Fabbisogno idrico

261 risultati per Fabbisogno idrico

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 3637 da Consiglio di Stato, 21 Giugno 2012

    Ministero per i beni e le attività culturali, in persona del Ministro pro tempore, e Soprintendenza per i beni ambientali, architettonici, artistici e storici per le Province di Sassari e Nuoro, in persona del Soprintendente in carica, rappresentati e difesi dall'Avvocatura generale dello Stato, domiciliati per legge in Roma, via dei Portoghesi, 12...

    ... come nella relazione tecnico-illustrativa del progetto vi sia il riferimento ad un «fabbisogno idrico ad uso domestico» ed in una seconda relazione all'esigenza di «smaltimento dei reflui e ...

  • In vigore Decreto legislativo n. 152 del 3 aprile 2006, Codice dell'ambiente

    ...f) fiume: un corpo idrico interno che scorre prevalentemente in superficie, ma che può essere parzialmente sotterraneo;. g) ... Stato-regioni, trasmetta al Ministro dell'economia e delle finanze l'indicazione del fabbisogno finanziario per il successivo triennio, ai fini della predisposizione del disegno di legge ...

  • Sentenza nº 3114 da Consiglio di Stato, 28 Maggio 2012

    - di essere stata concessionaria, in forza di contratti n. 682 del 9 novembre 1968 e 1172 del 16 maggio 1975, di vaste aree demaniali del Comune di Leonessa per la realizzazione di una serie di infrastrutture turistiche invernali, a fronte dell'impegno dell'amministrazione concedente di vendere parte di dette aree, per un estensione non superiore a...

    ... particolare completato l'acquedotto con il quale avrebbe dovuto assicurare il rifornimento idrico degli impianti e degli chalets facenti parte delle infrastrutture dedotte in convenzione, né tanto ... contrattuale discendesse l'obbligo di garantire il rifornimento idrico necessario al fabbisogno degli impianti. Ciò sarebbe avvenuto in concreto ? soggiunge la società appellante ? attraverso ...

  • Sentenza nº 5263 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7519/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italiana per il World Wide Fund for Nature Onlus, in persona del Pres...

    ... la Solvay (società che sarebbe stata in mora sulle soluzioni per l'approvvigionamento idrico alternative ai prelievi di falda e di superficie già con delibera n. 103 del 31 gennaio 2000, ... nel periodo giugno-ottobre venisse almeno dimezzato rispetto a prima, con recupero del fabbisogno idrico dal cavo A di Montescudaio; ciò al fine di evitare situazioni di carenza idrica richiedenti ...

  • Sentenza nº 5263 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7519/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italiana per il World Wide Fund for Nature Onlus, in persona del Pres...

    ... la Solvay (società che sarebbe stata in mora sulle soluzioni per l'approvvigionamento idrico alternative ai prelievi di falda e di superficie già con delibera n. 103 del 31 gennaio 2000, ... nel periodo giugno-ottobre venisse almeno dimezzato rispetto a prima, con recupero del fabbisogno idrico dal cavo A di Montescudaio; ciò al fine di evitare situazioni di carenza idrica richiedenti ...

  • Sentenza nº 5263 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7519/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italiana per il World Wide Fund for Nature Onlus, in persona del Pres...

    ... la Solvay (società che sarebbe stata in mora sulle soluzioni per l'approvvigionamento idrico alternative ai prelievi di falda e di superficie già con delibera n. 103 del 31 gennaio 2000, ... nel periodo giugno-ottobre venisse almeno dimezzato rispetto a prima, con recupero del fabbisogno idrico dal cavo A di Montescudaio; ciò al fine di evitare situazioni di carenza idrica richiedenti ...

  • COMUNICATO - Adozione del progetto di piano di bacino, stralcio bilancio idrico del bacino del Lago di Massaciuccoli

    ...Tali interventi possono essere autorizzati dagli enti competenti e realizzati alla condizione che il nuovo fabbisogno idrico sia garantito dalle risorse idriche recuperate tramite adeguati interventi di compensazione e mitigazione (individuati dal presente piano, dagli strumenti urbanistici, dai ...

  • Sentenza nº 5261 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7517/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italia Nostra Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in ...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 5261 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7517/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italia Nostra Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in ...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 5262 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7518/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Legambiente Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in gi...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 5262 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7518/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Legambiente Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in gi...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 5262 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7518/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Legambiente Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in gi...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 5261 da Consiglio di Stato, 08 Settembre 2009

    sul ricorso in appello n. 7517/2007, proposto dalla Regione Toscana, in persona del Presidente p.t., rappresentata e difesa dagli avvocati Lucia Bora, Fabio Ciari e Fabio Lorenzoni e presso quest'ultimo elettivamente domiciliata in Roma, via del Viminale 43, contro l'Associazione Italia Nostra Onlus, in persona del Presidente p.t., costituitasi in ...

