Figlio illegittimo

620 risultati per Figlio illegittimo

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 2792 da Veneto, Venezia, 09 Settembre 2008

    sul ricorso n. 270/93, proposto da PASSARETTI PAOLO e FALCONI EMILIA, rappresentati e difesi dall'avv. Angelo Pozzan, con elezione di domicilio presso lo studio dello stesso in Mestre, Via Torre Belfredo 55/A, come da mandato a margine del ricorso; CONTRO il Comune di Venezia, in persona del Sindaco pro tempore, rappresentato e di...

    ... Il provvedimento impugnato appare illegittimo perchè adottato in epoca successiva alla scadenza del termine perentorio entro il quale matura, in ... Avverso i suddetti provvedimenti hanno proposto ricorso sia la signora Falconi Emilia che il figlio Passaretti Paolo; con il primo blocco di censure, rubricate sub a), viene impugnato il diniego di ...

  • Corte di cassazione penale sez. I, 30 gennaio 2014, n. 4429 (ud. 18 dicembre 2013)
  • Corte di cassazione penale sez. II, 12 febbraio 2014, n. 6597 (ud. 19 dicembre 2013)
  • Corte di cassazione civile sez. lav, 26 maggio 2014, n. 11715
  • La teoria della responsabilità da 'obblighi di status', tra doveri di protezione e violazione dell'affidamento
  • Prove

    Titolo I. Disposizioni generali - Titolo II. Mezzi di prova - Capo I. Testimonianza - Capo II. Esame delle parti - Capo III. Confronti - Capo IV. Ricognizioni - Capo V. Esperimenti giudiziali - Capo VI. Perizia - Capo VII. Documenti - Titolo III. Mezzi di ricerca della prova - Capo I. Ispezioni - Capo II. Perquisizioni - Capo III. Sequestri - Capo IV. Intercettazioni di conversazioni o...

  • Sentenza nº 882 da Sicilia, Palermo, 21 Aprile 2006

    REPUBBLICA ITALIANA N. 882-06 Reg. Sent. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 705 R...

    ... di osservazione si era notato che il locale era frequentato da un soggetto- tal Mocci Marco- figlio della Sig. ra La Tona (che era stata la precedente intestataria della licenza rilevata poi ... Lamenta quindi parte ricorrente che il provvedimento impugnato sarebbe illegittimo in quanto affetto da ingiustizia posto che la sospensione della licenza era stata disposta a ...

  • Diritti e obblighi del lavoratore

    Quadro generale. 2. Gli obblighi del lavoratore. 3. Il patto di non concorrenza. 4. La fedeltà del lavoratore a progetto. 5. I diritti del lavoratore. 6. Il lavoro della donna. 7. Lavoratrici iscritte alla gestione separata. 8. Congedo di maternità e adozione. 9. Discriminazioni per motivi razziali, etnici o religiosi. 10. Le invenzioni e le opere d’ingegno del lavoratore. 11. Mansioni e...

  • Delle obbligazioni

    Titolo I. in generale - Capo I. Disposizioni preliminari - Capo II. Dell’adempimento - Sezione I. Dell’adempimento in generale - Sezione II. Del pagamento con surrogazione - Sezione III. Della mora del creditore - Capo III. Dell’inadempimento - Capo IV. Dei modi di estinzione diversi dall’adempimento - Sezione I. Della novazione - Sezione II. Della remissione - Sezione III. Della...

  • Sentenza nº 952 da Marche, Ancona, 06 Agosto 2003

    sul ricorso n.1015 del 2002, proposto da HAVOLI Fahri in proprio e quale genitore del figlio minore Havoli Nexhat, rappresentato e difeso dall'Avv. Massimo Micciché, presso il quale è elettivamente domiciliato in Ancona, alla Via Cardeto, n.3; contro - il MINISTERO dell'INTERNO, in persona del Ministro pro-tempore, non costituito in giudizio; - il ...

    ...sul ricorso n.1015 del 2002, proposto da HAVOLI Fahri in proprio e quale genitore del figlio minore Havoli Nexhat, rappresentato e difeso dall'Avv. Massimo Micciché, presso il quale è ... In ogni caso, il comportamento della Questura di Ancona risulta illegittimo, in quanto al capo famiglia Havoli Fahri che ha presentato un autonomo ricorso (n.1013 del 2002 ...

  • Degli organi giudiziari

    Capo I – Del giudice. Sezione I – Della giurisdizione e della competenza in generale. Sezione II – Della competenza per materia e valore. Sezione III – Della competenza per territorio. Sezione IV – Delle modificazioni della competenza per ragione di connessione Sezione V – Del difetto di giurisdizione, dell’incompetenza e della litispendenza . Sezione VI – Del regolamento di giurisdizione e di...

