Fedelta

706 risultati per Fedelta

  • Valutazione di vLex
  • Alcune specie di mobbing
  • Venti Anni Di Riforme Del Sistema Amministrativo Italiano

    ... scrive, per due ragioni: la prima, perché con la riforma si sottrae alla politica un potere di valutazione discrezionale, si impedisce di premiare o punire secondo criteri fiduciari o di fedeltà politica, si rende più difficile l'uso clientelare della amministrazione da parte della politica (se il direttore sanitario deve dimezzare le liste d'attesa, altrimenti rischia l'indennità di ...

  • Sentenza nº 2809 da Toscana, Firenze, 14 Luglio 2003

    REPUBBLICA ITALIANA N. ______ REG. DEC. In nome del Popolo Italiano

    ...150 disp. att. c.p.c., sul trattamento di fine rapporto e sul premio di fedeltà dovuti dall'Istituto Nazionale dell'Assicurazione s.p.a., a decorrere dal 9.5.1990 fino al pagamento delle somme suindicate;. e per la condanna. dell'ente intimato al pagamento degli interessi legali ...

  • Sentenza nº 64 da Corte Costituzionale, 28 Novembre 1961

    1) ordinanza emessa il 24 novembre 1960 dal Tribunale di Lagonegro nel procedimento penale a carico di De Rinaldis Domenico e Salzano Lucia, iscritta al n. 1 del Registro ordinanze 1961 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 31 del 4 febbraio 1961; 2) ordinanza emessa il 10 maggio 1961 dal Pretore di Ancona nel procedimento pen...

    ... . Nel nostro ordinamento si ha, da un lato, la determinazione dell'obbligo reciproco di fedeltà fra i due coniugi, sancito dall'art. 143 del Codice civile, e, dall'altro, un differente trattamento, nella legge penale, per ciò che riguarda la trasgressione di questo obbligo di fedeltà. . La ...

  • Giurisprudenza
  • Immagine di Potere e Prassi di Governo. La Politica Feudale di Fillippo Maria Visconti

    ...Alla fine degli anni Trenta e agli inizi degli anni Quaranta, poi, anche il giuramento di fedeltà assume una fisionomia nuova e, da lì in avanti, definitiva. In particolare, vi si sottolinea l'obbligo del vassallo di servire fedelmente il duca non, semplicemente, come vassallo, ma come cms ...

  • Sentenza nº 171 da Trentino Alto Adige, Trento, 17 Luglio 2008

    la Provincia autonoma di Trento, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa dagli avvocati Nicolò Pedrazzoli, Giuliana Fozzer e Lucia Bobbio ed elettivamente domiciliata presso l'Avvocatura della Provincia in Trento, Piazza Dante, 15 con l'interventum ad adiuvandum del Comune di Transacqua (Trento), in persona del Sindaco pro tem...

    ... atteggiamento la Corte europea di Strasburgo non si è in alcuna occasione preoccupata, essendo costantemente sufficiente che il funzionario (e non colui che abbia prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica ed alle sue leggi all'atto dell'ingresso nel nuovo servizio) sia sottratto ad ogni direttiva e soggezione da parte dell'Amministrazione da cui proviene. La circostanza che, fino a ...

  • Sentenza nº 2090 da Puglia, Bari, 12 Settembre 2008

    del provvedimento del Dirigente Rip. Urbanistica n. 30577/05 in data 6.4.2006 recante permesso di costruire 1 variante in corso d'opera? in località Mariamizza a favore dell'impresa edile ?Fiume Costruzioni? sr.l.; nonché di ogni altro atto presupposto, connesso e/o conseguente ancorché non conosciuto, ivi compreso il parere istruttorio ex art.

    ...12 del R.E e del dPR 380/01 nonchè eccesso di potere, osservando che non era stata allegata agli atti della pratica edilizia il piano quotato, indispensabile per la fedeltà dell'edificio alla previsione progettuale; nel terzo motivo ha parlato di violazione degli artt. 31 e 32 del dPR 380/01 perché né evidenziata né precisata la localizzazione degli edifici nelle ...

  • Sentenza nº 4110 da Lazio, Roma, 14 Maggio 2008

    REPUBBLICA ITALIANA 5102/2007 Reg. Ric.

    ...9, 10, 36 del DPR 18 luglio 1986, n. 545 con particolare riferimento all'osservanza delle leggi ed ai valori di fedeltà, disciplina, onore e senso di responsabilità;. 4.2)tutte le violazioni contestate al ricorrente sono specificamente e tassativamente previste dall'art. 65, DPR n. 545/1986 tra le fattispecie che ...