    ...36/1994, in punto di priorità del consumo umano negli usi delle acque e di risparmio idrico. Con la terza censura, pure respinta, la ricorrente osservava che, benché nel fiume Cecina e ... tale da aggravare l'impatto ambientale dell'attività di coltivazione in questione; il fabbisogno d'acqua per l'attività di coltivazione mineraria sarebbe stato, invero, pienamente soddisfatto dal ...

  • Sentenza nº 2907 da Toscana, Firenze, 01 Ottobre 2007

    sul ricorso n. 951/2004 proposto da SELVOLINI TIZIANA, TORRINI MARCO, PICCARDI GEMMA, CEI LUCIA, SANSEVERINO LORENZO, rappresentati e difesi dagli avv.ti Anton Ugo Serra e Giuseppe Gratteri con domicilio eletto presso il loro studio in Firenze, via Maggio n. 30; c o n t r o COMUNE DI BAGNO A RIPOLI, in persona del sindaco pro-tempore, non costitui...

    ... i punti prospettati, in particolare sull'impatto acustico, sugli scarichi e sul consumo idrico giornaliero, l'amministrazione predisponeva le controdeduzioni alle osservazioni al progetto. Con ... del pozzo esistente, alla congruità della portata d'acqua in relazione al fabbisogno idrico giornaliero. Con atto dirigenziale provinciale del 20.12.2006, è stata concessa ...

  • COMUNICATO - Adozione del Piano di Gestione del Distretto idrografico del bacino del fiume Po, in adempimento di disposizioni comunitarie. (Deliberazione n. 1/2010). (10A04030)

    .... Elaborato 6: Sintesi dell'analisi economica sull'utilizzo idrico (Allegato 10 alla Parte Terza del decreto legislativo n. 152/2006; art. 5 e Allegato III ... e di proteggere lo stato degli ecosistemi acquatici sotto il profilo del fabbisogno idrico come previsto dall'art. 73 comma 1, lettera f) del decreto legislativo n. 152/2006. . 3. ...

  • Sentenza nº 254 da Corte Costituzionale, 30 Luglio 2009

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli artt. 117, 119, 120, comma 2, 121, 122, 123, 124, commi 4, 5 e 7, e 132 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale), promossi dalle Regioni Calabria, Piemonte, Emilia-Romagna, Liguria e Puglia, con ricorsi notificati l’8, il 13 ed il 12-27 giugno 2006, depositati in can...

    ... delle zone umide direttamente dipendenti dagli ecosistemi acquatici sotto il profilo del fabbisogno idrico. Sono scopi che attengono direttamente alla tutela delle condizioni intrinseche dei corpi ...

  • PROVVEDIMENTO 19 novembre 2010 - Iscrizione della denominazione «Peperone di Pontecorvo» nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. (10A14313)

    .... Il fabbisogno idrico della coltura del «Peperone di Pontecorvo» e' assicurato da apporti idrici compresi tra ...

  • DELIBERA 21 dicembre 2012 - Programma nazionale per l'approvvigionamento idrico in agricoltura e per lo sviluppo dell'irrigazione - intervento concernente la 'derivazione dal fiume Belice dx e affluenti nel serbatoio Garcia - I lotto' Modifica del soggetto attuatore e copertura finanziaria. (Delibera n. 154/2012). (13A03281)

    ... che nella relazione istruttoria del Commissario ad acta che accompagna la citata proposta del Ministro delle politiche agricole, e' individuato, per la realizzazione del progetto, un fabbisogno finanziario di 40.642.639,75 euro in ragione dell'adeguamento tecnico dell'elaborato progettuale e dell'aggiornamento economico del costo dell'intervento ai sensi dell'art. 133, comma 8, del decreto ...

  • DELIBERA 21 dicembre 2012 - Programma nazionale per l'approvvigionamento idrico in agricoltura e per lo sviluppo dell'irrigazione - intervento concernente la 'derivazione dal fiume Belice dx e affluenti nel serbatoio Garcia - I lotto' Modifica del soggetto attuatore e copertura finanziaria. (Delibera n. 154/2012). (13A03281)

    ... che nella relazione istruttoria del Commissario ad acta che accompagna la citata proposta del Ministro delle politiche agricole, e' individuato, per la realizzazione del progetto, un fabbisogno finanziario di 40.642.639,75 euro in ragione dell'adeguamento tecnico dell'elaborato progettuale e dell'aggiornamento economico del costo dell'intervento ai sensi dell'art. 133, comma 8, del decreto ...

