cessione contratto di

6286 risultati per cessione contratto di

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 3828 da Consiglio di Stato, 26 Settembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.a.r. Lazio - Roma: Sezione I n. 2634/2013, resa tra le parti, concernente la graduatoria di cui al bando relativo al piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre della regione Emilia Romagna sul ricorso numero di registro generale 6618 del 2013, proposto da: La 9 S.p.a., rapp...

    ... ricorrente ha contestato la lettura che l'Amministrazione ha dato dell'oggetto del contratto di cessione di ramo di azienda registrato il 10 settembre del 2012, assumendo che le parti ? nel ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 4869 da Consiglio di Stato, 05 Dicembre 2013

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. MARCHE - ANCONA SEZIONE I n. 00300/2013, resa tra le parti, concernente approvazione regolamento recante criteri per la valutazione del personale dirigente di mobilita' sul ricorso numero di registro generale 8177 del 2013, proposto da: Asur Marche - Azienda Sanitaria Unica Regionale in persona del legale rap...

    ... giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione richiamata dalla appellante, una semplice cessione del contratto di lavoro del dipendente tra l'amministrazione di provenienza e quella di ...

  • Sentenza nº 965 da C.G.A.R. Sicilia, 18 Ottobre 2012

    il COMUNE DI SCORDIA, in persona del Sindaco in carica, rappresentato e difeso dall'avvocato Attilio Luigi Maria Toscano e domiciliato per legge in Palermo, via Cordova n. 76, presso la Segreteria di questo Consiglio di Giustizia amministrativa; per la riforma della sentenza del T.A.R. per la Sicilia - sezione staccata di Catania (sez. II) - n. 999...

    ... parte afferente il terreno in questione, sul presupposto della sussistenza dell'atto di cessione giusta contratto stipulato in data 30/7/1984 per notaio Licciardello di Catania, del quale non era ...

  • Sentenza nº 237 da Abruzzo, L'Aquila, 14 Marzo 2013

    della comunicazione n. 4439/08 con la quale veniva disposto il rigetto della domanda di assegnazione di alloggio popolare in favore del ricorrente ovvero l'insussistenza dei requisiti per procedere al perfezionamento del contratto di cessione;.. sul ricorso numero di registro generale 391 del 2008, integrato da motivi aggiunti, proposto da: Saba...

    ... del ricorrente ovvero l'insussistenza dei requisiti per procedere al perfezionamento del contratto di cessione;.. sul ricorso numero di registro generale 391 del 2008, integrato da motivi aggiunti, ...

  • LEGGE 24 dicembre 2007, n.244 - Ripubblicazione del testo della legge 24 dicembre 2007, n. 244, recante: «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)», corredato delle relative note. (Legge pubblicata nel supplemento ordinario n. 285/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 300...

    Ripubblicazione del testo della legge 24 dicembre 2007, n. 244, recante: «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)», corredato delle relative note. (Legge pubblicata nel supplemento ordinario n. 285/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 300 del 28 dicembre 2007).

    ...1-ter. Ai giovani di eta' compresa fra i 20 e i 30. anni, che stipulano un contratto di locazione ai sensi della legge 9 dicembre 1998, n. 431, per l'unita' immobiliare da ... il reddito ed e' assoggettato a tassazione nel periodo d'imposta in cui avviene la cessione ovvero la costituzione della garanzia. Se il valore delle azioni assegnate e' superiore al ...

  • Massimario

    Assemblea dei condomini. Avviamento commerciale. Azioni giudiziarie del condominio. Calamità pubbliche. Canone. Competenza civile. Comproprietà indivisa. Contratto di locazione Contributi e spese condominiali. Disdetta. Edilizia popolare ed economica. Esecuzione forzata. Giurisdizione civile. Impugnazioni civili in genere. Lavoro subordinato. Obbligazioni del locatore. Obbligazioni in genere....

    ...156; c.p.c., art. 570; c.p.c., art. 617; c.p.c., art. 786 ). [RV611264] . Contratto di locazione. ■ Durata – Uguale o superiore a quella di dodici anni. . In tema di locazione di ...1168; c.c., art. 1170; c.p.c., art. 703 ). [RV610528] . ■ Cessione in proprietà – Trasmissibilità iure hereditatis. – Esclusione. . Nella disciplina prevista ...

  • Sentenza nº 29 da Consiglio di Stato, 20 Novembre 2013

    nel giudizio di cui al ricorso n. 39/2013, integrato da motivi aggiunti, proposto dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria, Sezione Staccata di Reggio Calabria, concernente informativa prefettizia, con impugnazione dell'ordinanza collegiale del T.A.R. Calabria - Sezione Staccata di Reggio Calabria n. 334/13, resa tra le parti,

    ...45/2013, RFI ripristinava le condizioni e i termini di cui al contratto n. 592 del 20 febbraio 2012 avente ad oggetto la cessione a titolo oneroso di rifiuti costituiti da ...

  • Sentenza nº 29 da Consiglio di Stato, 20 Novembre 2013

    nel giudizio di cui al ricorso n. 39/2013, integrato da motivi aggiunti, proposto dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria, Sezione Staccata di Reggio Calabria, concernente informativa prefettizia, con impugnazione dell'ordinanza collegiale del T.A.R. Calabria - Sezione Staccata di Reggio Calabria n. 334/13, resa tra le parti,

    ...45/2013, RFI ripristinava le condizioni e i termini di cui al contratto n. 592 del 20 febbraio 2012 avente ad oggetto la cessione a titolo oneroso di rifiuti costituiti da ...