esecuzione forzata pa

586 risultati per esecuzione forzata pa

  • Valutazione di vLex
  • Giurisprudenza di merito

    Esecuzione forzata - Consegna o rilascio - Sfratto - Assistenza della forza pubblica - Mancata o tardiva esecuzione dello sfratto - Risarcimento del danno - Onere probatorio della P.A. - Individuazione (...)

    ...Saccomanno Rocchi Burlamacchi M. ed altro (avv.ti Scripelliti e Bellandi). . . Esecuzione forzata - Consegna o rilascio - Sfratto - Assistenza della forza pubblica - Mancata o tardiva ...

  • Sentenza nº 4400 da Consiglio di Stato, 03 Settembre 2013

    della sentenza in forma semplificata del Tribunale amministrativo regionale per la Liguria, Sezione II, 30 giugno 2011, n. 1044, resa tra le parti, con la quale è stato accolto il ricorso proposto dalla Bagni Selin s.a.s. di Gandolfo Roberto, Gandolfo Roberto, Gandolfo Claudio e Berosio Tilma, per l'annullamento: a) del decreto comunale in data 29...

    ...La Bagni Selin s.a.s. di Gandolfo Roberto chiedeva altresì la sospensione dell'esecuzione della sentenza della Corte d'appello. Questa peraltro dichiarava il ricorso inammissibile non ...in quanto non suscettibile di esecuzione forzata, pare radicalmente errata perché traspone sul piano dell'azione amministrativa principi del ...

  • Sentenza Breve nº 5484 da Consiglio di Stato, 20 Novembre 2013

    della sentenza del T.A.R. PUGLIA - SEZ. STACCATA DI LECCE: SEZIONE II n. 01987/2012, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato formatosi sul decreto ingiuntivo n. 278/2007, ing. n. 1688/2007 RG del 20.3.2007, dichiarato esecutivo per mancata opposizione il 21.6.2007 - Rimborso permessi retribuiti. ex art. 114, comma 3, cod. proc. amm...

    ...STACCATA DI LECCE: SEZIONE II n. 01987/2012, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato formatosi sul decreto ingiuntivo n. 278/2007, ing. n. 1688/2007 RG del 20.3.2007, ... vige una regola di piena alternatività, per il creditore, tra lo strumento dell'esecuzione forzata ordinaria e il rimedio del giudizio di ottemperanza di sentenze o atti equiparati del G.O. di ...

  • Sentenza nº 1478 da Consiglio di Stato, 12 Marzo 2013

    della sentenza nr. 958/2011, resa dal Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria, Sezione Seconda di Catanzaro, depositata in data 6 luglio 2011, non notificata, con la quale è stato accolto il ricorso in ottemperanza del giudicato nr. 399/2011, proposto dalla signora Maria Mauro nei confronti del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della

    ... settembre 2011, con la quale è stata accolta la domanda incidentale di sospensione dell'esecuzione della sentenza impugnata;. Visti tutti gli atti della causa;. Relatore, alla camera di consiglio ... pagamento di somme di denaro, è ben possibile la concorrente proposizione dell'esecuzione forzata ordinaria e del giudizio di ottemperanza, col solo limite dell'impossibilità che il creditore, il ...

  • Sentenza nº 7630 da Consiglio di Stato, 28 Ottobre 2010

    della sentenza del T.a.r. Campania, Salerno, sezione I, n. 01117/2005, resa in sede di ottemperanza tra le parti e concernente il pagamento di somme a titolo d'indennità di occupazione (in esecuzione di sentenze civili). sul ricorso r.g.n. 6307 del 2006, proposto da: Auriemma Giovanna, rappresentata e difesa dall'avv. Giancarlo Violante Ruggi D...

    ... le parti e concernente il pagamento di somme a titolo d'indennità di occupazione (in esecuzione di sentenze civili). sul ricorso r.g.n. 6307 del 2006, proposto da: . Auriemma Giovanna, ... gravame, la circostanza che fosse allo stato pendente un procedimento civile di esecuzione forzata, quale che ne fosse lo stato ed indipendentemente dalla disposta sospensione, perché: a) il ...