  • Sentenza nº 171 da Trentino Alto Adige, Trento, 17 Luglio 2008

    la Provincia autonoma di Trento, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa dagli avvocati Nicolò Pedrazzoli, Giuliana Fozzer e Lucia Bobbio ed elettivamente domiciliata presso l'Avvocatura della Provincia in Trento, Piazza Dante, 15 con l'interventum ad adiuvandum del Comune di Transacqua (Trento), in persona del Sindaco pro tem...

    ... atteggiamento la Corte europea di Strasburgo non si è in alcuna occasione preoccupata, essendo costantemente sufficiente che il funzionario (e non colui che abbia prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica ed alle sue leggi all'atto dell'ingresso nel nuovo servizio) sia sottratto ad ogni direttiva e soggezione da parte dell'Amministrazione da cui proviene. La circostanza che, fino a ...

  • Sentenza nº 358 da Emilia Romagna, Parma, 26 Maggio 2009

    Sul ricorso numero di registro generale 317 del 2006, proposto da Nunnari Sergio, rappresentato e difeso dall'avv. Daniele Turco, con domicilio eletto presso l'avv. Paola Da Vico, con studio in Parma, via Girolamo Cantelli n. 9; Il Ministero della Difesa, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall'Avvocatura Dis...

    ...Analogamente è a dirsi per le qualità professionali (fedeltà di intenti, spirito di collaborazione, senso della misura della disciplina etc?). Difetta pertanto, un'adeguata istruttoria sorretta da elementi oggettivi anche documentali che evidenzi le ragioni ...

  • Sentenza nº 7255 da Consiglio di Stato, 19 Novembre 2009

    A.T.I. - Compagnia Generale Riprese Aeree S.p.A., rappresentata e difesa dagli avv. Franco Bassi, Mario Sanino, con domicilio eletto presso Sanino in Roma, viale Parioli N.180; A.T.I. - Blom Geomatics As, A.T.I. - Toposys Topographische Systemdatem Gmbh, Heliogs Societa' Consortile A R.L.; Visto il ricorso in appello con i relativi allegati; Vi...

    ... ordine alla gravità della violazione - il cui difetto l'appellante intenderebbe ora imputare a negligenza della stazione appaltante- con ciò contravvenendo all'obbligo di rappresentare con fedeltà , diligenza e trasparenza la reale situazione in cui versava ai fini della verifica in ordine al possesso dei requisiti di partecipazione alla gara (cfr. CGA sent. 21.11.2006, n. 693). Il motivo va ...

  • Sentenza nº 3102 da Consiglio di Stato, 23 Giugno 2008

    sul ricorso n. 4385/99, proposto dal sig. Adriano COLOMBO, rappresentato e difeso dall'avv. Claudio Zilioli, con il quale elettivamente domicilia presso lo studio dell'avv. Giorgio Luceri in Roma, Via Achille Papa n. 21; c o n t r o l'OSPEDALE MAGGIORE DI MILANO - Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico, in persona d...

    ...In effetti, il fatto addebitato al ricorrente rivela "mancanza del senso dell'onore e del senso morale", si pone "in grave contrasto con i doveri di fedeltà del dipendente", costituisce "grave abuso di autorità e di fiducia" ed integra "dolosa violazione dei doveri di ufficio che abbia portato grave pregiudizio all'Istituto..". Non c'è, dunque, spazio ...

  • Sentenza nº 1474 da Calabria, Catanzaro, 04 Ottobre 2007

    REPUBBLICA ITALIANA N. 1474 REG. DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N.

    ...Ciò chiarito, la ricorrente sostiene, a conforto della propria pretesa, che "la ratio dell'indennità in oggetto non è quella di attribuire al dipendente un "premio fedeltà", continuità di servizio, ma di retribuire ulteriormente la professionalità acquisita, nel tempo, dal dipendente, mediante l'espletamento del servizio". Viceversa, l'amministrazione resistente ...

  • Sentenza nº 702 da Consiglio di Stato, 06 Febbraio 2009

    1) ric. n. 4447/2008 da EROGASMET HOLDING S.P.A, EROGASMET S.P.A., MOLTENI S.P.A. e VIVIGAS S.P.A., in persona dei rispettivi legali rappresentanti p.t., rappresentati e difesi dagli avv.ti Diego Vaiano e Fabio Todarello, con domicilio eletto in Roma Lungotevere Marzio n. 3, presso lo studio del primo; contro AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E ...

