Figlio illegittimo

620 risultati per Figlio illegittimo

  • Valutazione di vLex
  • LEGGE 24 dicembre 2007, n.244 - Ripubblicazione del testo della legge 24 dicembre 2007, n. 244, recante: «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)», corredato delle relative note. (Legge pubblicata nel supplemento ordinario n. 285/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 300...

    ...c) 800 euro per ciascun figlio, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottivi e gli ... ed immediatamente esecutivo, la cessazione del comportamento illegittimo e la rimozione degli effetti. L'efficacia esecutiva del decreto non ...

  • Contrasti: Corte di cassazione penale sez. Un., 10 dicembre 2009, n. 47008 (Ud. 29 Ottobre 2009)

    ... ha efficacia "erga omnes" in ordine al precetto dichiarato illegittimo, ma assume valenza, sebbene non assoluta, con riguardo ai motivi della ... essa inerenti o abusa dei relativi poteri con grave pregiudizio del figlio è un provvedimento di natura sanzionatoria che, fondato sui medesimi ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Responsabilità civile - Genitori e tutori - Prova liberatoria - Contenuto - Fattispecie in tema di sinistro stradale cagionato da motociclo condotto da minore senza casco. (...)

    ...2048 c.c. per fatti illeciti commessi dal figlio minore con essi convivente i genitori devono dimostrare non solo di averlo ... occorre infatti un possesso qualsiasi, anche se illegittimo ed abusivo, purché avente i caratteri esteriori di un diritto reale, ...

  • L’insegnante che dà lezioni private ad alunni che frequentano la scuola ove lavora commette abuso d’ufficio?

    1. I termini della questione. 2. Il reato di abuso d’ufficio si commette nell’esercizio delle proprie funzioni. 3. La “doppia ingiustizia” caratteristica dell’abuso d’ufficio.

    ... del nome di un insegnante privato, la disponibilità del proprio figlio a seguire a pagamento gli allievi nelle ore pomeridiane; ciò nella ... abuso di ufficio, l’atto amministrativo o il comportamento illegittimo deve essere posto in essere dal pubblico ufficiale nella sua qualità, e ...

  • Legittimità

    È possibile che, ai sensi dell’art. 111 c.p., sia chiamato a rispondere del reato di falsa testimonianza chi abbia determinato a commettere tale reato un soggetto che si trovi nella condizione di poter fruire della causa di non punibilità prevista dall’art. 384, comma secondo, c.p.

  • Legittimità

    Omissione o rifiuto di atti di ufficio – Rifiuto o ritardo – Ritardo – Omesso compimento dell’atto – Provvedimenti di carattere amministrativo demandati al sindaco in materia di contravvenzioni stradali – Configurabilità del reato – Esclusione. (...)

    ... l’eliminazione dell’atto amministrativo ritenuto illegittimo; che, secondo la condivisa opinione, nelle materie di cui al citato R.D. ... di cui era titolare suo fratello Renato e presso cui lavorava suo figlio, attestava il falso, essendo i veicoli risultati del tutto inidonei alla ...

  • Sentenza nº 297 da Corte Costituzionale, 31 Dicembre 1996

    ... con ricorso diretto ad ottenere l'accertamento del diritto di un figlio naturale di anteporre al cognome, derivatogli dall'(unico) riconoscimento ... del 1994 di questa Corte, che ha dichiarato costituzionalmente illegittimo, per violazione dell'art. 2 della Costituzione, l'art. 165 del r.d. 9 ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Truffa - Aggravanti - Indebita percezione di erogazioni in danno dello Stato - In misura inferiore al limite minimo - Assorbimento del reato di cui all'art. 483 c.p. - Ipotesi di violazione amministrativa - Fondamento - Fattispecie (...)

    ... si potrebbe «determinare, in tema di reati non connessi, un illegittimo prolungamento della custodia cautelare». Rispetto invece a una misura ... - Elemento oggettivo - Atti sessuali commessi dal genitore con un figlio maggiore degli anni 16 - Assenza di violenza o minaccia - Individuazione ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Molestia o disturbo alle persone - Estremi - Atteggiamento biasimevole o petulante - Assenza - Inconfigurabilità del reato - Fattispecie in tema di ripetute citofonate all’inquilino soprastante al fine di verificare l’origine di perdite d’accqua. (...)

