Putativo

184 risultati per Putativo

  • Valutazione di vLex
  • Giurisprudenza di merito

    Armi e munizioni - Detenzione abusiva - Obbligo della denuncia - Ratio - Individuazione - Denuncia nell'immediatezza del possesso - Necessità - Custodia - Obbligo di diligenza - Da parte del detentore (...)

    ... nella specie dei presupposti di applicabilità della invocata disposizione non consente il ricorso della stessa neppure sotto il profilo putativo. . . 4. - Pacifica essendo la sussistenza dei fatti contestati nella loro materialità, occorre domandarsi se possa ritenersi provato, oltre ogni ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Falsità in atti - In atti pubblici - Falsità ideologica - Dichiarazione di inizio lavori - Relazione di accompagnamento - Difformità tra il descritto ed il realizzato - Responsabilità penale del professionista - Esclusione - Fondamento (...)

    .... . Pertanto, nella specie, non ricorreva il diritto di cronaca invocato, nemmeno sotto l'aspetto putativo, non essendoci correlazione tra narrato e accaduto, nella sua obiettiva realtà, ma solo la formulazione di una ipotesi dalla quale emergeva ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Istituti di prevenzione e pena (ordinamento penitenziario) - Detenzione domiciliare - Applicabilità ai condannati ultrasettantenni - Nuova disciplina - Riferimento alle esecuzioni in corso al momento dell'entrata in vigore della nuova normativa - Fondamento - Ragioni (...)

    ... amministrazione; 8) che comunque non può ritenersi correttamente esercitato il diritto di cronaca (neanche sub specie di esercizio putativo) per mancanza del requisito della verità, non corrispondendo al vero, come evidenziato in sentenza, che la Spa Cagliari Calcio era stata inquisita ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Prevenzione infortuni - Destinatari delle norme - Datore di lavoro - Qualifica attribuita a dirigente di amministrazione pubblica - Condizioni - Fattispecie (...)

    ... quale le aggravanti e le attenuanti devono essere considerate nella loro realtà oggettiva per cui nessuna efficacia può avere l'elemento putativo. . . . (2) In ordine alla tematica della partecipazione morale come rilevante ai fini della configurazione di concorso di persone nel reato, ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Prostituzione - Favoreggiamento - Nozione - Configurabilità - Fattispecie in tema di associazione di prostitute che prescinde dal rapporto di terzietà dell'agente - Sussistenza (...)

    ... della legge penale e difetto di motivazione circa la ricorrenza dell'esimente dell'atto arbitrario del p.u., quantomeno sotto il profilo putativo; 3) inosservanza ed erronea applicazione della legge penale e vizio di motivazione in relazione alla mancata concessione delle circostanze attenuanti ...

  • Giurisprudenza di merito

    Truffa - Aggravanti - Truffa in danno dello Stato o altro ente pubblico - Alterazione delle prove diagnostiche della tbc e brucellosi di bovini sani - Indebita percezione di indennizzi regionali - Configurabilità del reato - Sussistenza (...)

    ...à difensiva è, nel caso che ci occupa, palese, sicché il problema dell'applicabilità della scriminante, quantomeno sotto l'aspetto putativo, è certamente serio. . Il secondo dei comportamenti oggetto di imputazione riguarda i turbamenti intervenuti a partire dall'udienza del 22 gennaio ...

  • Massimario di legittimità

    Amnistia, indulto e grazia - Indulto - Applicazione - Soggetti affetti da invalidità permanente . Antichità e belle arti - Cose di interesse artistico e storico - Uso illecito di bene culturale - Nozione (...)

    ...-- In tema di diffamazione a mezzo stampa,l'esercizio, anche putativo, del diritto di cronaca richiede il rispetto del limite costituito dalla verità del fatto narrato, il quale deve avere un riscontro fenomenologico ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Omissione o rifiuto di atti di ufficio - Rifiuto o ritardo - Ritardo - Esposizione delle ragioni del ritardo - Mancanza - Ipotesi di cui all'art. 328, secondo comma, c.p. - Applicabilità ai rapporti tra pubbliche amministrazioni - Esclusione. (...)

    ... della libera manifestazione del pensiero e della scriminante dell'eccesso colposo nell'esercizio del diritto di critica e sotto il profilo putativo; dell'erronea applicazione dell'aggravante; delle statuizioni civili, essendo l'ammontare della liquidazione del danno non sorretto da adeguata ...

  • Giurisprudenza di merito

    Invasione di terreni o edifici - Elemento oggettivo - Istallazione di cartelloni pubblicitari su terreno demaniale - Esclusione - Fondamento - Effettivo godimento del bene da parte del proprietario - Necessità (...)