    ... La procedura d'infrazione avviata in sede comunitaria era stata archiviata, e ciò costituiva il più chiaro riconoscimento possibile alla fedeltà della trasposizione nell'ordinamento italiano delle direttive comunitarie più volte citate. Le singole censure "di dettaglio" proposte da parte appellante dovevano pertanto essere disattese. ...

  • Sentenza nº 7255 da Consiglio di Stato, 19 Novembre 2009

    A.T.I. - Compagnia Generale Riprese Aeree S.p.A., rappresentata e difesa dagli avv. Franco Bassi, Mario Sanino, con domicilio eletto presso Sanino in Roma, viale Parioli N.180; A.T.I. - Blom Geomatics As, A.T.I. - Toposys Topographische Systemdatem Gmbh, Heliogs Societa' Consortile A R.L.; Visto il ricorso in appello con i relativi allegati; Vi...

    ... ordine alla gravità della violazione - il cui difetto l'appellante intenderebbe ora imputare a negligenza della stazione appaltante- con ciò contravvenendo all'obbligo di rappresentare con fedeltà , diligenza e trasparenza la reale situazione in cui versava ai fini della verifica in ordine al possesso dei requisiti di partecipazione alla gara (cfr. CGA sent. 21.11.2006, n. 693). Il motivo va ...

  • Sentenza nº 7255 da Consiglio di Stato, 19 Novembre 2009

    A.T.I. - Compagnia Generale Riprese Aeree S.p.A., rappresentata e difesa dagli avv. Franco Bassi, Mario Sanino, con domicilio eletto presso Sanino in Roma, viale Parioli N.180; A.T.I. - Blom Geomatics As, A.T.I. - Toposys Topographische Systemdatem Gmbh, Heliogs Societa' Consortile A R.L.; Visto il ricorso in appello con i relativi allegati; Vi...

    ... ordine alla gravità della violazione - il cui difetto l'appellante intenderebbe ora imputare a negligenza della stazione appaltante- con ciò contravvenendo all'obbligo di rappresentare con fedeltà , diligenza e trasparenza la reale situazione in cui versava ai fini della verifica in ordine al possesso dei requisiti di partecipazione alla gara (cfr. CGA sent. 21.11.2006, n. 693). Il motivo va ...

  • Sentenza nº 2312 da Lazio, Roma, 13 Marzo 2008

    in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dagli Avv.ti Vincenzo Cerulli Irelli, Mario Siragusa, Laura De Sanctis ed Alessia Montani ed elettivamente domiciliata presso lo studio del primo in Roma, Via Dora n. 1 contro Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, in persona del Presidente pro tempore, rappresentat...

    ... una differenziazione dei comportamenti in ragione: i) delle caratteristiche dei clienti suddivisi in fasce di maggiore e minore importanza, per localizzazione geografica, in base alla loro fedeltà e solvibilità, a seconda della maggiore o minore vicinanza a produttori stranieri; ii) delle caratteristiche dei prodotti forniti (diversa tipologia di nobilitazione). La concertazione riguardante ...

  • Sentenza nº 335 da Veneto, Venezia, 11 Febbraio 2009

    sul ricorso n. 84/2005, proposto da CONTE ANTONINO, rappresentato e difeso dagli avvocati Antonio Corraini e Laura Vallese, con domicilio presso la Segreteria del T.A.R. ai sensi dell'art. 35 R.D. 26.6.1924 n. 1054; CONTRO - il MINISTERO dell'ECONOMIA e delle FINANZE, in persona del Ministro pro tempore, nonchè - il COMANDO GENERALE della GUARDIA ...

    ... e tributaria e del pregiudizio arrecato, con la sua condotta, all'immagine ed al prestigio del Corpo: l'obiettiva gravità degli addebiti, che costituisce violazione dei doveri di fedeltà, lealtà e correttezza assunti con il giuramento, evidenzia ex se l'inaffidabilità del ricorrente allo svolgimento dei compiti istituzionali e comporta, altresì, un'irrimediabile lesione ...

  • Sentenza nº 968 da Sicilia, Catania, 26 Maggio 2009

    della nota del Comune di Milazzo, prot. n. 8201 del 7.2.2008, a :firma del Responsabile del procedimento e del Dirigente del V Dipartimento del Comune di Milazzo, avente ad oggetto "Servizio preparazione, consegna e distribuzione di pasti veicolati alle scuole materne cd elementari del Comune di Milazzo, anni scolastici 2007/08, 2008/09 e 2009/10 ?

