per il Comune di Narni, con l'ingiunzione di presentarsi a quella Autorità entro le 24 ore con diffida a fare ritorno nel Comune di Terni per la durata di anni tre senza preventiva autorizzazione dell'or...

    ..., risulta solo che la sig.ra Guerrero sia imputata per il reato di sfruttamento della prostituzione della sorella, reato che di ...

  • Massimario

    Abitualità e professionalità nel reato. Abusivo esercizio di una professione. Abuso d’ufficio. Appello penale. Applicazione della pena su richiesta delle parti. Armi e munizioni. Associazione per delinquere. Associazioni sovversive. Atti e provvedimenti del giudice penale. Atti preliminari al dibattimento. Atti processuali penali. Azione penale. Banche. Beni immateriali. Calunnia e autocalunnia....

    ...Abitualità e professionalità nel reato. ■ Abitualità – Ritenuta dal giudice – Criteri di ...[RV244450] . Delitti sessuali contro i minori. ■ Sfruttamento di minori – Pornografia minorile – Norma precedente la ...27 aprile 1955, n. 547, art. 377 ). [RV244373] . Prostituzione. ■ Favoreggiamento – Attività di agevolazione ...

  • Sentenza nº 2728 da Lombardia, Milano, 30 Giugno 2004

    MINISTERO dell'INTERNO, in persona del Ministro pro tempore, rappresentato e difeso dall'Avvocatura distrettuale dello Stato di Milano, presso la quale è per legge domiciliato in Milano, via Freguglia 1 per l'annullamento del decreto 30 settembre 2003 del Prefetto di Pavia (n. 1409779), con cui è stata respinta la domanda di regolarizzazione del ra...

    ... mesi di reclusione e a lire 2 milioni di multa per sfruttamento della prostituzione (reato punibile con la pena della reclusione ...

  • Sentenza nº 1359 da Lombardia, Brescia, 21 Ottobre 2004

    presso la Segreteria della Sezionecontro PREFETTO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

    ... carabinieri di Sirmione dell'8 aprile 2003 le ipotesi di reato sono favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione. Per questo motivo il signor Giuseppe Salvatore è stato ...

  • Massimario di legittimitá

    Abbandono di persone minori o incapaci - Nozione - Struttura oggettiva - Elemento psicologico - Abuso d'ufficio - Elemento oggettivo - Violazione degli strumenti urbanistici - Configurabilità come violazione di legge o regolamento (...)

    ... di legge o di regolamento, integra, nei congrui casi, il reato di abuso di ufficio, in quanto rappresenta solo il presupposto di ... e può concretizzarsi anche in un solo atto, e lo sfruttamento delle immagini pedopornografiche consiste non solo in un utile ...19; c.p., art. 590 ). [RV236101] . . . Prostituzione - Sfruttamento - Luogo del commesso reato - Individuazione . Il ...

  • Sentenza nº 1904 da Lombardia, Brescia, 20 Dicembre 2004

    presso la Segreteria della Sezionecontro PREFETTO DI BRESCIA

    ... dell'ordinamento che una mera denuncia, sia pure per un reato grave, comprometta l'aspettativa di un soggiorno regolare in ... sono favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione. Per questa ragione il signor Giuseppe ...