Putativo

184 risultati per Putativo

  • Valutazione di vLex
  • Giurisprudenza di legittimitá

    Persona fisica - Diritto alla riservatezza - Interferenze illecite nella vita privata - Lesione sul luogo di lavoro - Configurabilità del reato ex art. 615 bis c.p. - Fondamento - Fattispecie - Notificazioni in materia penale - All'imputato non detenuto (...)

    .... 3.2.1.1. - E, per lo meno sotto il profilo putativo, la sussistenza della scriminante troverebbe conforto nella mancata incriminazione del Sogno per calunnia in relazione i fatti narrati. . . 3.2.2. - ...

  • Legittimità

    Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice – Provvedimento concernente l’affidamento dei minori – Diritto di visita del padre con il figlio minore – Violazione da parte della madre affidataria – Unico episodio – Sufficienza ai fini dell’integrazione del reato – Condizioni. (...)

    ...Non può riconoscersi l’esimente dello stato di necessità, neppure putativo, nella condotta consistita nell’avere privato taluno della libertà personale, così commettendo il reato di sequestro di persona, allo scopo di ...

  • Contrasti

    Furto - Aggravanti - Prelievo abusivo di acque pubbliche - Configurabilità - Esclusione - Condotta depenalizzata (...)

    ... . C) aveva ritenuto, con motivazione illogica, insussistente, nemmeno sotto il profilo putativo, l'esimente prospettata dello stato di necessità, non tenendo nella doverosa considerazione il pericolo attuale di danno grave che ne sarebbe ...

  • Contrasti

    Sentenza penale - Assoluzione - Causa di giustificazione - Parte civile - Ricorso per saltum volto alla sostituzione della formula assolutoria - Inammissibilità per difetto di un interesse concreto - Ragioni (...)

    ...13621, Valle, m. 227194; sez. V, 28 settembre 2004, n. 14542/05, Carretti, m. 231680, in un caso di ritenuto esercizio putativo del diritto di critica; sez. IV, 17 maggio 2006, n. 4675, Bartalini, m. 235655). . Allo stesso modo sussiste interesse ad impugnare quando si miri ...

  • Massimario

    I Testi dei documenti qui riprodotti sono desunti dagli archivi del centro elettronico di documentazione della corte di cassazione. I Titoli sono stati elaborati dalla redazione

    ... la rispondenza al vero del fatto riferito non può mai comportare l’applicazione della esimente del diritto di cronaca (sotto il profilo putativo) quando l’autore dello scritto diffamante non abbia proceduto a verifica, compulsando la fonte originaria; ne consegue che nell’ipotesi in cui ...

  • Legittimità

    Falsità personale – Sostituzione di persona – Par-cheggio di veicolo in zona vietata – Esposizione del contrassegno invalidi rilasciato ad altro soggetto – Configurabilità del reato – Esclusione. (...)

    ... rilevato che la violazione è stata commessa in Isernia e che l’ammalato trasportato, ove fosse stato in stato di pericolo, anche putativo, sarebbe stato accompagnato dal conducente presso il locale ospedale. Per contro il ricorrente ha sempre sostenuto di aver intrapreso il viaggio fino ...

  • Legittimità

    Armi e munizioni – Speciale attenuante di cui all’art. 4, L. 18 aprile 1975, n. 110 – Fatto di lieve entità – Ambito di applicabilità – Riferimento alla categoria delle c.d. “armi improprie” – Fondamento. (...)

    ... attinto ad esse od alle agenzie di stampa, senza ogni doverosa attività di verifica, non può giustificarne l’operato neanche a livello putativo...

  • I Motivi a delinquere

    1. Analisi del dato normativo. 2. La rilevanza dei motivi a delinquere nell'applicazione della pena e nella qualificazione tipologica del reato. 3. Il pensiero dottrinale e quello giurisprudenziale. 4. Plausibili soluzioni del problema.

    ..., in base al quale le aggravanti e le attenuanti devono essere considerate nella loro realtà obiettiva, onde nessuna efficacia ha l'elemento putativo, Cass. pen. 26 febbraio 1962, in Cass. Pen. Mass. Ann. 1962, 762; Cass. 5 ottobre 1971, ivi 1973, 211, in senso conforme Cass. pen, 2 giugno 1978, in ...