    ... 1997, Garbesi Scheda, ivi 1998, 120, secondo cui, al fini dell'applicabilità dell'esimente del diritto di cronaca, anche sotto l'aspetto putativo, sussiste sempre la necessità che vi sia una correlazione tra narrato e accaduto, nella sua obiettiva realtà e, quindi, un assoluto rispetto della ...

  • Massimario di legittimità

    Abuso d'ufficio - Estremi - Medico di una struttura pubblica che indirizza un paziente verso una struttura privata di cui è socio - Dovere di astensione - Acque pubbliche e private - Inquinamento - Scarichi - Acque reflue (...)

    ... la rispondenza al vero del fatto riferito non può mai comportare l'applicazione della scriminante del diritto di cronaca (sotto il profilo putativo) quando l'autore dello scritto diffamante non abbia proceduto a verifica, compulsando la fonte originaria; ne consegue che, nell'ipotesi in cui una ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Omissione o rifiuto di atti di ufficio - Elemento oggettivo - Comportamenti punibili - Sindaco - Omessa trasmissione ed occultamento di verbale di contravvenzione - Reato configurabile - Ipotesi di cui agli artt. 328 e 490 c.p. - Sussistenza. (...)

    ..., non potendo certo fermarla «a forza di braccia»; onde essa avrebbe dovuto ritenere che l'imputato quanto meno avesse agito in stato putativo di legittima difesa. Si denuncia, inoltre, mancanza di motivazione sulla mera affermazione, contenuta in sentenza, che il danneggiamento fosse ...

  • Massimario di legittimità

    Appello civile - Eccezioni nuove - Condanna generica di primo grado - Eccezione del convenuto di mancanza del nesso di causalità fra il fatto colposo addebitatogli e l'evento dannoso. (...)

    ... può essere invocata ove detto veicolo sia stato usato per il trasporto di persone che si trovino in uno stato di pericolo fisico, anche putativo...

  • Limiti di portata delle disposizioni penali: il concorso apparente di disposizioni coesistenti

    1. Nozioni introduttive. - 2. La specialità. - 3. La specialità «per aggiunta»: particolari applicazioni in tema di omicidio del consenziente. - 4. La consunzione. - 5. Il reato complesso. - 6. L'antepostfactum non punibile ed il reato progressivo. - 7. La sussidiarietà. - 8. L'incompatibilità strutturale. - 9. In tema di concorso apparente di disposizioni penali diverse dalle norme...

    ...49 c.p. (l'omicidio comune sarebbe solo putativo, per errore di fatto). Ma dobbiamo dare atto, al riguardo, delle diverse conclusioni del MANZINI e del MARINI, che applicherebbero la norma dell'art. ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Abuso d'ufficio - Estremi - Fattispecie - Rifusione delle spese - Attività giudiziaria del sindaco - Difesa personale contro accusa di corruzione - Rifiuto da parte della giunta comunale di rifonderle - ConfigurabilitàEsclusione - Fondamento - Differenza tra pubblico impiegato e amministratore (...)

    ... . C ) aveva ritenuto, con motivazione illogica, insussistente, nemmeno sotto il profilo putativo, l'esimente prospettata dello stato di necessità, non tenendo nella doverosa considerazione il pericolo attuale di danno grave che ne sarebbe ...

  • Massimario di legittimitá

    Abusivo esercizio di una professione - Professione sanitaria - Odontotecnico - Pratiche dirette sul cavo orale del paziente per l'impianto di una protesi - Elemento oggettivo - Violazione di norma di legge o di regolamento - Insussistenza del reato (...)

    ... una condotta di incrudelimento che integra gli estremi del reato di maltrattamento di animali, nè è configurabile - neppure a livello putativo - l'esimente di cui all'art. 51 c.p. in considerazione del fatto che tale corsa è una manifestazione folcloristica collettiva di carattere ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Falsità in atti - In atti pubblici - Falsità ideologica - Commessa da privato - Configurabilità - Presupposti - Esistenza dell'obbligo giuridico del privato di dichiarare la verità - Necessità - Falsa denunzia di smarrimento di assegni - Configurabilità del reato ex art. 483 c.p. - Esclusione (...)

    ... la circotanza di avere agito in presenza di un consenso dell'avente diritto tacito o presunto, che sarebbe stato prestato se richiesto, né putativo in quanto, stante la tempestiva ed evidente reazione della vittima, non potevano confidare erroneamente nella sua esistenza. . . Inoltre non è ...