Ritenzione

455 risultati per Ritenzione

  • Valutazione di vLex
  • Sistemi di bonifica con bioreattori
  • Bibliografia

    Alibrandi Luigi: Codice penale, ed. La Tribuna, Piacenza 2010, pp. 2208, € 62,00. Pierri Paola: La sottrazione consensuale di minorenni tra potestà genitoriale e diritti del minore, ed. Cacucci, Bari 2010, pp. 135, €. 12,00. Potito L. Iascone: Il nuovo codice della strada e il prontuario delle infrazioni, ed. La Tribuna, Piacenza 2010, pp. 702, € 21,00. Potito L. Iascone: Il nuovo codice della

    ...L’Autrice evidenzia come, nonostante con l’introduzione della nuova norma il legislatore abbia rafforzato ed ampliato il quadro normativo dei reati di sottrazione o ritenzione dei minori, già previsti dagli artt. 573 e 574 c.p., tendendo sempre più ad armonizzare la disciplina della sottrazione del minore con quella sull’affido condiviso, ciononostante sembrerebbe ...

  • L’interpretazione di Ulpiano alla disposizione del senatoconsulto espressa in D. 5.3.20.6c. Parte prima

    Il contenuto della terza clausola del senatus consultum Q. Iulio Balbo et P. Iuventio Celso consulibus factum (prima parte): a) Il praedo che ha dolosamente abbandonato il possesso si rifiuta di essere chiamato o di comparire in giudizio. - b) Il praedo non accetta la litis contestatio o non conclude la satisdatio iudicatum solvi. - c) Il praedo si offre alla lis. - 2. La congruens interpretatio

    ... delle cose che l’erede poteva richiedere con la petitio hereditatis , il giurista afferma che in essa andavano ricomprese anche quelle di cui il possessore aveva avuto la ritenzione, ma non il diritto di rivendicarle in giudizio ( veniunt et hae res - non etiam petitionem ), indicandosi l’esempio della cosa in possesso del defunto, il quale, prima di morire, nel corso di un ...

  • Delle obbligazioni

    Titolo I. in generale - Capo I. Disposizioni preliminari - Capo II. Dell’adempimento - Sezione I. Dell’adempimento in generale - Sezione II. Del pagamento con surrogazione - Sezione III. Della mora del creditore - Capo III. Dell’inadempimento - Capo IV. Dei modi di estinzione diversi dall’adempimento - Sezione I. Della novazione - Sezione II. Della remissione - Sezione III. Della...

  • Mercato del distressed debt tra problemi d'implementazione ed esigenze di assorbimento delle inefficienze del mercato primario
  • Della tutela dei diritti

    Titolo I. Della trascrizione - Capo I. Della trascrizione degli atti relativi ai beni immobili. 1759 - Capo II. Della pubblicità dei registri immobiliari e della responsabilità dei conservatori - Capo III. Della trascrizione degli atti relativi ad alcuni beni mobili - Sezione I. Della trascrizione relativamente alle navi, agli aeromobili e agli autoveicoli - Sezione II. Della trascrizione...

  • Bibliografia
  • Corte di cassazione penale sez. VI, 14 gennaio 2014, n. 1247 (ud. 17 luglio 2013)
  • Sentenza nº 1384 da Puglia, Lecce, 14 Maggio 2008

    MARTUCCI FRANCESCOcontro AZIENDA U...

    ...30, terzo comma, della legge 11 marzo 1953 n. 87), questo giudice non può conoscere della vicenda in esame dato che ciò concreterebbe l'applicazione (ai fini della ritenzione della giurisdizione) di una norma inesistente;. Né la ritenzione della giurisdizione può trovare applicazione nell'art. 5 c.p.c., secondo cui la giurisdizione si determina con riguardo alla legge ...

  • Sentenza nº 6259 da Consiglio di Stato, 06 Dicembre 2007

    sul ricorso in appello n. 6167 del 2005 proposto dal Comune di Ortona, in persona del sindaco pro-tempore, rappresentato e difeso dall'avv. Diego De Carolis ed elettivamente domiciliato in Roma, via Parigi n. 11 (presso l'avv. Stefano Crisci); contro i sig.ri Antonio e Luigi D'Attanasio, rappresentati e difesi dall'avv. Marcello Russo ed elettivame...

    ...A seguito a disdetta di cui alla raccomandata 22 ottobre 1997 i fratelli D'Attanasio avevano dichiarato d'avvalersi del diritto di ritenzione ai sensi degli artt. 16 e 17 della l. n. 203 del 1982. Con sentenza n. 109 del 2005 il Tribunale Amministrativo Regionale per l'Abruzzo - sezione di Pescara annullava l'ordinanza sindacale 26 giugno ...

  • Sentenza nº 1379 da Puglia, Lecce, 14 Maggio 2008

    TOLOMEO ADRIANOcontro AZIENDA U.S.