  • Sentenza nº 85 da Corte Costituzionale, 10 Aprile 2014

    nei giudizi di legittimità costituzionale degli artt. 1, comma 1, 6, commi 1 e 2, 16, 42, comma 2, 44, 45, comma 2 e 46 della legge della Regione Abruzzo 10 gennaio 2012, n. 1 (Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2012 e pluriennale 2012-2014 della Regione Abruzzo – Legge Finanziaria Regionale 2012), e dell’art. 1 della le...

    ...Tale verifica è effettuata in rapporto al fabbisogno complessivo e alla localizzazione territoriale delle strutture presenti in ambito regionale, anche ...9 recante “Norme in materia di Servizio Idrico Integrato della Regione Abruzzo” e modifica all’art. 63 della L.R. n. 1/2012 recante: Legge ...

  • Sentenza nº 3502 da Consiglio di Stato, 04 Giugno 2004

    sul ricorso in appello n. 9680/2003 proposto dal COMUNE DI SAN MARTINO IN PENSILIS, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dagli Avv.ti Eolo Ruta, Giuseppe Ruta e Marco Orlando con domicilio eletto in Roma via Otranto, 18 presso Marco Orlando; contro MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE, MINISTERO DELL'INTERNO, MIN...

    ... elettrica su tutto il territorio nazionale e di garantire la necessaria copertura del fabbisogno nazionale, è stato previsto che la costruzione e l'esercizio degli impianti di energia elettrica ... 7. Anche le conseguenze della realizzazione della centrale sull'approvvigionamento idrico risultano dedotte dalle ricorrenti in modo generico e soprattutto privo del minimo supporto ...

  • PROVVEDIMENTO 2 marzo 2007 - Iscrizione della denominazione «Carota dell'Altopiano del Fucino» nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette.

    ... e dall'umidita' relativa ceduta dalla fitta rete di canali che assicurano sia il fabbisogno idrico durante le coltivazioni che il recupero delle acque superflue in inverno. In sostanza si ...

  • Sentenza nº 977 da Corte Costituzionale, 19 Ottobre 1988

    Nel giudizio promosso con ricorso della Regione Molise notificato il 28 novembre 1987, depositato in Cancelleria il 4 dicembre successivo ed iscritto al n. 24 del registro ricorsi 1987, per conflitto di attribuzione sorto a seguito dell'ordinanza del Ministro per il coordinamento della Protezione civile n. 1198 FPC in data 9 ottobre 1987 concernent...

    ... i provvedimenti dello Stato che avevano già destinato le sorgenti di San Bartolomeo al fabbisogno idrico della Campania, nonchè le autorizzazioni alla Cassa per i Mezzogiorno ad eseguire le opere ...

  • Sentenza nº 1050 da Toscana, Firenze, 03 Luglio 2007

    sul ricorso n.1890/2004, proposto da Associazione Italia Nostra Onlus, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa dall'avvocato Claudio Tamburini, ed elettivamente domiciliata presso il suo studio in Firenze, via Lorenzo il Magnifico, n.14; contro -la Regione Toscana, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa ...

    ... consorzio, di uno stoccaggio aggiuntivo dei quantitativi di acqua da destinare al fabbisogno idropotabile dell'Asa"). Lo stesso Tavolo istituzionale appare consapevole dei propri compiti ... riguardanti la Solvay, la quale è in mora sulle soluzioni per l'approvvigionamento idrico alternative ai prelievi di falda e di superficie (già con delibera n.103 del 31/1/2000 era stato ...

  • Sentenza nº 1048 da Toscana, Firenze, 03 Luglio 2007

    sul ricorso n.1816/2004, proposto da Associazione per il World Wide Fund for Nature Onlus, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa dall'avvocato Claudio Tamburini, ed elettivamente domiciliata presso il suo studio in Firenze, via Lorenzo il Magnifico, n.14; contro -la Regione Toscana, in persona del Presidente pro tempore, rap...

    ... consorzio, di uno stoccaggio aggiuntivo dei quantitativi di acqua da destinare al fabbisogno idropotabile dell'Asa"). Lo stesso Tavolo istituzionale appare consapevole dei propri compiti ... riguardanti la Solvay, la quale è in mora sulle soluzioni per l'approvvigionamento idrico alternative ai prelievi di falda e di superficie (già con delibera n.103 del 31/1/2000 era stato ...