ce 450

634 risultati per ce 450

  • Valutazione di vLex
  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • Sentenza nº 3688 da Consiglio di Stato, 15 Luglio 2014

    dell' ordinanza del T.A.R. LOMBARDIA - SEZ. STACCATA DI BRESCIA: SEZIONE II n. 00349/2014, resa tra le parti, concernente diniego accesso agli atti relativi all'aggiudicazione definitiva del servizio di pronto intervento antincendio presso l'A.O. "Papa Giovanni XXIII? sul ricorso in appello numero di registro generale 3390 del 2014, proposto da:

    ...- tale rigorosa interpretazione si impone alla luce dei principi affermati dalla Corte di giustizia UE (Sez. III, 14 febbraio 2008, C-450/06) in tema di bilanciamento, nelle controversie in materia di appalti, fra esigenze di difesa delle parti e tutela della riservatezza delle imprese e dei loro segreti commerciali quali espressione ...

  • DELIBERA 21 dicembre 2012 - Legge n. 443/2001 - Allegato infrastrutture al Documento di economia e finanza (DEF) 2012. (Delibera n. 136/2012). (13A03805)

    ...che non risultano piu' incluse nel Programma le seguenti infrastrutture: opere di accesso ai valichi, confluite in altre infrastrutture;. linea ferroviaria Aosta-Martigny (450 milioni di euro);. galleria di sicurezza Gran Sasso, incremento livelli di sicurezza (77 milioni di euro);. Bologna, metropolitana (789 milioni di euro), sostituita dall'intervento ...

  • COMUNICATO - Riconoscimento e classificazione di alcuni prodotti esplosivi

    ...o, in alternativa, il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, rispettivamente entro 60 o 120 giorni dalla notifica. Con decreto ministeriale n. 557/P.A.S.13662-XV.J(4501) del 19.11.2007, il manufatto esplosivo denominato "SBRUFFO FUMOGENO BRUSCELLA" (massa attiva g 315) e' riconosciuto, su istanza del sig. Bruscella Bartolomeo, titolare di fabbrica di fuochi ...

  • La notion de l'information en Droit. Cadre conceptuel et Application au Droit communautaire

    Introduction – 2. La construction d’une notion de l’information – 2.1. L’acception commune de l’information comme point de départ – 2.2. La double distinction entre l’information et la donnée informatique comme approfondissement – 3. La réception de la notion d’information en droit communautaire – 3.1. La reconnaissance générale – 3.2. Les reconnaissances spécifiques – 4. Conclusions.

  • Sentenza nº 3078 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2014

    dell' ordinanza collegiale del T.A.R. SARDEGNA ? CAGLIARI, SEZIONE I, n. 898/2013, resa tra le parti, concernente diniego accesso atti relativi a procedura per affidamento progetto di bonifica di alcune aree poste all'interno del sito Syndial di Porto Torres. sul ricorso numero di registro generale 730 del 2014, proposto da: Opere Pubbliche s.p.

    ...III, 14 febbraio 2008, C-450/06, Varec), secondo la quale: ??l'organo responsabile dei ricorsi previsti al detto art. 1, n. 1, deve garantire la riservatezza e il diritto al rispetto dei segreti commerciali con riferimento alle ...

  • Sentenza nº 3078 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2014

    dell' ordinanza collegiale del T.A.R. SARDEGNA ? CAGLIARI, SEZIONE I, n. 898/2013, resa tra le parti, concernente diniego accesso atti relativi a procedura per affidamento progetto di bonifica di alcune aree poste all'interno del sito Syndial di Porto Torres. sul ricorso numero di registro generale 730 del 2014, proposto da: Opere Pubbliche s.p.

    ...III, 14 febbraio 2008, C-450/06, Varec), secondo la quale: ??l'organo responsabile dei ricorsi previsti al detto art. 1, n. 1, deve garantire la riservatezza e il diritto al rispetto dei segreti commerciali con riferimento alle ...

  • Sentenza nº 3078 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2014

    dell' ordinanza collegiale del T.A.R. SARDEGNA ? CAGLIARI, SEZIONE I, n. 898/2013, resa tra le parti, concernente diniego accesso atti relativi a procedura per affidamento progetto di bonifica di alcune aree poste all'interno del sito Syndial di Porto Torres. sul ricorso numero di registro generale 730 del 2014, proposto da: Opere Pubbliche s.p.

    ...III, 14 febbraio 2008, C-450/06, Varec), secondo la quale: ??l'organo responsabile dei ricorsi previsti al detto art. 1, n. 1, deve garantire la riservatezza e il diritto al rispetto dei segreti commerciali con riferimento alle ...

  • Sentenza nº 3078 da Consiglio di Stato, 17 Giugno 2014

    dell' ordinanza collegiale del T.A.R. SARDEGNA ? CAGLIARI, SEZIONE I, n. 898/2013, resa tra le parti, concernente diniego accesso atti relativi a procedura per affidamento progetto di bonifica di alcune aree poste all'interno del sito Syndial di Porto Torres. sul ricorso numero di registro generale 730 del 2014, proposto da: Opere Pubbliche s.p.

    ...III, 14 febbraio 2008, C-450/06, Varec), secondo la quale: ??l'organo responsabile dei ricorsi previsti al detto art. 1, n. 1, deve garantire la riservatezza e il diritto al rispetto dei segreti commerciali con riferimento alle ...