  • Sentenza nº 1465 da Veneto, Venezia, 14 Maggio 2009

    al risarcimento del danno pari al mancato guadagno causato dalla forzata chiusura, per circa un anno e mezzo, dell'attività commerciale, nella misura da accertare in corso di causa e all'ulteriore risarcimento pari ad euro 48.546,95 oltre agli interessi legali e rivalutazione monetaria, per la perdita di valore dell'avviamento dell'esercizio ogget...

    ...per la condanna . al risarcimento del danno pari al mancato guadagno causato dalla forzata chiusura, per circa un anno e mezzo, dell'attività commerciale, nella misura da accertare in corso ... del principio che rispetto al diritto al risarcimento del danno derivato dall'esecuzione di provvedimenti illegittimi della p.a., la domanda che il privato propone al giudice ...

  • Sentenza nº 1465 da Veneto, Venezia, 14 Maggio 2009

    al risarcimento del danno pari al mancato guadagno causato dalla forzata chiusura, per circa un anno e mezzo, dell'attività commerciale, nella misura da accertare in corso di causa e all'ulteriore risarcimento pari ad euro 48.546,95 oltre agli interessi legali e rivalutazione monetaria, per la perdita di valore dell'avviamento dell'esercizio ogget...

    ...per la condanna . al risarcimento del danno pari al mancato guadagno causato dalla forzata chiusura, per circa un anno e mezzo, dell'attività commerciale, nella misura da accertare in corso ... del principio che rispetto al diritto al risarcimento del danno derivato dall'esecuzione di provvedimenti illegittimi della p.a., la domanda che il privato propone al giudice ...

  • Sentenza nº 4648 da Consiglio di Stato, 03 Agosto 2011

    Con sentenza n.3176 del 2010 questa Sezione ha accolto il ricorso proposto dall'avv. Gabriele Gava concernente l'ottemperanza all'obbligo del Ministero della Giustizia di corrispondere le somme liquidate nel decreto della Corte d'Appello di Roma ?Sez. Equa Riparazione n.07887/2005, con conseguente nomina del commissario ad actus in caso di

    ... nella legge 28 febbraio 1997 n.30, nonché del D.M 1 ottobre 2002, riguardanti l'esecuzione forzata nei confronti della p.a. per effetto di provvedimenti giurisdizionali e lodi arbitrali, è ...

  • Sentenza nº 5081 da Consiglio di Stato, 09 Settembre 2011

    decreto del COPRTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 07886/2005, resa tra le parti, concernente del decreto della CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 07886/2005, resa tra le parti, concernente equa riparazione ex lege 89/01 (legge Pinto). sul ricorso numero di registro generale 2 del 2010, proposto da: Giovanni...

    ... nella legge 28 febbraio 1997 n.30, nonché del D.M 1 ottobre 2002 , riguardanti l'esecuzione forzata nei confronti della p.a. per effetto di provvedimenti giurisdizionali e lodi arbitrali, è ...

  • Sentenza nº 5083 da Consiglio di Stato, 09 Settembre 2011

    decreto del CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 07887/2005, resa tra le parti, concernente del decreto della CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 07887/2005, resa tra le parti, concernente equa riparazione ex lege 89/01 (legge Pinto). sul ricorso numero di registro generale 4 del 2010, proposto da: Gian Dome...

    ... nella legge 28 febbraio 1997 n.30, nonché del D.M 1 ottobre 2002 , riguardanti l'esecuzione forzata nei confronti della p.a. per effetto di provvedimenti giurisdizionali e lodi arbitrali, è ...

  • Sentenza nº 5082 da Consiglio di Stato, 09 Settembre 2011

    decreto del CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 00206/2006, resa tra le parti, concernente della decreto del CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 00206/2006, resa tra le parti, concernente equa riparazione ex lege 89/01 (legge Pinto). sul ricorso numero di registro generale 3 del 2010, proposto da: Aldo Bian...