  • Lo stato di necessità

    ... si potrà far riferimento alla categoria del consenso presunto, prevedendo, il nostro codice, solo la ben diversa categoria del consenso putativo (artt. 50, 59, 4º comma, c.p.) (GROSSO, MARINI) ( contra : MANZINI, ANTOLISEI, BETTIOL, FIANDACA, MUSCO, FIORE, MANNA, MANTOVANI, PAGLIARO, ...

  • Gli atti osceni tra offensitivà e tipicità

    ...79 ss.; ID., voce Reato impossibile, in Dig. disc. pen., vol. XIV, Torino 1996, p. 980; V. SERIANNI, voce Reato impossibile e reato putativo, in Enc. giur. Treccani, vol. XXXVI, Roma 1991, p. 2 ss.; G. VASSALLI, Considerazioni sul principio di offensività, cit., p. 618 ss.; C. FIORE, Il ...

  • Massimario di legittimità

    Abbandono di persone minori o incapaci - Elemento materiale - Convenzione privata da cui sorga l'obbligo di accoglienza di persona disabile - Configurabilitò del reato - Abuso d'ufficio - Estremi - Direttore didattico che nega il permesso all'insegnante con figlio portatore di handicap - Configurabilità (...)

    ... . In tema di diffamazione a mezzo stampa, ai fini della configurabilità della scriminante del diritto di cronaca, anche sotto il profilo putativo, occorre avere riguardo alla verità della notizia quale risulta nel momento in cui viene diffusa, con la conseguenza che, nel caso in cui la notizia ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Edilizia e urbanistica - Piani regolatori - Aree per i parcheggi - Vincolo pubblicistico di destinazione - Art. 18 L. n. 765/67 - Vincolo di pertinenzialità - Sussistenza di requisiti proporzionali - Prova - Fattispecie. (...)

    ...– che il fatto contestato era da ritenere perciò quantomeno scriminato, sotto il profilo putativo, dalla convinzione dell’esistenza del consenso delle persone offese. MOTIVI DELLA DECISIONE. 1. – Osserva il collegio che è pacifico, in fatto, ...

  • Contrasti

    Sentenza penale - Assoluzione - Causa di giustificazione - Parte civile - Ricorso per saltum volto alla sostituzione della formula assolutoria - Inammissibilità per difetto di un interesse concreto - Ragioni (...)

    ...13621, Valle, m. 227194; sez. V, 28 settembre 2004, n. 14542/05, Carretti, m. 231680, in un caso di ritenuto esercizio putativo del diritto di critica; sez. IV, 17 maggio 2006, n. 4675, Bartalini, m. 235655). . . Allo stesso modo sussiste interesse ad impugnare quando si miri ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Persona fisica - Diritto alla riservatezza - Trattamento dei dati personali - Oggetto della tutela - Sentenze di condanna tratte da banche dati ufficiali - Pubblicazione su siti privati - Liceità - Condizioni (...)

    ... avrebbero omesso di fornire risposta adeguata circa la doglianza relativa alla esimente dello stato di necessità, quanto meno a livello putativo. Si lamenta, poi, mancata assunzione di una prova decisiva, in riferimento alla richiesta di assunzione di testi e consulenti, al fine di contrastare ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Acque pubbliche e private - Inquinamento - Scarichi - Scarico da insediamento produttivo - Nozione - Fattispecie. (...)

    ... la pubblicazione della stessa vignetta su Cuore , e ciò implica un consenso dell'avente diritto, che può essere valutato anche in senso putativo. . 2. - Il primo motivo è infondato. La sentenza impugnata si rifà al principio che la pronuncia penale, su appello ex art. 577 c.p.p. della p.c. ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Tributi e finanze (in materia penale) - Imposta sul valore aggiunto - Emissione di fatture per operazioni inesistenti - Pluralità di fatture relative al medesimo anno di imposta - Inserimento in unica dichiarazione annuale dei redditi - Configurabilità di più reati - Esclusione - Unicità del reato - Individuazione del momento consumativo. (...)

    ...– che il fatto contestato era da ritenere perciò quantomeno scriminato, sotto il profilo putativo, dalla convinzione dell’esistenza del consenso delle persone offese. MOTIVI DELLA DECISIONE. 1. – Osserva il Collegio che è pacifico, in fatto, ...