    ... il provvedimento del giudice civile in ordine all’affidamento del figlio minore A., impedendo al padre, G.L., di tenerlo con sè nel periodo ... alcun modo definibile come corpo di reato, il suo sequestro è illegittimo perché, di fatto, risponde alla funzione di garanzia del tributo che si ...

  • Merito

    Reato – Elemento soggettivo (psicologico) – Dolo – Dolo specifico – Natura – Differenze con il dolo generico – Individuazione. (...)

    ... “mediata presenza” del clan, in persona di Genovese Luigi, figlio del convivente della De Falco, ed allo stesso subentrato nella reggenza ..., alcuna scriminante per l’uso, certamente ed evidentemente illegittimo, della pistola. A questo proposito va subito sottolineato un aspetto della ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Reato - Reato continuato - Unicità del disegno criminoso - Stato di tossicodipendenza - Rilevanza - Limiti (...)

    ... competenze tecnico-amministrative, mediante l'esercizio illegittimo, dilatorio ed anche omissivo dei propri poteri, al fine di contribuire ... preoccupati dalla diceria avevano interpretato il comportamento del figlio interrogandolo suggestivamente fino a confermare ed ampliare le voci ed i ...

  • Sentenza nº 467 da Corte Costituzionale, 14 Dicembre 2005

    ...» rispetto alla normativa statale e, pertanto, sarebbe illegittimo. . Il ricorrente censura, inoltre, l’art. 1 della legge regionale anche ... l’esistenza del presupposto della prestazione – la condizione di figlio di madre sieropositiva per HIV – venga accertata e certificata da uno ...

  • Massimario

    In relazione alla denuncia da parte di un condominio dell’abusiva occupazione da parte del costruttore di una porzione di area (in uso) condominiale, mediante la costruzione di manufatto di proprietà esclusiva, sussiste la legittimazione dell’amministratore...

  • Massimario

    Cognizione del giudice di appello - Circostanze - Attenuante ad effetto speciale. Il giudice di appello che, su impugnazione del solo imputato, riconosca la sussistenza di una circostanza attenuante ad effetto speciale cui consegua una pena indipendente da quella prevista per il reato non circostanziato, non è vincolato, ai fini della...

    ...illegittimo il provvedimento di revoca della custodia cautelare motivato ... con persone diverse da quelle conviventi, escludendo così il figlio minore che si trovava preso la nonna, mentre, in sede di applicazione ...

  • Giurisprudenza di legittimità

    Cassazione penale - Ricorso - Ammissibilità e inammissibilità - Sentenza assolutoria di primo grado - Declaratoria d'inammissibilità dell'appello proposto dal P.M. - Effetti. Impugnazioni penali in genere - Impugnazione della parte civile - Persona offesa nei reati di ingiuria e diffamazione - Sopravvenuta abrogazione della norma - Appello proposto dalla parte civile contro la sentenza di...

    ... violenza privata commessi fino al giugno 1997 in danno del proprio figlio minore B.M., all'epoca dei fatti di circa tre anni di età. . Riferisce ... . . È illegittimo il provvedimento con cui il giudice dichiari l'inammissibilità ...

  • Legittimità

    La disposizione contenuta nel terzo comma dell’art. 201 del codice della strada a norma del quale «comunque, le notificazioni si intendono validamente eseguite quando siano fatte alla residenza, domicilio o sede del soggetto (...)

    ... Tribunale, in parziale accoglimento della domanda, dichiarava illegittimo il licenziamento e condannava la convenuta al pagamento della somma di ... che il genitore avrebbe goduto di un aiuto economico da parte del figlio, ma è altrettanto certamente insostenibile che la conclusione “debba” ...

  • La Corte costituzionale ridisegna I confini della procreazione medicalmente assistita lecita

    ... affinché si prospettasse loro la possibilità di concepire un figlio, hanno suscitato dubbi sulla legittimità delle disposizioni oggi ..., con cui la Corte costituzionale dichiara costituzionalmente illegittimo l’art. 546 del codice penale, nella parte in cui non prevede che la ...

