giurisprudenza penale

36293 risultati per giurisprudenza penale

  • Valutazione di vLex
  • Merito

    Sicurezza pubblica – Stranieri – Espulsione – Misure di sicurezza – Principio di irretroattività della legge penale – Applicazione – Esclusione – Fattispecie. (...)

    . TRIBUNALE PENALE DI ALESSANDRIA sez. sorv., ord. 30 luglio 2010. Est. Vignera – Ric. A.A. Sicurezza pubblica – ...A quest’ultimo proposito, tramontata in dottrina ed in giurisprudenza la tradizionale “teoria formale”, in base alla quale gli obblighi impeditivi dell’evento ...

  • Massimario di legittimità

    Appello penale - Decisioni in camera di consiglio - Presupposti - Richiesta delle parti. (...)

    ...I titoli sono stati elaborati dalla redazione. Appello penale - Decisioni in camera di consiglio - Presupposti - Richiesta delle parti. Deve essere annullata con ...

  • Decisioni della Corte

    Favoreggiamento - Personale - False o reticenti informazioni assunte dalla P.G. - Soggetto non obbligato a fornire le false informazioni - Esclusione della punibilità - Mancata previsione - Illegittimità costituzionale parziale.

    ...3 della Costituzione, l'art. 384, secondo comma, del codice penale, nella parte in cui non prevede l'esclusione della punibilità per false o reticenti informazioni ...378 cod. pen., anche alla luce della consolidata giurisprudenza della Corte di cassazione diretta ad attribuire al delitto di favoreggiamento personale una ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Reati militari - Appropriazione di cose smarrite - Da parte di militari in missione in Iraq - Legge sopravvenuta più favorevole - Applicabilità del codice penale militare di pace - Fondamento - Fattispecie (...)

    ...P.M. in proc. Elia ed altro. . . Reati militari - Appropriazione di cose smarrite - Da parte di militari in missione in Iraq - Legge sopravvenuta più favorevole - Applicabilità del codice penale militare di pace - Fondamento - Fattispecie. . . Al personale militare partecipante alla missione in Iraq si applica anche per i reati commessi prima della sua entrata in vigore, a norma dell'art. ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Beni immateriali - Diritti di autore (proprietà intellettuale) - Software - Detenzione a scopo imprenditoriale di programmi «pirati» presso lo studio di un professionista - Qualificazione del fatto come illecito penale - Fondamento - Fattispecie. (...)

    ... di autore (proprietà intellettuale) - Software - Detenzione a scopo imprenditoriale di programmi «pirati» presso lo studio di un professionista - Qualificazione del fatto come illecito penale - Fondamento - Fattispecie. . La detenzione e l'utilizzo di numerosi software , illecitamente riprodotti, in uno studio professionale integra l'illecito penale previsto dall'art. 171 bis , comma ...

  • Legittimità

    Il reato di abuso di ufficio finalizzato ad arrecare ad altri un danno ingiusto ha natura plurioffensiva, in quanto è idoneo a ledere, oltre all’interesse pubblico al buon andamento e alla trasparenza della P.A., il concorrente interesse del privato a non essere turbato nei suoi diritti dal comportamento illegittimo e ingiusto del pubblico ufficiale. Ne consegue che il soggetto al quale la...

  • Massimario di legittimità

    Abusivo esercizio di una professione. Abuso di ufficio. Appello penale. Applicazione della pena su richiesta delle parti. (...)

    ...241, art. 21 octies; L. 15 maggio 1997, n. 127, art. 6 ). [RV242934] . Appello penale. ■ Cognizione del giudice d’appello – Pena – Pena illegale sfavorevole all’imputato. . ...

  • Sentenza nº 172 da Corte Costituzionale, 11 Giugno 2014

    nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 612-bis del codice penale, promosso dal Tribunale ordinario di Trapani, sezione distaccata di Alcamo, nel procedimento penale a carico di M.S., con ordinanza del 24 giugno 2013, iscritta al n. 284 del registro ordinanze 2013 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 3, prima serie...

    ...SENTENZA . nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 612-bis del codice penale, promosso dal Tribunale ordinario di Trapani, sezione distaccata di Alcamo, nel procedimento penale ...25, secondo comma, Cost. . La questione non è fondata. . Invero, la giurisprudenza costituzionale ha già chiarito che, per verificare il rispetto del principio di determinatezza, ...

  • Costituzionale

    Circostanze del reato – Aggravanti – Fatto commesso da soggetto che si trovi illegalmente sul territorio nazionale – Illegittimità – Conseguenze.

