cessione contratto di

6286 risultati per cessione contratto di

  • Valutazione di vLex
  • Cessione dei crediti relativi a finanziamenti di investimenti in ricerca ed innovazione.

    Cessione dei crediti relativi a finanziamenti di investimenti in ricerca ed innovazione.

    ...In relazione alla cessione dei crediti di cui al precedente capoverso, il MIUR sottoscrive con la SCIC apposito contratto di cessione al quale e' allegato un elenco del Crediti MIUR. Il MIUR garantisce alla SCIC l'esistenza dei Crediti MIUR per i rispettivi importi indicati nell'elenco. Il contratto di cessione ...

  • Massimario
  • Corte di cassazione civile sez. III, 3 ottobre 2013, n. 22601
  • Sentenza nº 3702 da Consiglio di Stato, 20 Giugno 2011

    della sentenza del T.a.r. Veneto, Venezia, sezione I, n. 00007/2011, e del dispositivo di sentenza del T.a.r. Veneto, Venezia, sezione I, n. 00090/2010, resi tra le parti e concernente l'aggiudicazione di una gara per cessione di quote di società (m.c.p.); quanto al ricorso n. 10042 del 2010: del dispositivo di sentenza del T.a.r. Veneto, Venezia...

    ...00090/2010, resi tra le parti e concernente l'aggiudicazione di una gara per cessione di quote di società (m.c.p.);. quanto al ricorso n. 10042 del 2010:. del dispositivo di sentenza ... dal vigente ordinamento ? anche integrativa e/o aggiuntiva a quella prevista nel contratto di servizio ? praticabile ai clienti, suddivisa per categorie farmacologiche e/o merceologiche, con ...

  • Sentenza nº 2621 da Consiglio di Stato, 03 Maggio 2011

    Relatore nell'udienza pubblica del giorno 28 gennaio 2011 il Cons. Raffaele Potenza e uditi per le parti gli avvocati Andrea Del Vecchio, su delega di Sergio Del Vecchio e Baleani, su delega di Marcolini e Calzolaio; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO 1.- Le sig.re Lidia Bolognesi e Patrizia Nardi, premesso di essere, ...

    ... la declaratoria della nullità assoluta, per violazione dell'art.1418 codice civile, del contratto intervenuto (previa autorizzazione giuntale n.324/2001) tra i signori Baleani, il Comune di ... di Macerata e gli aventi causa dell'appellata), con previsione della sua successiva cessione gratuita al Comune, cessione poi non avvenuta. 2.- Con la sentenza impugnata, come già ...

  • Sentenza nº 4816 da Consiglio di Stato, 11 Settembre 2012

    Comune di Volpago del Montello, in persona del Sindaco p.t., rappresentato e difeso dagli avv. Luigi Manzi, Guido Masutti, con domicilio eletto presso Luigi Manzi in Roma, via Federico Confalonieri, 5; Romor Paola, rappresentato e difeso dall'avv. Teobaldo Tassotti, con domicilio eletto presso Silvia Contestabile in Roma, piazza Morosini 12; I...

    ...Pozzibon Olivo sfruttava la volumetria derivante dalla cessione di cubatura espressa da una contigua porzione di terreno di mq. 210, facente parte dell'area oggi ... maggiorate; il secondo è che la cessione di cubatura, sia che si qualifichi come contratto ad effetti obbligatori che come contratto ad effetti reali, integra una fattispecie complessa ...

  • Contratto di factoring (facsimile 2)

    Art. 1 - Oggetto del contratto. Art. 2 - Anticipo delle somme. Art. 3 - Cessione pro solvendo. Art. 4 - Documentazione. Art. 5 - Notifica dela cessione. Art. 6 - Commissione del factor. Art. 7 - Interessi da pagarsi mensilmente. Art. 8 - Istituzione di conto corrente. Art. 9 - Liquidazione delle compensazioni. Art. 10 - Spese cambiarie a carico del cedente. Art. 11 - Diritto di rivalsa. Art. 12

    .... . Art. 2 - Anticipo delle somme. Il factor versa a titolo di anticipo al cedente la somma di euro . . . . . Art. 3 - Cessione pro solvendo. La cessione è fatta pro solvendo, cioè senza assunzione di rischio per l'insolvenza dei debitori ceduti. . Art. 4 - Documentazione. Il cedente si impegna a consegnare al factor tutta ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...

  • Sentenza nº 3805 da Consiglio di Stato, 18 Settembre 2012

    dell' ordinanza cautelare del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE I BIS n. 02873/2012, resa tra le parti, concernente dell' ordinanza cautelare del T.A.R. per il Lazio, Sede di Roma, Sez. I bis n. 2783 del 2 agosto 2012, resa tra le parti, recante reiezione dell'istanza incidentale di sospensione del provvedimento di diniego di nullaosta a mobilità volont...

    ... ordinamento, anche in relazione alla circostanza che la procedura di mobilità prevede la cessione del contratto di lavoro, e non è quindi valevole per la parte ricorrente;. considerato che ...