    ...30, terzo comma, della legge 11 marzo 1953 n. 87), questo giudice non può conoscere della vicenda in esame dato che ciò concreterebbe l'applicazione (ai fini della ritenzione della giurisdizione) di una norma inesistente;. Né la ritenzione della giurisdizione può trovare applicazione nell'art. 5 c.p.c., secondo cui la giurisdizione si determina con riguardo alla legge ...

  • Sentenza nº 1381 da Puglia, Lecce, 14 Maggio 2008

    SEGRETERIA TARcontro AZIENDA U.S.L...

    ...30, terzo comma, della legge 11 marzo 1953 n. 87), questo giudice non può conoscere della vicenda in esame dato che ciò concreterebbe l'applicazione (ai fini della ritenzione della giurisdizione) di una norma inesistente;. Né la ritenzione della giurisdizione può trovare applicazione nell'art. 5 c.p.c., secondo cui la giurisdizione si determina con riguardo alla legge ...

  • Sentenza nº 1382 da Puglia, Lecce, 14 Maggio 2008

    SEGRETERIA TARcontro AZIENDA U.S.L...

    ...30, terzo comma, della legge 11 marzo 1953 n. 87), questo giudice non può conoscere della vicenda in esame dato che ciò concreterebbe l'applicazione (ai fini della ritenzione della giurisdizione) di una norma inesistente;. Né la ritenzione della giurisdizione può trovare applicazione nell'art. 5 c.p.c., secondo cui la giurisdizione si determina con riguardo alla legge ...

  • Sentenza nº 1675 da Puglia, Lecce, 06 Giugno 2008

    SEGRETERIA TARcontro AZIENDA U.S.L...

    ...30, terzo comma, della legge 11 marzo 1953 n. 87), questo giudice non può conoscere della vicenda in esame dato che ciò concreterebbe l'applicazione (ai fini della ritenzione della giurisdizione) di una norma inesistente;. Né la ritenzione della giurisdizione può trovare applicazione nell'art. 5 c.p.c., secondo cui la giurisdizione si determina con riguardo alla legge ...

  • Autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' medicinale per uso umano

    Autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' medicinale per uso umano «Furosemide Angenerico»

    ... esempio nella fase postoperatoria e nei processi settici;. insufficienza renale cronica nello stadio predialitico e dialitico. con ritenzione di liquidi, in particolare nell'edema polmonare. cronico; sindrome nefrosica con funzionalita' renale fortemente. limitata, ad esempio nella glomerulonefrite cronica e nel lupus. ...

  • Un libro di Lucetta Desanti fra storia e sistema
  • Ordinanze Collegiali nº 234 da Sicilia, Palermo, 13 Giugno 2006

    REPUBBLICA ITALIANA N.234/06 Reg. OC. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia, Sezione Terza, ha pronunciato la seguente N.958 Reg...

    ...L'istituto che viene in considerazione - nell'ambito dei rimedi cc.dd. cautelativi - è il diritto di ritenzione, che - sia esso di fonte legale, o convenzionale - ha in comune con il fermo amministrativo l'effetto di privare il proprietario-debitore del potere di disporre e di godere della cosa (che però nel ...

  • Sentenza nº 3969 da Campania, Napoli, 05 Maggio 2006

    anno 2004 S E N T E N Z A ? sul ricorso n. 12731/04 reg. gen. proposto dalla Waters s.p.a., in persona del legale rappresentante p.

    ... della temperatura nella zona del quadropulo, doppio filamento della sorgente ionica, sistema di rilevazione delle variazioni di pressione per la gestione del sistema di blocco del tempo di ritenzione, mancanza di un sistema di controllo della pressione a monte ed a valle dell'iniettore, caratteristiche del piatto portacampioni con termostatazione a temperatura controllata e variabile a quadranti ...

  • Sentenza nº 6403 da Campania, Napoli, 02 Luglio 2007

    ha pronunziato la seguente S E N T E N Z A

    ...- ha erroneamente attribuito 6 punti alla SILC per la sottovoce "capacità di ritenzione liquidi" dei "pannoloni mutandine", laddove il punteggio esatto sarebbe dovuto essere di 5, 33 punti;. - nell'ambito della voce "elenco gamma di prodotti disponibili" (con attribuzione di massimo ...

  • Sentenza nº 1393 da Liguria, Genova, 24 Giugno 2008

    del provvedimento direttoriale prot. n. 27735 dd. 25.5.2007, di revoca del contributo in de minimis assentito alla ricorrente, nonché delle note FILSE dd. 16.3.2007 e 30.8.2007 e del punto 2, 15° comma, e del punto 9.1 del bando DOCUP Obiettivo 2 (2000 ? 2006) e per il risarcimento del danno conseguente agli atti impugnati sul ricorso n. 825/07 pr...