    ...61, numero 11 bis, del codice penale. In via consequenziale, ai sensi dell’art. 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87, sono ... pericolosità del reo, illegittima perché inattendibile, e già disconosciuta dalla giurisprudenza costituzionale. 2.7. - Il Tribunale - specificando l’oggetto della domanda rivolta alla Corte ...

  • Massimario di legittimitá

    Abusivo esercizio di una professione - Professione forense - Praticante avvocato abilitato al patrocinio Successione di legge extrapenale Abuso d'ufficio - Configurabilità - Notaio - Atto pubblico di compravendita di immobile gravato da usi civici (...)

    ...47, la modifica della norma extrapenale si riflette sulla struttura stessa del precetto penale ed opera, dunque, il principio di retroattività della legge più favorevole (art. 2, cpv. c.p.). . ...

  • Contrasti

    Nel computo della pena edittale, ai fini della verifica della facoltatività dell’arresto in flagranza, e più in generale per la determinazione della pena agli effetti dell’applicazione (...)

    . CORTE DI CASSAZIONE PENALE SEZ. UN., 5 MAGGIO 2011, N. 17386 (C.C. 24 FEBBRAIO 2011). PRES. LUPO – EST. ROMIS – P.M. MURA ...4 c.p. e delle circostanze ad effetto speciale; b) come affermato dalla giurisprudenza di legittimità, nell’ipotesi del tentativo il limite sanzionatorio di cui sopra deve essere ...

  • Giurisprudenza di merito

    Circolazione stradale - Guida in stato di ebbrezza - Aggravanti - Ipotesi ex art. 186 nuovo c.s., commi 2 e 2 bis - Configurabilità di figure autonome di reato - Esclusione - Circostanze aggravanti del reato base - Fondamento. (...)

    ...186 c.d.s., considerato da un lato lo scarso carico di cui il casellario, ma dall'altro lato rilevata la specificità del precedente penale ivi iscritto. . Diminuente di cui all'art. 444 c.p.p.: euro 895,00 di ammenda. . Segue l'applicazione della sanzione amministrativa accessoria di cui al dispositivo (la cui misura è giustificata ...

  • Merito

    Il reato di cui all’art. 9 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423, riferibile al sorvegliato speciale che violi il precetto di vivere onestamente e di rispettare le leggi, sussiste unicamente quando ricorra una violazione...

  • Costituzionale

    Difesa e difensori – Di ufficio – Praticante avvocato – Nomina d’ufficio – Illegittimità della previsione normativa. (...)

    ...( r.d.l. 27 novembre 1933, n. 1578, art. 8 ) (1). (1) In precedenza la Cassazione penale, con sentenza della sezione seconda del 16 marzo 1995, Vallisa, pubblicata integralmente in questa ... camera di consiglio»: formula che - alla luce di un consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità - implicherebbe attualmente un rinvio alla disciplina generale dettata dall’art. ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Istituti di prevenzione e pena (ordinamento penitenziario) - Affidamento in prova al servizio sociale - Tossicodipente - Richiesta di affidamento terapeutico - Competenza a disporre la sospensione dell'esecuzione della pena già in corso - Individuazione (...)

    ...91 e 94 del D.P.R. n. 309/90. . . 2. - Con ordinanza del 2 aprile 2001, la seconda sezione penale di questa Corte rimetteva il ricorso alle sezioni unite, rilevando l'esistenza di un contrasto di giurisprudenza sulla individuazione dell'organo competente a disporre la sospensione dell'esecuzione ...

  • Giurisprudenza di merito

    Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice - Presupposti - Esecuzione forzata del provvedimento - Esclusione - Richiesta di adempimento anche informale - Sufficienza - Fattispecie (...)

    ..., non pare possibile porre in discussione (né, per vero, la stessa difesa ha mosso contestazioni sul punto) giacché, anche a voler prescindere dalla trasferibilità o meno sul piano penale della conoscenza legale conseguita in capo all'Alban per effetto della comunicazione dell'ordinanza al procuratore-domiciliatario ex art. 134 c.p.c., lo stesso Alban, che, significativamente, ...

  • Massimario

    Deve essere annullata con rinvio al giudice d’appello, perché illegittima ma non abnorme, la sentenza che dopo l’abrogazione normativa dell’istituto del cosiddetto patteggiamento in appello, abbia provveduto all’esito di una successiva udienza sull’accordo...