  • Sentenza nº 2520 da Puglia, Lecce, 20 Aprile 2004

    REPUBBLICA ITALIANA N. Reg.Dec IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. Reg.Ric. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia-Sezione di Lecce

    ..., è rimasta vedova, potendo contare esclusivamente sull'appoggio morale e materiale del figlio con lei convivente, Egidio Giusti;. - che, infatti, la figlia secondogenita Rosa Giusti ...Il ricorrente, ritenendo illegittimo tale provvedimento amministrativo, lo ha impugnato, unitamente agli atti presupposti e comunque ...

  • Sentenza nº 123 da Abruzzo, L'Aquila, 07 Marzo 2008

    del provvedimento in data 16.06.2005 della Direzione Regionale I.N.A.I.L. per l'Abruzzo, con il quale detto Ente ha espresso il diniego alla vendita in suo favore di immobile assoggettato a dismissione, ritenendo non applicabile il diritto di opzione previsto dall'articolo 3 della L. 23.11.2001 n. 410; Sul ricorso numero di registro generale 610 d...

    ... il menzionato non poteva immediatamente utilizzare l'immobile del quale aveva l'usufrutto il figlio che aveva proceduto alla edificazione dello stesso;. b) l'I.N.A.I.L. non aveva attivato alcuna ...248. Il diniego alla vendita dell'alloggio assoggettato a dismissione si palesa illegittimo perché l'assegnazione irregolare è stata sanata anteriormente all'entrata in vigore della citata ...

  • Legittimità

    È possibile che, ai sensi dell’art. 111 c.p., sia chiamato a rispondere del reato di falsa testimonianza chi abbia determinato a commettere tale reato un soggetto che si trovi nella condizione di poter fruire della causa di non punibilità prevista dall’art. 384, comma secondo, c.p.

  • Sentenza nº 64 da Corte Costituzionale, 01 Aprile 1982

    nei giudizi riuniti di legittimità costituzionale dell'art. 229 della legge 19 maggio 1975, n. 151, e dell'art. 244 cod. civ., modificato dall'art. 95 della legge 19 maggio 1975, n. 151 (Disconoscimento di paternità) promossi con ordinanze emesse il 25 febbraio 1977 dal tribunale di Torino, il 18 aprile e il 21 ottobre 1977 dal tribunale di Ro...

    ..., tra il padre, cui é riservato un trattamento deteriore, e la madre (nei confronti del figlio minore) o lo stesso figlio maggiorenne. Infatti detta norma statuisce che l'azione della madre nei ... di Torino e di Ravenna chiamano la Corte a giudicare se non sia costituzionalmente illegittimo, per violazione del principio di eguaglianza, il diverso trattamento riservato dalla detta ...

  • Sentenza nº 884 da Sicilia, Palermo, 21 Aprile 2006

    REPUBBLICA ITALIANA N. 884-06 Reg. Sent. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 6461 R...

    ... Lamenta il ricorrente che il provvedimento impugnato sarebbe illegittimo in quanto egli vantava il diritto a che gli fosse rilasciato il permesso di soggiorno previa ...(1). La carta di soggiorno può essere richiesta anche dallo straniero coniuge o figlio minore o genitore conviventi di un cittadino italiano o di cittadino di uno Stato dell'Unione ...

  • L'adempimento di un dovere

    Nozioni generali. 2. I presupposti dell’adempimento del dovere. 3. L’ordine illegittimo e l’ordine manifestamente criminoso. 4. L’agente provocatore.

  • Sentenza nº 555 da Campania, Napoli, 05 Febbraio 2008

    sul ricorso n. 7883/2006 proposto dai sig.ri LIGUORI Giovanni e SALVATI Giuseppe, quest'ultimo in proprio e nella qualità di legale rappresentante della società Terranova srl, rappresentati e difesi, giusta procura a margine dell'atto introduttivo, dall'avv. Lorenzo Lentini, con il quale sono elettivamente domiciliati in Napoli, al Viale Gramsci,

    ...Violazione di legge (art.31 DPR n.380 del 2001): il provvedimento impugnato sarebbe illegittimo posto che conterrebbe affermazioni generiche non sorrette da adeguata istruttoria e congrua ....242 del 2007, in data 26 febbraio 2007, da incaricato dell'UTC del Comune, alla presenza del figlio del proprietario ricorrente, delegato dallo stesso, che non è presente alcuna traccia che evidenzi ...