    ... vendita, esponendo le fatture delle rate finora pagate, che è controverso, ritenendolo la FILSE contrario al bando, che ammette solo la locazione finanziaria o leasing, che provoca la ritenzione della relativa quota di contributo chiesta a tal fine e che, risultando le somme spese per acquisto di attrezzature inferiori al 20% della sovvenzione, provoca il recupero anche di queste. Con i ...

  • Sentenza nº 1393 da Liguria, Genova, 24 Giugno 2008

    del provvedimento direttoriale prot. n. 27735 dd. 25.5.2007, di revoca del contributo in de minimis assentito alla ricorrente, nonché delle note FILSE dd. 16.3.2007 e 30.8.2007 e del punto 2, 15° comma, e del punto 9.1 del bando DOCUP Obiettivo 2 (2000 ? 2006) e per il risarcimento del danno conseguente agli atti impugnati sul ricorso n. 825/07 pr...

    ... vendita, esponendo le fatture delle rate finora pagate, che è controverso, ritenendolo la FILSE contrario al bando, che ammette solo la locazione finanziaria o leasing, che provoca la ritenzione della relativa quota di contributo chiesta a tal fine e che, risultando le somme spese per acquisto di attrezzature inferiori al 20% della sovvenzione, provoca il recupero anche di queste. Con i ...

  • Sentenza nº 3969 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2009

    sul ricorso in appello n. 6659/06, proposto dal signor GIUSEPPE D'ALBA, rappresentato e difeso dall'Avv. Pietro Garofalo ed elettivamente domiciliato presso il Cav. Luigi Gardin in Roma, via Laura Mantegazza, 24; contro - la REGIONE PUGLIA, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli Avv. Leonilde Francesconi e Sabina Orne...

    ..., o meno, di giurisdizione) - erronee declaratorie di inammissibilità, irricevibilità o decadenza del ricorso, identificate come contenuto della sentenza appellata, con conseguente ritenzione della causa, per pronunce di quest'ultimo tipo, da parte del giudice di secondo grado (cfr. in tal senso, per il principio, Cons. St., sez. V, 6.12.1988, n. 797; Cons. St., sez. IV, 15.1.1980, n. 13; ...

  • Sentenza nº 1912 da Consiglio di Stato, 31 Marzo 2009

    sul ricorso in appello n. 8613 del 2006, proposto da ESPOSITO Pasquale, rappresentato e difeso dall'avv. Guido Conticelli ed elettivamente domiciliato in Roma, Via dei Gracchi n.209, presso lo studio dell'avv. Cesare Cardoni; contro il MINISTERO della DIFESA, in persona del Ministro in carica, ed il COMANDO GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, in pe...

    ... penale dell'appellante, riconosciuto colpevole di "insubordinazione con violenza, minaccia ed ingiuria continuata e pluriaggravata" all'ufficiale Comandante della Compagnia, oltre che di "ritenzione di effetti militari aggravata" e cioè di aver, contra legem, trattenuto alcuni proiettili nella scrivania in dotazione. Trova così giustificazione l'irrogazione della massima sanzione ...

  • Sentenza nº 3969 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2009

    sul ricorso in appello n. 6659/06, proposto dal signor GIUSEPPE D'ALBA, rappresentato e difeso dall'Avv. Pietro Garofalo ed elettivamente domiciliato presso il Cav. Luigi Gardin in Roma, via Laura Mantegazza, 24; contro - la REGIONE PUGLIA, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli Avv. Leonilde Francesconi e Sabina Orne...

    ..., o meno, di giurisdizione) - erronee declaratorie di inammissibilità, irricevibilità o decadenza del ricorso, identificate come contenuto della sentenza appellata, con conseguente ritenzione della causa, per pronunce di quest'ultimo tipo, da parte del giudice di secondo grado (cfr. in tal senso, per il principio, Cons. St., sez. V, 6.12.1988, n. 797; Cons. St., sez. IV, 15.1.1980, n. 13; ...

  • Sentenza nº 4633 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2008

    sul ricorso in appello iscritto al NRG 4328 dell'anno 2007, proposto da PARENTE PASQUALE rappresentato e difeso dagli avv. ti Francesco Vecchione e Leonardo Sagnibene, con i quali è elettivamente domiciliato in Roma, Via degli Avignonesi, n. 5. contro MINISTERO DELLA DIFESA, in persona del Ministero in carica, non costituitosi in giudizio e nei con...

    ...Erroneamente, pertanto, il primo giudice ha dichiarato inammissibile il ricorso di primo grado. 2. La rilevata fondatezza del primo motivo di appello non può, però, comportare la ritenzione della causa dal giudice di secondo grado per la definizione del merito della controversia, posto che, nel giudizio di primo grado, è stato evocato, quale controinteressato, solo uno dei due degli ...