  • Legittimità

    Stupefacenti – Commercio clandestino – Concorso di persone – Utilizzo di un locale concesso in locazione per il confezionamento della droga – Responsabilità concorsuale del locatore – Sussistenza. (...)

    . CORTE DI CASSAZIONE PENALE sez. VI, 5 ottobre 2010, N. 35744 (ud. 3 giugno 2010). Pres. Mannino – Est. Mannino – P.M. ...( Mass. Redaz. ) ( c.p., art. 628 ) (1). (1) Giurisprudenza conforme. Si vedano Cass. pen., sez. I, 1 marzo 2010, Pallotta, in Ius&Lex dvd n. 5/10, ed. La ...

  • Massimario di legittimitá

    Abusivo esercizio di una professione - Ambito di applicazione - Consenso del destinatario - Sussistenza - Ragioniere commercialista - Limitazione alle sole attività tipiche o riservate - Abuso d'ufficio - Estremi (...)

    ...323 ). [RV223194] . . . Acque pubbliche e private - Inquinamento - Responsabilità penale - Amministratore di società . . In tema di individuazione dei destinatari della normativa sulla ...

  • Contrasti

    Recidiva – Contestazione – Natura aggravante di reato – Conseguenze – Obbligatorietà della contestazione – Applicazione da parte del giudice – Necessità – Esclusione. Recidiva – Contestazione – Recidiva reiterata – Esclusione o riconoscimento da parte del giudice – Effetti – Fattispecie. (...)

    . CORTE DI CASSAZIONE PENALE sez. un., 5 ottobre 2010, N. 35738 (c.c. 27 maggio 2010) Pres. Carbone – Est. Fumu – P.M. ... quanto a quell’altra - che peraltro non risulta essere stata mai prospettata nella giurisprudenza di legittimità - secondo cui sarebbe richiesto dalla norma che gli imputati cui è inibito ...

  • Merito

    Pubblico ufficiale, incaricato di pubblico servizio, esercente un servizio di pubblica necessità - Pubblico ufficiale - Amministratore di sostegno - È tale (...)

    . TRIBUNALE PENALE DI LA SPEZIA 25 gennaio 2010, n. 3 (ud. 8 gennaio 2010) Pres. Sorrentino – Est. de Bellis – ... ricorrere al noto istituto della delega di funzioni, ampiamente diffuso in giurisprudenza, perché è sostanzialmente pacifico che già la normativa interna del .. di cui all’imputazione ...

  • Merito

    Reato – Cause di giustificazione – Uso legittimo delle armi – Configurabilità – Fuga di malvivente – Pericolo per l’incolumità pubblica – Legittimità dell’uso delle armi – Fattispecie. (...)

    . CORTE DI APPELLO PENALE DI BRESCIA sez. II, 2 luglio 2010, n. 1028. Pres. Platé – Est. Mazza – Imp. Catalozzi ed ...Del resto, secondo costante giurisprudenza, l’uso delle armi deve essere realmente e assolutamente indispensabile ed in ogni caso graduato ...

  • Massimario

    I Testi dei documenti qui riprodotti sono desunti dagli archivi del centro elettronico di documentazione della corte di cassazione. I Titoli sono stati elaborati dalla redazione

    ...in proc. Iacoviello (c.p.p., art. 667; c.p.p., art. 672). [RV247568]. Appello penale. Cognizione del giudice di appello – Definizione giuridica – Attribuzione al fatto di una ...

  • Massimario di legittimità

    Abuso d'ufficio - Estremi - Carattere residuale dell'incriminazione del concorso con i reati di minaccia e lesioni aggravanti - Esclusione. (...)

    ...( C.p., art. 416; D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, art. 74 ). [RV238402] . Azione penale - Querela - Dichiarazione e forma - Formalità relative alla ricezione della querela. In tema di ...

  • Massimario di legittimità

    Abusivo esercizio di una professione - Consulente del lavoro - Mancata iscrizione all'albo - Configurabilità del reato - Acque pubbliche e private - Inquinamento - Disposizioni regionali per le acque meteoriche e di dilavamento - Omessa indicazione del termine di attuazione (...)

    ...152, art. 113; D.L.vo 3 aprile 2006, n. 152, art. 170 ). [RV235641] . . . Appello penale - Cognizione del giudice di appello - Benefici - Sostituzione della pena. . . Una volta che sia ..., sem- pre che sussistano anche le altre condizioni individuate dalla giurisprudenza per la sussistenza della continuazione. (Fattispecie in cui si è ritenuta la continuazione tra una ...