    ... o in corso di accertamento, non potendosi ammettere che attraverso lo strumento dell'autocertificazione a contenuto limitato si possa agevolmente eludere l'obbligo di rappresentare con fedeltà, diligenza e trasparenza la reale situazione in cui l'impresa versa ai fini della verifica in ordine al possesso dei requisiti di partecipazione alla gara e conseguentemente, la falsa dichiarazione ...

  • Sentenza nº 2579 da Consiglio di Stato, 29 Maggio 2008

    Ricorre in appello il Comando generale della Guardia di finanza, il quale impugna la sentenza del Tribunale regionale di giustizia amministrativa del Trentino-Alto Adige, sezione di Bolzano, con la quale è stato accolto un ricorso presentato in quella sede dall'attuale appellato avverso l'irrogazione della sanzione disciplinare relativa alla

    ... Oltre a ciò, precisa l'appellante Amministrazione, il comportamento tenuto dall'appellato ha dimostrato "un'assoluta indegnità del proprio ruolo, venendo meno ai superiori doveri di fedeltà, lealtà e correttezza assunti con il giuramento all'appartenente al Corpo, più di ogni altro soggetto, di essere intimamente ed indelebilmente portatore e fautore di legalità", per cui non può ...

  • Sentenza nº 2090 da Puglia, Bari, 12 Settembre 2008

    del provvedimento del Dirigente Rip. Urbanistica n. 30577/05 in data 6.4.2006 recante permesso di costruire 1 variante in corso d'opera? in località Mariamizza a favore dell'impresa edile ?Fiume Costruzioni? sr.l.; nonché di ogni altro atto presupposto, connesso e/o conseguente ancorché non conosciuto, ivi compreso il parere istruttorio ex art.

    ...12 del R.E e del dPR 380/01 nonchè eccesso di potere, osservando che non era stata allegata agli atti della pratica edilizia il piano quotato, indispensabile per la fedeltà dell'edificio alla previsione progettuale; nel terzo motivo ha parlato di violazione degli artt. 31 e 32 del dPR 380/01 perché né evidenziata né precisata la localizzazione degli edifici nelle ...

  • Sentenza nº 3642 da Veneto, Venezia, 25 Novembre 2008

    il Ministero dell'economia e finanze in persona del Ministro pro tempore, rappresentato e difeso dall'Avvocatura distrettuale dello Stato, domiciliataria ex lege presso la sua sede in Venezia, San Marco, 63, per l'annullamento del provvedimento del 6.5.2003 con il quale il ricorrente è stato diffidato a cessare a...

    ... a maggior ragione per gli appartenenti al corpo della Guardia di Finanza attesa la loro peculiare posizione di lavoratori subordinati; posizione caratterizzata dagli incisivi obblighi di fedeltà e di esclusività e implicante l'osservanza rigida del principio di imparzialità. Ebbene l'incarico svolto dal ricorrente contrasta in modo stridente proprio con le tipiche funzioni di ...

  • Sentenza nº 477 da Piemonte, Torino, 21 Febbraio 2009

    del provvedimento sindacale 17 novembre 2001, n. 61, prot. n. 7083, con il quale si ordina all'Azienda agricola Perrod Gianfranco & C. di provvedere, entro 30 giorni dalla notifica del medesimo, alla disattivazione di due stalle per suini, con trasloco degli animali in locali idonei, e con l'avvertenza che, in caso di inottemperanza nel termine...

    ...A conferma di quanto appena affermato, vanno ricordate alcune circostanze di fatto. . a) Nel marzo del 1968 il signor G. Perrod ha ricevuto un premio fedeltà intestato "Agli allevatori suinicoli", quale socio-amministratore della "Pro Avicola" di Gianfranco Perrod & Co. (doc. n. 1). . b) Il sindaco di Valperga, in data 14 settembre 1971, ha rilasciato un ...

  • Sentenza nº 6954 da Lazio, Roma, 14 Luglio 2009

    del provvedimento di esclusione dal concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di cinquanta sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale dell'Arma dei Carabinieri (indetto dal Ministero della Difesa - Direzione Generale per il Personale Militare, con D.D.G. n. 207/08 del 27/08/2008, pubblicato sulla G.U., 4a serie speciale, n. 70

    ... del fatto, come espressamente richiesto dalla ricorrente - rileva che il voto numerico assegnato dalla Commissione giudicatrice alla suddetta prova scritte riflette con sufficiente fedeltà le carenze ortografiche, grammaticali, sintattiche ed argomentative, associate peraltro ad una palese povertà di linguaggio, riscontrabili nel suddetto elaborato, a riprova di un livello culturale e ...