    ... nella legge 28 febbraio 1997 n.30, nonché del D.M 1 ottobre 2002 , riguardanti l'esecuzione forzata nei confronti della p.a. per effetto di provvedimenti giurisdizionali e lodi arbitrali, è ...

  • Sentenza nº 4718 da Consiglio di Stato, 05 Agosto 2011

    decreto del CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE n. 07886/2005, resa tra le parti, concernente decreto n. 07886/2005, del CORTE DI APPELLO DI ROMA - SEZIONE EQUA RIPARAZIONE resa tra le parti, concernente legge 89/01 (legge Pinto). sul ricorso numero di registro generale 1 del 2010, proposto da: Gabriele Gava, rappresentato e di...

    ... nella legge 28 febbraio 1997 n.30, nonché del D.M 1 ottobre 2002 , riguardanti l'esecuzione forzata nei confronti della p.a. per effetto di provvedimenti giurisdizionali e lodi arbitrali, è ...

  • Sentenza nº 2785 da Consiglio di Stato, 29 Maggio 2014

    Ministero della Giustizia e Ministero dell'Economia e delle Finanze, rappresentati e difesi dall'Avvocatura Generale dello Stato, presso i cui uffici, ope legis, domiciliano in Roma, via dei Portoghesi, 12; Anna Vannozzi, rappresentato e difeso dall'avv. Stefania Comini, con domicilio eletto presso Francesca Bellocco in Roma, via Giacomo Boni 1;

    ...TOSCANA - FIRENZE: SEZIONE I n. 01166/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione decreto Corte di Appello di Firenze n.997/2010 - equa riparazione. sul ricorso numero di registro ... titolo e finchè pende il termine conseguente il creditore non può procedere ad esecuzione forzata in nessuna forma;. c) se è omessa la preventiva notificazione del titolo in veste esecutiva, ...

  • Sentenza nº 906 da Consiglio di Stato, 25 Febbraio 2014

    Con atto notificato i giorni 12 e 17 giugno 2008 e depositato il 26 seguente il Ministero dell'interno e la Questura di Savona hanno appellato la sentenza 30 gennaio 2008 n. 118, non risultante notificata, con la quale il TAR per la Liguria, sezione seconda, in parziale accoglimento del ricorso proposto dall'ispettore capo della Polizia di Stato Gi...

    ... la quantificazione di un risarcimento pari a poco più di ? 500 per ogni mese di forzata, illegittima astensione dal lavoro. Non è stato tenuto conto che è stato privato per quasi due ... presso la Questura di Torino e poi il trasferimento a quella di Genova, il ritardo nell'esecuzione della sentenza, il disinvestimento dei risparmi e la rinuncia ad una polizza di previdenza per far ...

  • Bibliografia

    La “cedolare secca” sui canoni di locazione abitativi è arrivata col federalismo fiscale. Ha recato con sé qualche (...)

    ...Bartolini Francesco Bartolini Michela. CODICE DELLE ESECUZIONI. NORME IN MATERIA DI ESECUZIONE FORZATA, OPPOSIZIONE ALL’ESECUZIONE, PROCESSO ESECUTIVO. ed. La Tribuna, Piacenza 2011, pp. 896, ...

  • Corte di cassazione civile sez. VI, ord. 18 luglio 2013, n. 17611
  • Autotutela nel diritto penale. I rapporti tra legittima difesa ed uso legittimo delle armi. Compatibilità con la Cedu
  • Massimario
  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...

  • Sentenza nº 2004 da Consiglio di Stato, 18 Aprile 2014

    della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - corresponsione somme quanto al ricorso n. 6914 del 2013: della sentenza del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 05411/2013, resa tra le parti, conc...

    ...Lazio - Roma: Sezione I n. 05341/2013, resa tra le parti, concernente esecuzione del giudicato del decreto della Corte d'appello di Roma n.585/2009 - equa riparazione L.89/01 - ... di fare infungibile o di non fare", ovvero alle obbligazioni non suscettibili di esecuzione forzata e non assistite dal rimedio automatico della maturazione degli interessi legali, con il risultato ...