  • Giurisprudenza di merito

    Appalto (Contratto di) - Garanzia - Per le difformità e vizi dell’opera - Inadempimento del progettista e dell’appaltatore - Concorrente responsabilità - Azione ex art. 1667 c.c. - Solidarietà - Azione di regresso. (...)

    ... piuttosto nei soli casi in cui il condominio ne faccia uso illegittimo, compromettendone l’aspetto esteriore, con innovazioni che alterino il ... Carlo, era stato ad essa assegnato quale genitore affidatario del figlio minore Roberto; che, in ordine all’atto di cessione della quota ...

  • La Giurisprudenza della cassazione in tema di danno non Patrimoniale ed Esistenziale dal 2006 alle sezioni unite 26972/2008

    ..., ravvisabile a causa della potenzialità lesiva dell'alto illegittimo. . . L'inadempimento infatti è già sanzionato con l'obbligo di ... stato di abbandono del minore che ne legittima l'adozione); per il figlio nell'art. 315 c.c., secondo una in tal senso valorizzabile, orientata ...

  • Massimario di legittimitá

    Abusivo esercizio di una professione - Geometra - Progetto edilizio elaborato da soggetto privo di abilitazione - Sottoscrizione del progetto da parte di geometra abilitato - Professione sanitaria - Attività chiropratica - Configurabilità del reato (...)

    ... del neonato nella quale si attesti falsamente che il neonato sia figlio proprio e di persona che non intende essere nominata, poiché il ...47 ed in questa operazione il sindacato sull'atto illegittimo ha carattere incidentale, trattandosi di un provvedimento che costituisce ...

  • Legittimità

    Responsabilità da sinistri stradali - Nesso di causalità - Conducente di un motociclo - Omesso uso del casco protettivo - Fonte di responsabilità - Condizioni - Rapporto di causalità tra detta violazione e l’evento - Necessità.(...)

    ...chiedendone la condanna al risarcimento dei danni subiti dal figlio Gabriele nell’incidente verificatosi in data 2 maggio 1981, allorchè il ...Riteneva illegittimo il provvedimento anche perché adottato circa due anni dopo il sequestro, ...

  • Legittimità

    Corte di cassazione penale sez. Vi, 28 febbraio 2011, n. 7580 (Ud. 25 Febbraio 2011 n.) Pres. De roberto – est. Citterio – p.m. De santis (conf.) – ric. H.f. (...)

    ... di una reazione violenta dell’uomo da cui aspettava anche un figlio. Nessuna censura può essere in conclusione validamente dedotta in questa ...Ritiene infatti la Corte che debba considerarsi illegittimo il provvedimento con cui il Tribunale in composizione monocratica, ...

  • Giurisprudenza di legittimitá

    Reato - Estinzione (Cause di) - Prescrizione - Legge 5 dicembre 2005, n. 251 - Disciplina transitoria - Ambito di applicazione - Fase del giudizio di primo grado - Momento conclusivo - Individuazione - Rilevanza ai fini dell'applicabilità dei termini di prescrizione (...)

    ... parere del ricorrente l'aggravamento della misura cautelare è illegittimo in considerazione dell'intervenuto passaggio in giudicato della sentenza ... dell'Acampora e che avevano fatto fuoco all'indirizzo suo e di suo figlio e ha indicato tali persone con i soprannomi («o nipote d'o ninne» e «o ...

  • Massimario

    I Testi dei documenti qui riprodotti sono desunti dagli archivi del centro elettronico di documentazione della corte di cassazione. I Titoli sono stati elaborati dalla redazione

    .... È illegittimo il provvedimento con cui il Tribunale, investito dell’appello del solo ... di specie, concernente l’intestazione di una quota societaria al figlio di un sindaco non astenutosi nella procedura volta alla realizzazione di ...

  • Lo status sociale dei cittadini europei economicamente non attivi: una 'cittadinanza sociale di mercato europeo'?

    1. Introduzione. - 2. La libertà di circolazione, il principio di non discriminazione e il preludio allo status sociale "condizionato" dei migranti comunitari economicamente non-attivi. - 3. L’istituzione della cittadinanza dell’Unione e il contributo della Corte di giustizia in materia di protezione sociale dei cittadini europei non-attivi. - 4. La direttiva 2004/38 e lo status sociale