  • Configurabilità del reato di cui all'art. 88 R.d. 1127/39 Nel settore farmaceutico

    ... nega la sussistenza dell'eccezione galenico-magistrale, non ravvisandone i presupposti di applicabilità, neppure da un punto di vista putativo; in particolare si afferma che nel caso di specie l'imputato svolgeva una sistematica attività di commercializzazione del prodotto che aveva nella ...

  • Giurisprudenza di merito

    Calunnia e autocalunnia - Calunnia - Elemento oggettivo - Delitto perseguibile a querela - Configurabilità - Esclusione - Ragioni - Perseguibilità a querela o d'ufficioPossibile applicabilità degli artt. 47 o 49 c.p.Fondamento (...)

    ... - senza sporgere querela - per un fatto che si ritenga richiedere tale condizione, mentre è perseguibile d'ufficio; s'avrà, invece, reato putativo, per errore - a seconda dei casi - di fatto o di diritto, qualora si ritenga bastevole una semplice esposizione del fatto, mentre esso è ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Società - Reati societari - Illecita influenza sull’assemblea - Nozione di atti simulati - Individuazione - Fattispecie. (...)

    ...51 c.p. trattandosi di ordine palesemente illegittimo, né risultando conforto probatorio all’ipotesi di un mero errore putativo;. 5) l’erronea applicazione della legge penale nell’aver ritenuto il X responsabile della violazione dell’art. 323 c.p., quando egli stesso era ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Sicurezza pubblica - Stranieri - Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina - Estremi - Raggiungimento dello scopo - Irrilevanza - Delitto di attentato. Sicurezza pubblica - Stranieri - Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina - Aggravanti - Produzione di falsa documentazione allo scopo di ottenere il permesso di soggiorno - Fine di lucro (...)

    .... La seconda, quanto meno sotto il profilo putativo, perché il medico portato in ora notturna in un appartamento frequentato da minacciosi sconosciuti era oggettivamente esposto ad attuale pericolo in ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Sicurezza pubblica - Stranieri - Espulsione - Ordine di espulsione - Sottoscrizione autografa del questoreNecessità solo sull'originale (...)

    ...Gli era stata altresì riconosciuta l'ipotesi dell'eccesso colposo nell'uso legittimo putativo delle armi. . . Avverso la suindicata sentenza Fusi ha proposto ricorso per cassazione, col quale ne ha chiesto l'annullamento senza rinvio, ...

  • Ordinanza nº 527 da Corte Costituzionale, 05 Maggio 1988

    ...540, secondo comma, del codice civile;. che tali diritti sono viceversa riconosciuti al coniuge putativo, secondo il rinvio operato dall'art. 584, primo comma, del codice civile, che espressamente richiama l'art. 540, secondo comma, del codice civile;. ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Falsità in sigilli o strumenti o segni di autenticazione, certificazione o riconoscimento - Contraffazione delle impronte di una pubblica autenticazione o certificazione - Scriminante la punibilità (...)

    ...: I) che la responsabilità era stata affermata; II) che «le condotte dei ricorrenti sono da ritenersi scriminate, quantomeno a livello putativo, dall'art. 51 c.p., costituendo l'esercizio collettivo di una manifestazione folcloristica di carattere religioso risalente a tempo immemorabile»; ...

  • Il dolo nel diritto penale

    1. Il dolo: rapporti con la conoscenza della legge penale. 2. Dolo e condotta criminosa. 3. Dolo d'impeto e dolo di proposito. 4. Dolo di pericolo e dolo di danno. 5. Dolo, motivi e moventi: il c.d. dolo specifico ed il c.d. dolo indiretto. 6. Altre (pretese) categorie del dolo. 7. Dolo, elementi descrittivi ed elementi normativi; il dolo sull'obbligo nei reati omissivi. 8. Dolo, evento e nesso...

    ...Non si può fare a meno di considerare che il dolo, per assurdo, sorreggerebbe, o un reato putativo (l'occultamento di cadavere) o un'ipotesi di errore sul fatto che costituisce il reato (si crede che la persona sia morta). . . Da una parte, ...

  • Aspetti problematici dello stato di necessità

    1. Il fondamento dell'istituto. 2. Gli elementi costitutivi della scriminante.

    ....) 9 , per il solo fatto di esistere, a prescindere dalla conoscenza o meno che il soggetto attivo ne abbia, salva l'eventuale rilevanza del putativo. Alla base dello stato di necessità sta, dunque, il bilanciamento degli interessi in conflitto e la mancanza di interesse dello Stato a punire il ...