  • Sentenza nº 1857 da Campania, Napoli, 08 Aprile 2009

    - in data 4 marzo 2005 aveva presentato un'istanza volta a ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno, ricorrendone i requisiti dal momento che prestava attivit? lavorativa, quale badante, con contratto di lavoro a tempo indeterminato presso una signora residente in Boscoreale; - con il provvedimento impugnato il Questore negava il rinnovo, a c...

    ... Tanto premesso, nella prospettazione attorea, quest'ultimo provvedimento ? da ritenersi illegittimo per eccesso di potere per travisamento dei presupposti nonch? per violazione dell'art.5 comma 9 ... di espulsione delle donne in stato di gravidanza o nei sei mesi successivi alla nascita del figlio cui provvedono. . La Moroz ha di poi formulato domanda di conversione di quest'ultimo in permesso ...

  • Sentenza nº 861 da Emilia Romagna, Bologna, 29 Maggio 2009

    - del provvedimento emesso dal Prefetto della Provincia di Ferrara in data 15 ottobre 2007, prot. n.920/2007 Area 1^, di rigetto del ricorso gerarchico proposto dal ricorrente in data 30 maggio 2007, avverso il rifiuto di rinnovo del permesso di soggiorno; - del decreto del Questore di Ferrara 6 marzo 2007 n. 9, di rifiuto di rinnovo del permesso

    ...Campania Napoli, 29 gennaio 2009 n. 489), ritiene di poter ribadire che è illegittimo il provvedimento con il quale si nega il rinnovo del permesso di soggiorno (o si revoca) a un ...c) che il figlio minorenne Morad ha frequentato con profitto la scuola dell'obbligo e che il figlio minorenne ...

  • Sentenza nº 11926 da Lazio, Roma, 19 Dicembre 2008

    REPUBBLICA ITALIANA N. Reg.Sent. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Anno 2008

    ...Il proprio figlio, sottoposto a visita collegiale in data 18.2.2003, è stato riconosciuto handicappato in situazione ..."in qualche modo" essere risarcito "dei patemi subiti per oltre cinque anni a causa dell'illegittimo comportamento tenuto dalla resistente Amministrazione", interesse che, perciò, è chiaramente ...

  • Sentenza nº 3894 da Veneto, Venezia, 17 Dicembre 2008

    sul ricorso R.G. 1606/2008, proposto a' sensi e per gli effetti dell'art. 25 della L. 7 agosto 1990 n. 241 e successive modifiche da Pipeschi Gianni, rappresentato e difeso dall'Avv. Stefano Canal, con elezione di domicilio presso il suo studio in Venezia, Castello n. 5507, contro l'Agenzia delle Entrate - Ufficio d...

    ... Conclusivamente, lo stesso ricorrente richiama a proprio favore la massima per cui "è illegittimo il rigetto di una istanza di accesso presentata da un soggetto partecipante ad una concorso ... seguente motivazione: "considerato in particolare che alla dott.ssa De Stefano, madre di un figlio di età inferiore ai tre anni, spettano punti 3 per il ricongiungimento al figlio ed al coniuge, ...

  • Sentenza nº 1642 da Veneto, Venezia, 03 Giugno 2008

    sul ricorso n. 1846/2003 proposto da Bellan Moreno e Fasolato Elda, quali rappresentanti legali del figlio minore Bellan Fabio, rappresentati e difesi dall'avv. Nicoletta Monopoli ed elettivamente domiciliati presso il suo studio in Venezia Mestre, Corso del Popolo n.70, come da mandato a margine; CONTRO il Liceo Statale ...

    ...1846/2003 proposto da Bellan Moreno e Fasolato Elda, quali rappresentanti legali del figlio minore Bellan Fabio, rappresentati e difesi dall'avv. Nicoletta Monopoli ed elettivamente ... al ricorso ben può essere di tipo morale e quindi diretto all'eliminazione di un atto illegittimo che abbia inciso sfavorevolmente sulla sfera giuridica del ricorrente, indipendentemente dalla ...

  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 dicembre 2007 - Scioglimento del consiglio comunale di Casalnuovo di Napoli e nomina della commissione straordinaria.

    ... pertanto chiaro il rilevante vantaggio economico derivante per la camorra dall'illegittimo operato dell'amministrazione comunale. La strumentalizzazione del ruolo istituzionale in funzione ... commercio, finalizzate al rilascio di un'autorizzazione commerciale a favore del figlio di un noto esponente della camorra. Ulteriore indice di devianze dell'azione amministrativa ...

  • La revoca del consenso alla crioconservazione degli embrioni